BLOGTOUR - INTERVISTA + GIVEAWAY - "La giara delle imperfezioni" di Erika Vanzin


Titolo: La giara delle imperfezioni
Autore: Erika Vanzin
Editore: self-published
Genere: New Adult Romance
Prezzo ebook: in prevendita € 0,99 - dal giorno del lancio € 2,99
Prezzo cartaceo: in prevendita (edizione speciale con dedica) 10€ + spedizione, dal giorno del lancio (su Amazon senza dedica) 10,40€

PREORDER
Daisy è cresciuta in un paesino del sud degli Stati Uniti, ha una storia famigliare alle spalle che le ha reso la vita difficile. Le è sempre stato detto di essere imperfetta, inadeguata, una che non riuscirà mai a fare niente nella vita, e lei ha cominciato a crederci.
Scott è cresciuto nei salotti ricchi dell’Upper East Side di Manhattan. Un’intelligenza fuori dal comune l’ha portato fin da piccolo a essere considerato perfetto, costringendolo a bruciare diverse tappe e crescere in fretta.
Daisy è imperfetta, Scott è perfetto, non hanno niente in comune se non il fatto di ritrovarsi, a un certo punto della loro vita, a condividere l’ansa di un fiume in un paese sperduto nel sud degli Stati Uniti. Perfezione e imperfezione si incontrano facendo diventare sempre meno evidente quella linea sottile che rende le loro esistenze profondamente diverse.
“La Giara delle Imperfezioni” racconta la storia di due anime malinconiche che si incontrano e si fondono andando a mescolare le loro differenze fino a non distinguerle più. È una storia che parla ribellione verso quelle etichette che vengono attribuite alle persone, facendole diventare ciò che la società ha deciso al posto loro.


INTERVISTA



Daisy, non sei mai stata a New York, cosa chiederesti a Scott di farti vedere? E tu Scott, cosa vorresti far conoscere a Daisy se visitasse la tua città?

Daisy: Broadway, sicuramente partirei da lì. Tutti i teatri… ecco, vorrei andare a vedere uno spettacolo, uno di quelli con i costumi bellissimi. Magari uno della Disney. E poi dopo teatro vorrei andare in uno di quei locali dove suonano il Jazz, quelli piccolini, in qualche scantinato, bui e con quel legno ancora impregnato dell’odore di fumo di una volta.

Scott: La porterei in cima all’Empire State Building e le farei ascoltare l’audioguida che le racconta la storia della mia città e io le racconterei, nel frattempo, quello che mio nonno mi raccontava della costruzione di quei ponti, delle leggende che sono nate, delle cose che l’audioguida non potrà mai dirti perché mio nonno le sentiva raccontare da suo nonno, che quelle cose le ha viste davvero. Poi la porterei alla statua di Romeo e Giulietta a Central Park (*sorride*) per raccontarle la storia romantica legata a quella statua… sicuramente la porterei anche una domenica in chiesa nell’Harlem, per farle ascoltare i cori Gospel.

Visto che si parla di “la giara delle imperfezioni” ditemi un pregio e un difetto dell’altra persona.

Scott: Non so se si può considerare un difetto, ma Daisy ha sicuramente poca stima in sé stessa. Dovrebbe rendersi conto della persona meravigliosa che è… come pregio, sicuramente, primo fra tutti, è un’amica eccezionale. Non ho mai visto nessuno prendersi cura di qualcuno come lei fa per Josh. Tutti dovrebbero avere un’amica come lei.

Daisy: Un difetto di Scott è che fa fatica ad aprirsi con le persone, a volte dovrebbe fidarsi un po’ di più di chi gli sta attorno, la sua vita sarebbe più semplice. Come pregio direi sicuramente un’intelligenza fuori dal comune che usa per scopi nobili.

Scott: *in imbarazzo* Scopi nobili… adesso non esageriamo, non è che ho scoperto la cura per il cancro.

Daisy: No, ma insegni a dei ragazzini del liceo i valori importanti della vita e quello è uno scopo nobilissimo!

Adesso una domanda un po’ imbarazzante. Avete mai fatto il bagno nudi in un luogo pubblico?

Scott: *in imbarazzo* Dobbiamo proprio rivangare il momento più imbarazzante della mia vita?

Daisy: *ridendo* Il tuo momento imbarazzante? Mi hai sorpresa a spiarti come una guardona! *nasconde la faccia dietro le mani*

Scott: *ridendo* non hai risposto alla domanda, hai mai fatto il bagno nuda?

Daisy: *sussurro* sì

Scott: *sgrana gli occhi* Davvero? E perché non ero presente?

Torniamo a un altro momento strano capitato da quando vi siete conosciuti. Daisy, ti ha mai detto perché quelle margherite avevano ancora le radici?

Daisy: *scoppia a ridere* Assolutamente no! Continuo a chiedergli dove le abbia rubate ma non me l’ha mai detto.

Scott: *faccia solenne* Questo segreto me lo porterò nella tomba… *sussurrando* e forse anche dopo visto dove le ho “prese in prestito”.


ECCO TUTTE LE TAPPE:




4 - INTERVISTA PROTAGONISTI - noi


GIVEAWAY 



Regole per FACEBOOK, tutte obbligatorie:
- follow alla Pagina Opinioni Librose e alla Pagina autrice (https://www.facebook.com/ErikaVanzinWriter/)
- Condivisione del post con privacy  pubblica
- commento di partecipazione con tag di due amici (no persone famose)


****


Regole per INSTAGRAM, tutte obbligatorie:
- Condivisione del vostro post nelle storie taggando me e te (altrimenti non li vediamo)
- commento di partecipazione con tag di due amici (no persone famose)



Ogni persona che partecipa rispettando le tre regole riceve un numero (uno per FB e uno per IG) per partecipare all’estrazione finale di una copia cartacea del libro. 
Per partecipare a questa tappa avete tempo dal 20/11 al 26/11 fino alle 12 
L’estrazione e nome del vincitore viene fatta il 27/11 sul mio sito.

In bocca al lupo a tutti!

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola