REVIEW PARTY - RECENSIONE "Stars" di Kristen Callihan


Titolo: Stars
Autore: Kristen Callihan
Genere: contemporary romance, music romance
Editore: Always publishing
Data Pubblicazione: 27 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 5.99 / 11.81
Serie: Vip #2




Gabriel Scott, manager della più grande rock band del mondo, è una vera leggenda vivente: lui è l’uomo capace di forgiare le star. Affascinante come il peccato, ma freddo come il ghiaccio, Scottie è professionale, sicuro di sé, e dedito unicamente al suo lavoro. L’incarnazione vivente del successo. In altre parole, la persona più inaccessibile del pianeta. 
Quando, sul volo Londra New York, Sophie Darling viene spostata in prima classe, è felice come se avesse appena vinto alla lotteria. A scoraggiare la spumeggiante, irrefrenabile Sophie non basta neanche un ombroso e scostante vicino di posto. Sophie è chiacchierona e spigliata e decide di divertirsi a trasformare in un inferno le interminabili ore di volo del suo riservato compagno di viaggio che cerca disperatamente di tenere le distanze. 
Tra turbolenze, risate e momenti imbarazzanti, nasce un’alchimia inspiegabile tra due passeggeri diversi come il giorno e la notte, opposti come i Tropici e il Polo Nord. Quello che Sophie non sospetta è che anche Scottie ha in serbo dei programmi per lei: una sorpresa incredibile, che potrebbe far decollare la sua carriera di fotografa e trasformare il suo sogno in realtà. 
Questo solo se Sophie sarà disposta a seguire quest’uomo incredibile e magnetico... mettendo così a rischio il suo cuore. 
E se l’unica donna capace di scaldare il cuore dell’uomo più inaccessibile del pianeta... fossi proprio tu? 

Bentornati sul nostro blog, oggi ci occuperemo della nuova tappa del Review Party sul 2° Vol. della Serie Vip di Kristen Callihan, Stars. Edito Always Publishing.

Nel primo volumo abbiamo conosciuto Killian e Liberty che ci hanno introdotto nel mondo dei Kill John, la più famosa band del momento.

Gabriel Scott è il più famoso manager delle star, una leggenda nel suo campo. La sua carriera nasce e cresce con i Kill John. Uno statuario uomo, dallo sguardo e aspetto glaciale. Un uomo che tiene al suo stato benestante che ha faticato a raggiungere. Lo dimostra con i suoi abiti perfetti di alta sartoria e le cose di cui si circonda. Mentre tiene a distanza tutto il resto del mondo. Nessuno può avvicinarsi a un passo da lui. Tranne la sua famiglia, che è rappresentata dai ragazzi della band e Brenna. Sempre entro certi limiti...

Odia viaggiare in aereo e l'ultima cosa che vuole e ritrovarsi qualcuno affianco a lui come passeggero, peggio che mai se questa persona è una bizzarra e chiacchierona ragazza bionda, dall'aspetto un po da svampita, come Sophie Darling.

Quello che si prospetta essere il viaggio più lungo e terribile della sua vita lo porterà invece a una svolta nella sua vita. Quella strana ragazza riesce a scalfire una crepa nella corazza del nostro Scottie, l'unica che l'ha visto nel momento di maggiore debolezza ed è stata in grado di distrarlo con la sua lingua biforcuta e il suo corpo da favola. Proprio quando pensa che perderà di vista quella ragazza, scopre che il suo passaggio in prima classe proprio affianco a lui non è un caso o una svista della compagnia, ma opera dello zampino di Brenna. Quella ragazza ha proprio un colloquio di lavoro con lei, riguardo alla band.

Passare dal piacere nel poter lavorare insieme allo scoprire che lei è la persona che ha cercato, odiato e promesso di distruggere in questi anni è un passo.

Proprio quando tutto sembrerà a un passo dal precipizio, la maturità e la forte amicizia tra questi ragazzi ci lascerà senza parole. La frase "la vera famiglia è quella che ti crei" mai ha avuto più senso, perché loro non sono solo degli amici o una band che trascorre 24h su 24h insieme, sono una vera famiglia. Per Scott, precisamente, l'unica famiglia che possiede perché fin in tenera età ha promesso di prendersi cura di loro. Ma l'arrivo di Sophie romperà tutti i suoi rigidi schemi. Lui che non è abituato a far entrare le persone nella sua vita a un certo punto della storia si ritroverà a non riuscire più a fare a meno di lei, delle sue battute sarcastiche, del suo sorriso, del suo profumo... questo lo manderà spesso fuori di testa scombussolando tutti i suoi piani perfetti. Spesso si ritroverà ad allontanare Sophie, sapendo di non poterle dare la relazione che lei cerca, rendendosi poi conto che lui stesso non può fare a meno di lei e che solo lei conosce il vero Gabriel, colui che non ha mai mostrato al mondo intero.

"Sorrido con una falsa disinvoltura, nonostante lui appena ridotto il mio corpo a un ammasso tremante d'eccitazione. «Certo, mio caro».
Sentendomi chiamare mio caro il temibile Scottie, un paio di macchinisti sollevano di scatto la testa e mi fissano con orrore.Il che significa che sono l'unica a vedere Gabriel che inciampa di un passo. Si riprende in fretta, ma è quanto basta per farmi sorridere per tutto il resto della giornata."

Ho adorato questa storia. I momenti esilaranti, il continuo punzecchiarsi, dove Sophie risulta sempre un passo avanti a Scott. Ho amato l'amore fraterno e reciproco tra tutti i personaggi della storia. Ognuno con le sue caratteristiche, ognuno con i suoi segreti, ognuno con i propri amorevoli difetti.

Lascio a voi il piacere di scoprire come andrà a finire la storia tra Raggio di sole e la sua Darling.
Convinta che amerete questo libro, ma soprattutto questo iceman dal cuore d'oro e la sua frizzante riccioli d'oro. Non perdetevi questa serie, perché sarebbe un grosso errore. Ora a malincuore lascio andare questi meravigliosi personaggi aspettando con ansia i prossimi capitoli e coloro che sono certa saranno i prossimi a rifarmi battere forte il cuore, come solo la Callihan è capace di fare con i suoi personaggi.

Buona lettura.


Nessun commento:

Posta un commento