RECENSIONE "Scegli il nostro destino" di Carlo Lanna

Titolo: Scegli il nostro destino
Autrice: Carlo Lanna
Editore: Gilgamesh Edizioni
Genere: Erotic MM
Formato: Ebook / Cartaceo
Prezzo: € 2,99 / € 15,00
Data Pubblicazione: 1 luglio 2019
Protagonisti: Jimmy e Kevin
Pagine: 224 pagine
Serie: Autoconclusivo

ORDER



Il mio nome è Dorian e sono un gigolò. Vendere il mio corpo al miglior offerente in cambio di denaro e potere non è mai stato un problema, finché non è arrivato un cliente che ha preteso qualcosa di più del sesso. Ian Cullen vuole tutto ed è disposto a pagare diecimila dollari per ottenerlo. Sarò suo per un mese e dovrò esaudire ogni suo desiderio. Quando ho firmato il contratto credevo che sarebbe stato solo un lavoro, ma il destino sembra avere piani diversi per noi. Perché io non sono Dorian. Lui non è Ian Cullen. E in passato siamo stati una cosa sola... 

“Mi scrutò con aria furente. «Io dirigo una società milionaria, tu sei un gigolò e ti fai chiamare Dorian. Valuta bene ciò che dici.» Si scostò un ciuffo che scendeva sul viso. Dio mio, era ancora più bello di come lo ricordassi. Non commentai oltre, così fu di nuovo lui a provocarmi con le sue parole taglienti. «Non li hai letti i termini? Sarai il mio schiavo, il mio amante, il mio compagno di letto. Non puoi fuggire da me. Ho stretto un accordo da parecchi zeri e non ho intenzione di sprecarne nemmeno un centesimo.»” 

Buongiorno Lettori, oggi vorrei parlarvi di “Scegli il nostro destino”, romanzo d'esordio di Carlo Lenna, si tratta di un erotico m/m. Ci saranno scene abbastanza forti, che vi faranno alzare la temperatura, il tutto correlato da una storia d'amore coinvolgente, che vi farà venir voglia di leggere questo romanzo tutto d'un fiato per scoprire tutta la vita dei nostri protagonisti. Conosciamoli meglio...

Dorian, “nome d'arte” di uno dei nostri protagonisti, è uno dei gigolò più richiesti dall'alta borghesia di tutta Seattle. Sin da piccolo ha scoperto di essere omosessuale, ha vissuto una storia d'amore con un ragazzo, suo coetaneo, con il quale però le cose non sono andate come aveva sperato. E a oggi quella persona ancora ha un posto speciale nel suo cuore. Ma la vita che ha intrapreso, la sua attività lavorativa, comincia ad andargli stretta. 

“Essere un gigolò e frequentare l'alta borghesia di Seattle aveva i suoi difetti, però c'erano anche molti pregi. Essere un gigolò dell'agenzia più esclusiva della città, significava frequentare le persone giuste, quelle più affascinanti, le più ricche, gli uomini d'affari più potenti, quelli disposti a sborsare fior di quattrini pur di stare insieme a me e godere della mia presenza. Li conoscevo a fondo, ognuno di loro. Conoscevo i loro punti deboli e sapevo soddisfare i piaceri più strani. Ero il più richiesto dell'agenzia proprio per questo. E io li avevo in pugno”.

Tutto procede come sempre nella sua vita fino a quando all'agenzia non arriva un cliente molto particolare. Ian Cullen, pseudonimo dell'altro protagonista, è un imprenditore nel campo dell'editoria, ha una vita perfetta, un lavoro che ama, una fidanzata bellissima... tutto perfetto certo, se non fosse che Ian nasconde un segreto, in passato ha avuto un'esperienza omosessuale che ha cercato di reprimere in seguito alle forzature della società. Un giorno decide di passare del tempo con uno dei migliori gigolò della città. Sì avete capito, proprio il nostro Dorian. Di certo quest'ultimo non avrebbe firmato il contratto se avesse saputo chi si sarebbe trovato di fronte, nonostante i soldi che aveva concordato facevano gola. 

“Feci un passo avanti, nel momento esatto in cui si voltò e... improvvisamente mi mancò la terra sotto i piedi. Tutto divenne maledettamente chiaro. Il tempo si fermò attorno a noi, la musica si fece ovattata, le luci si opacizzarono, le mura si sciolsero come neve al sole. Kevin. Quanto tempo era trascorso dall'ultima volta che avevo incrociato il suo sguardo?”

Eh sì. I nostri protagonisti si conoscevano già. Avevano un passato. Erano stati una cosa sola. E ora? Saranno passati almeno una decina d'anni da quando non si vedevano, si parlavano, si toccavano. Un mese, ecco il tempo stabilito nel loro contratto, quattro appuntamenti durante i quali Dorian dovrà essere l'amante di Ian. Dovrà essere in grado di esaudire ogni suo desiderio, ogni sua richiesta. Un mese di sesso, un appagamento passeggero, un'ultima esperienza prima di chiudere con il suo passato e vivere il suo futuro con la donna che ha al suo fianco. Riusciranno a portare a termine il contratto?

“Mi alzai da quel letto di cuscini lasciandolo inerme, da solo, con i suoi stessi pensieri. Era stato un errore, non dovevo aprire il mio cuore. Io cercavo il sesso, il piacere passeggero, un'ultima esperienza da gay represso. L'amore non era contemplato in quell'equazione. Perdonami. Sono un vile, ma purtroppo è la mia natura”.

Cosa succederà tra Ian e Dorian? Chiuderanno definitivamente il passato? Riusciranno a vivere il loro futuro separati? 
Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo meraviglioso libro e augurarvi Buona Lettura!!!

CONSIDERAZIONI
Quando mi è stato proposto questo libro ero entusiasta. Non vedevo l'ora di leggerlo. Fortunatamente il mio intuito non ha sbagliato. Un romanzo molto coinvolgente, una trama intrecciata che ti tiene incollato a quelle pagine per scoprire ogni capitolo qualcosa di più. Una storia d'amore molto emozionante, due personaggi molto forti, ognuno con un carattere opposto all'altro ma che si compensano. Sicuramente essendo un erotico, ci sono molte scene di sesso, alcune anche abbastanza forti, quindi se siete suscettibili attente a leggere questo libro. 
Volevo fare i miei complimenti all'autore per questo libro!!! Spero di leggere presto altri tuoi libri. 

Passando alla parte tecnica, il libro è molto scorrevole, le descrizioni sia dei personaggi che degli ambienti sono esaustive. Fortunatamente non ho trovato particolari errori grammaticali e di sintassi. Il libro è scritto in prima persona, alternando i pensieri dei vari personaggi che si intrecceranno in questa storia.
Un romanzo m/m non è da tutti, me ne rendo conto, ma vi assicuro che questo libro è pieno di emozioni, di amore, di speranza... consigliatissimo!!!
Buona Lettura!




Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola