PRESENTAZIONI EDIZIONI EMERSIONI


Titolo: La Gabbia 
Autore: Francesca Gerla 
Editore: Edizioni Emersioni 
Data Pubblicazione: 4 aprile 2019 
Pagine: 167 
Prezzo: 17,50 cartaceo 


Enea, garagista recluso in un seminterrato, ha l’abitudine di introdursi di nascosto nelle case dei condomini. Armando, inquilino del quinto piano, lo accusa ingiustamente di furto, svelando di pedinarlo da tempo. Prendono le sue parti Sara, ragazza immagine dalla promiscua vita sessuale, ed Emma, corpulenta donna di mezza età dalla cui casa Enea trafuga reggiseni e slip. Un giorno Emma lo scopre in casa sua, ma anziché allontanarlo o denunciarlo decide di sedurlo. Tutto nel palazzo cambierà all’arrivo di Ilaria, universitaria dal fisico mozzafiato che nasconde più di un segreto. In un crescendo di colpi di scena, tra violazioni di domicilio, sparizioni, inseguimenti, esalazioni velenose, sesso a pagamento e violenze domestiche, le verità anche agghiaccianti dei protagonisti verranno a galla, dimostrando che, in questa discesa agli inferi, tutto è possibile. Persino ricucire i legami nel sangue. 

Francesca Gerla, insegnante, ha lavorato come redattrice e traduttrice. Tra i libri tradotti, Il bambino filosofo di Alison Gopnik, Bollati Boringhieri; Julie & Julia, di Julie Powell, Rizzoli. Ha ottenuto vari riconoscimenti con i suoi racconti e romanzi. L’ultimo libro è Sei personaggi in cerca di Totore (Homo Scrivens), scritto a quattro mani con Pino Imperatore.

Mi affaccio dalla finestra della mia celletta cercando aria. Sono agitato oggi, ho bisogno di qualcosa che scacci via l’ansia. Intravedo un po’ di marciapiede, i tronchi degli alberi nelle aiuole cariche di foglie. Sono già cadute, in anticipo sui tempi. Anche io vorrei cadere. Rovinare giù per la discesa, arrivare alla Curva panoramica. Scivolare dal parapetto. Scendere a valle. Mi immagino roteare per Napoli, come una palla gigante. Finire al porto. Da quanto tempo non vedo il mare? Non posso permettermi la malinconia. Sarei ridicolo. Un colpo di vento fa volteggiare le foglie e una carta colorata, credo la réclame di un supermercato. Vorrei che la sua corsa nel vento si concludesse contro il mio finestrone. Che qualcosa dall’esterno si schiantasse spontaneamente contro il mio mondo. Non accade. 



Titolo: Le età infelici
Autore: Sara Sajeva
Editore: Castelvecchi Editore
Data Pubblicazione: Pubblicato nel 2018
Pagine: 101
Prezzo: 13,50 cartaceo


Sara è alle prese con uno dei più contorti e ambigui periodi della vita: l'adolescenza. Perennemente insoddisfatta, si muove con ironia e anticonformismo nella banalità del quotidiano. Le frustrazioni, le speranze, le illusioni e le delusioni che scandiscono il ritmo delle sue giornate, si trasformano nel mondo di Sara in travolgenti e divertenti avventure esistenziali. Quando arriva l'amore, un ragazzo di nome Romeo, la nebbia si alza e riesce finalmente a vedere tutti i colori del mondo, a metterli su tela, assecondando la sua vera passione, la pittura, e soprattutto ad amare se stessa. 

L’autrice nasce a Bolzano il 2 Dicembre 1984. Fin dall'infanzia si sviluppa in lei una forte attitudine verso ogni forma d'arte. Dotata di un grande spirito di osservazione e di una spiccata sensibilità nell'esprimere il sentire umano, si affaccia al mondo dell’arte da autodidatta, perfezionando la sua tecnica nel tempo, in un crescendo di idee e di forme. Frequenta, presso l'Università "La Sapienza" di Roma, la facoltà di Scienze dei Beni Culturali con specializzazione in studi storico-artistici. 

Era un lunedì mattina. L’odio per le prime ore del giorno si leggeva nel mio pallore e sulle mie massacranti occhiaie, fiere e bicolori, pronte a confermare in ogni istante la mia disperazione. Non sono mai stata una mattiniera, non ho mai sentito la necessità di godermi la parte iniziale delle giornate. Trovavo che alzandomi la mattina avrei prolungato il mio senso di sacrificio inutilmente. Sarebbe stato come accendere un lampione in pieno giorno o suonare la chitarra con le unghie corte e i polpastrelli lacerati. altracomunicazionelibri@gmail.

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola