REVIEW PARTY - RECENSIONE "Profumo di riscatto" di Tiziana Lia

Titolo: Profumo di Riscatto
Autore: Tiziana Lia
Editore: Dri Editore
Genere: Regency
Prezzo ebook: € 2.99
Prezzo cartaceo: € 12.99
Data uscita: 17 giugno



10 Maggio 1865. Un’unica notte ha sconvolto la vita di due giovani e il destino sembra giocare con loro anni dopo.
Con una vita da ricostruire in Oregon e il desiderio di riscattarsi, Julia Montgomery si batte ogni giorno contro i pregiudizi della società, mentre Daniel Duncan ha una certezza: deve nascondersi.
Nessuno dei due desidera l’amore nella propria vita, ma se il cuore facesse crollare ogni loro certezza? Sarà questo lo scontro più difficile da vincere, soprattutto quando il passato torna inesorabile a chiedere un conto salato.
La speranza di ritrovarsi è l’unica fiammella che tenta di restare accesa, ma il tempo corre e il mondo cambia attorno a loro. In un’America da costruire a scapito dei deboli, il destino terrà ancora in modo beffardo i destini delle loro vite?
Dopo essersi cimentata nel contemporaneo e nel romantic suspense, Tiziana Lia ci delizia con uno storico emozionante. La sua penna ci trasporterà in un'America ancora tutta da costruire, tra coloni e nativi, tra pregiudizi e ingiustizie, tra odio e amore.


Buongiorno librose, oggi siamo ospiti del review party di Tiziana Lia per il suo ultimo romanzo, “Profumo di riscatto”, edito da Dri Editore che ci ha fornito il file. Per la prima volta l’autrice si è cimentata in un romanzo storico, trasportandoci nell’America del fine ottocento.
Sullo sfondo della guerra di secessione la giovanissima Julia, dopo aver fatto fuggire due schiavi neri, incrocia Daniel, un giovane soldato confederato che è di pattuglia nella zona. Si scambiano poche parole, poi uno sparo cambia tutto.
Anni dopo, il destino li fa rincontrare in una piccola cittadina nell’Oregon. La guerra è finita, parecchie zone dell’America sono ancora poco popolate e i contatti con le popolazioni di pellirossa frequenti e difficili.
Julia è una ragazza dal carattere tosto, impetuoso. Una ragazza molto moderna per l’epoca in cui vive, decisa a diventare medico come suo padre, nonostante debba combattere contro i pregiudizi dell’epoca verso le donne. 
Daniel Duncan, invece, è un uomo che negli ultimi cinque si è nascosto, un pesante segreto gli pesa sul cuore e sull'anima. Un’accusa ingiusta lo ha costretto a vivere nascosto, a cambiare la sua identità. L’amore è qualcosa che non può permettersi, ma di cui non sente bisogno, fino a quando non incontra Julia e tutte le sue certezze crollano. Rinunciare a lei lo dilania dentro, ma è l’unica cosa che può fare, per il suo bene.

“Senza di te il mondo non avrà il suo sole. E io vivrò al buio, mia cara” La passione travolge entrambi, i sentimenti che provano sono sconosciuti ma così potenti da portarli inevitabilmente l’uno verso l’altro.“È la nostra unica occasione. Io non voglio vivere di rimpianti. E tu?”

Considerazioni
In questo romanzo Tiziana Lia ci ha portato, non nella solita ambientazione regency, ma nel vecchio west, in zone sperdute e un po’ selvagge. La nostra protagonista non è la solita ragazza di buona famiglia che si deve sposare con il nobile di turno, bensì una ragazza dall’animo moderno, determinata a diventare medico, nonostante all’epoca non fosse ben vista come professione per una donna. Anche Daniel del resto, non è il classico nobile, ma un ex soldato, un uomo che si è nascosto per anni in una tribù di pellirossa, e che deciso a rifarsi una vita in mezzo alla civiltà acquista una fattoria dove allevare cavalli. 
La caratterizzazione dei due personaggi principali l’ho trovata originale e ben strutturata, e anche i personaggi secondari hanno un ruolo rilevante nella storia. 
Il romanzo è scritto in terza persona e l’autrice è stata abile a creare empatia con i personaggi. Ho apprezzato inoltre l’accuratezza con cui ha descritto eventi storici e luoghi, rendendola più vera e reale, anche se in alcuni momenti la parte storica prevale sulla storia d’amore. 
Lo consiglio a tutti quelli che amano questo genere, in particolar modo quelle ambientate nel far west. Un grande in bocca al lupo Tiziana Lia per e buona lettura.





1 commento:

  1. Grazie per aver apprezzato la storia di Julia e Daniel. Bellissime parole!

    RispondiElimina