RECENSIONE "Sotto copertura – Lo scrigno di Sam" di Rossella Gallotti


TITOLO: Sotto copertura – Lo scrigno di Sam
AUTORE: Rossella Gallotti
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Rosa
USCITA: 22 Maggio 2019
PREZZO: e-book € 2,99 – cartaceo € 9,90
PAGINE: 350
NB: Libro disponibile nei vari store.

«…All’inizio sarà dura, non lo metto in dubbio, ma fra un po’ di tempo, quando questa separazione farà meno male, promettimi che aprirai il tuo cuore, Alessia. Ama, perché sei una ragazza meravigliosa, hai tanto amore da dare e meriti di riceverne altrettanto». A volte, dal passato si deve scappare. A volte, nascondersi è una necessità. Non è mai facile, ma se sei anche costretta a lasciare dietro di te l’amore della tua vita è ancora più difficile e doloroso. Questo è quello che succede ad Alessia, costretta ad andarsene e lasciare il suo Sam. Una nuova vita la attende, un futuro che lei non è in grado di immaginare, ma Sam sa come non lasciarla davvero sola. Dal passato però, non si può scappare per sempre… alla fine va affrontato, perché in un modo o nell’ altro, questo riesce a tornare, riaprendo vecchie ferite, infliggendone di nuove. Romanticismo, passione e amore si mescolano a momenti di azione e colpi di scena inaspettati, il tutto raccontato dal punto di vista dei protagonisti che mostrano i loro sentimenti, il loro dolore, le loro paure e i loro segreti sperando di poter sopravvivere a un passato che non riguarderà più soltanto Alessia. 

Rossella Gallotti è nata a Pavia nel 1978, ora vive nel Saronnese, con il marito e una splendida ragazzina adolescente. È una mamma lavoratrice con, da sempre, la passione per i libri, il cinema e le serie TV. È una sognatrice romantica e i suoi romanzi rispecchiano la sua visione dell’amore. Ha pubblicato come Self Publishing tre romanzi conclusivi.

Bentornati su Opinioni Librose, il romanzo di cui vi parleremo oggi è "Sotto copertura – Lo scrigno di Sam" di Rossella Gallotti. 
Ho avuto il piacere di leggere questo romanzo quando ancora era pubblicato dall'autrice in Self Publishing, e l'ho apprezzato molto, quindi perché non provare con la nuova versione edito dalla Queen Edizioni?

La storia di Sam e Alessia ha una trama molto intricata e contorta, come intricato e contorto è stato il loro rapporto, due personaggi fatti per stare insieme, un perfetto incastro difficile da sciogliere, il termine più appropriato per loro è INDISSOLUBILE.
Alessia per la sua giovane età ne ha passate tante, le violenze subite, la morte dei genitori e ora il distacco da Sam che anche se previsto, lascia in lei un profondo vuoto.
Alessia deve lasciare Sam, per la sua incolumità è costretta a trasferirsi in un altra città, a cambiare nome, a cambiare vita.

Vivi, ama , ridi e assapora ogni secondo di libertà a cui hai dovuto rinunciare finora.

Sam è un poliziotto ligio al dovere, ama Alessia sopra ogni altra cosa, ma sa che deve lasciarla andare, la vita di Alessia vale più di ogni dolore e di ogni giorno passato lontano da lei.
Ma Alessia nella sua nuova vita incontra persone che la aiuteranno a superare i momenti difficile e a tenere Sam stretto al suo cuore senza più soffrire.

Gli occhi di ghiaccio di Sam e il suo sorriso che da sempre mi mozza il respiro, fanno irruzione nella mia mente e in un istante passo da uno stato di euforia e di eccitazione fisica e mentale a un senso di colpa che mi lacera l’anima.

Nella trama sostanzialmente non è cambiato niente, Alessia inizia la sua nuova vita lontana dall'uomo che ama, ma ciò che ho notato sin dai primi capitoli, è un'intensità diversa a livello emotivo, ho avuto la sensazione forte che i sentimenti dei due protagonisti, fossero amplificati rendendo ancora di più l'idea di quanto il loro rapporto sia forte. Si evince molto di più il sacrificio che i due protagonisti fanno a lasciarsi andare.
Questo non fa altro che rendere il testo emotivamente più ricco di emozioni e sensazioni, dove ogni parola penetra nel profondo.

Anche il testo è ben curato e l'editing è buono
I protagonisti, sono ben caratterizzati, l'autrice è molto brava in questo, descrizioni di luoghi, personaggi e sentimenti, sono sempre minuziose. Grazie a queste descrizioni così particolareggiate, spesso le scene sembrano prendere vita, sopratutto quelle in cui si crea suspense.

Consiglio il romanzo, e vi auguro una buona lettura, attendendo il prossimo episodio di Sam e Alessia.




Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling