PRESENTAZIONE "Dimmi solo sì" di A. I. Cudil

Titolo: Dimmi solo sì (Six Senses Series #4),5
Autore: A.I. Cudil
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Uscita: 30 giugno 2019
Formato: ebook, e cartaceo
Prezzo: 0,99 €
Pagine: 90
In vendita su: Amazon compresi abbonati Amazon Unlimited
Novella legata a "Solo il tuo Sapore" (Six Senses Series #1)


Dimmi solo sì (Six Senses Series #4,5)

Matteo sta per sposarsi, ha invitato tutti i suoi vecchi amici del Six Senses e non vede l’ora di averli di nuovo accanto a sé per condividere con loro la gioia del matrimonio con Lise. Ognuno dei ragazzi di rue de Castiglione infatti è andato avanti con la propria vita, ma lo spirito che li univa un tempo non si è perso e quando Luisella e Andrea chiameranno a raccolta la “brigata” del Six Senses, perché un evento assolutamente imprevisto rischia di mandare a rotoli il matrimonio, nessuno di loro si tirerà indietro. Le nozze di Matteo diventeranno per i suoi amici l’occasione di rinsaldare antichi rapporti e intraprendere nuove strade.
La Six Senses Spa riapre le sue porte e questa volta lo fa da Venezia per salutare il più gustoso dei suoi garçons.
Nota per i lettori: La novella è l’epilogo del romanzo “Solo il tuo sapore”, la storia d’amore di Matteo e Lise, quindi se ne consiglia la lettura dopo quella di questo volume. Sono presenti spoiler su altri libri della serie.



A.I. Cudil pubblica romanzi d’amore da 2012 quando ha esordito in questo genere con il romanzo “La sindrome di Rubens”, seguito da “Rouge Club”, e da “Imperfetta” poi ripubblicato con il titolo “La chiave del mio cuore”. Nell’arco del 2013 pubblica il romanzo a puntate “Tattoo and Spirit”. Nel 2014 inizia a pubblicare la serie Six Senses con Giunti Editore. Del 2014 è infatti “Solo il tuo sapore”, del 2015 “Solo la tua voce”. Nel luglio del 2016 ha partecipato con il racconto Dungeon, prequel della serie Dame Blanche, al bundle Dreams Collection. Nell’aprile 2017 esce sempre per Giunti Editore il terzo romanzo della serie Six Senses, “Solo la tua carezza”. Di fine 2018 è invece “Solo il tuo profumo”, quarto romanzo delle serie e pubblicato in self publishing.
Il primo romanzo della serie Provence, “Aspettavo solo te”, esce nel luglio del 2017.
Con lo pseudonimo di Antonia Claudia Romani ha pubblicato il suo primo romanzo storico “Gallica” nel gennaio 2018.

REVIEW TOUR - RECENSIONE "Per sempre tua" di Jewel E. Ann


Titolo: Per sempre tua
Autore: Jewel E Ann
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Data Pubblicazione: 25 Giugno 2010
Formato: Ebook
Prezzo:   3.99
Serie: Transcend Duet



Swayze Samuels ha avuto un'intelligenza particolare sin da quando era piccola. A soli undici anni riusciva a sentire una connessione con eventi accaduti anni prima della sua nascita. Psicologi ed esperti di sviluppo infantile si sono occupati del suo caso, senza mai venirne a capo. Adesso Swayze ha ventun anni, è fresca di college e ha appena ottenuto per l'estate un lavoretto come babysitter di una bambina appena nata. Non appena fa la conoscenza del suo nuovo datore di lavoro, un professore di anatomia diventato da poco vedovo, qualcosa le sembra terribilmente familiare. Come è possibile che conosca tante cose di lui, nonostante la loro differenza di età?

Cari lettori sono lieta di parlarvi del nuovo libro di Jewel E. Ann, questa autrice mi aveva già stregata con il libro precedente e stavolta riconferma il mio amore per lei. "Per sempre tua" è un libro molto insolito, Swayze è sempre stata una bambina molto particolare, ritenuta molto intelligente da essere definita plusdotata ma qualcosa in lei non rientrava completamente nelle caratteristiche di questa diagnosi, alcune cose non erano dovute solo alla spiccata intelligenza tra queste la particolarità di conoscere degli aspetti del passato delle persone che incontra. 

"Per tutta la vita, ho sempre saputo cose che non aveva senso sapessi.
Questo mi ha rubato l'infanzia, ma non mi ero mai sentita davvero diversa prima che arrivassi tu."

Questa affinità accade con Nate nello studio del suo psicologo, è talmente convinta di conoscerlo visto tutti i particolari che sa di lui che rimane persino indispettita del fatto che lui non l'abbia riconosciuta, solo quando si rende conto dei 15 anni di differenza tra loro capisce che c'è qualcosa che non torna...

Nate ha da poco perso sua moglie di parto e si ritrova da solo a crescere la sua piccola Morgan, e ha tantissimo bisogno di una mano, di qualcuna che lo aiuti quando lui è al lavoro e si occupi della bimba, immaginate la sua perplessità quando si ritrova di fronte proprio la bizzarra ragazza dello studio medico. Eppure la bambina pare stare bene solo con lei, sembra quasi preferirei lei a tutti gli altri, persino a suo padre.  

L'effetto occulto si mescola alla storia in sé, creando un ottimo mix tra curiosità e aspettativa nel lettore. Io perlomeno sono rimasta incollata a questo romanzo leggendolo tutto in una sola volta, cosa che non mi accadeva da un po' ma che ho riscontrato anche col precedente libro dell'autrice.

E' un'autrice che calamità l'attenzione, che sa dosare perfettamente gli avvenimenti. Trasportandoci dal presente al passato di Nate in modo molto semplice, mai confusionario e con episodi sempre molto interessanti. Questo romanzo è raccontato in prima persona da Swayze, la protagonista, ma troviamo anche il pov di Nate ad alternarsi al suo. A volte al presente, altre volte riportandoci indietro nel tempo. 

Tutti gli altri personaggi secondari della storia hanno un ruolo importante e colorano questo romanzo, portandoci ad amarli come una grossa famiglia. Griffin il ragazzo di Swayze è l'uomo premuroso e sexy che noi tutte vorremo avere. Attento e amorevole, che ci porta a tifare per lui ma anche ad arrovellarci perché a momenti la vedremo in perfetta sintonia con Nate e la bambina, facendoci continuamente tifare talvolta per l'uno e talvolta per l'altro...

Prendendomi il viso tra le mani, mi bacia. E' L'inizio lento di una canzone d'amore. Sono certa che ogni volta che mi bacia così mi innamoro di nuovo. Questo è il bacio che sognavo da quando ho voltato lo scontrino e ho letto il suo numero sotto la scritta "Ragazzo del Supermercato".

Questo è un libro che va assolutamente letto e assaporato. Originale ed emozionante. Un libro che ho adorato e che consiglio assolutamente.  Aspetto con ansia il secondo vol. della serie che fortunatamente uscirà a breve. Non perdetevelo!





BLOGTOUR - POESIE - "Babes" di Paola Garbarino


Titolo: Babes
Autore: Paola Garbarino
Editore: Self publishing
Genere: romance
Prezzo ebook: € 3,99 - 1 luglio
Prezzo cartaceo: € 14,99 - Presentazione in esclusiva al #FRi 29 giugno



Lo amavo così tanto che io da lui ne volevo degli altri, discendenze di piccoli Milo che ci sopravvivessero quando io e lui saremmo stati polvere di stelle. Milo e Petronilla si sono conosciuti da bambini, sono cresciuti insieme, sono passati attraverso tutte le fasi dell’innamoramento, coi primi batticuori, le emozioni devastanti, le incomprensioni. Si sono amati, si sono perduti, si sono ritrovati come amici di letto, ne sono andati oltre. Come nelle fiabe, sono passati attraverso il ghiaccio e il fuoco, su un percorso irto di ostacoli, inganni e tradimenti, senza perdere la speranza in un lieto fine. Adesso sono sposati, con un figlio in arrivo non programmato. Come si può mantenere, nella vita reale, nella quotidianità, il: e vissero per sempre felici e contenti? Un nuovo romanzo intenso e passionale dalla stessa autrice dei Bestseller Amazon Baby don’t Cry, Strange Love - Per una sola notte, Non ricordo ma ti amo, Hush, Lovesong, My Bitter Sweet Symphony.
Contatti:paolagarbarinowriter@gmail.com
www.paolagarbarino74.wixsite.com/author-site 
www.web.facebook.com/paolagarbarinowriter 
www.twitter.com/paolagarbarino2 
www.it.pinterest.com/paolagarbarino5/ 
www.instagram.com/labyrinth74/
Playlist del romanzo su YouTube https://www.youtube.com/playlist?list=PL-QTADLvKqxC1-z4Xcztt1Irx4mbvpgUz

Le poesie di Petronilla, lette da Milo

La rivoglio veramente, ora che posso allungare una mano e prendermela?
Ho voglia di rischiare ancora il mio cuore con lei o è meglio andare avanti e vedere cosa il destino mi riservi?
Mi costringo ad alzarmi, non riesco a ragionare accanto al suo corpo, Petra mi ha sempre attratto moltissimo e il suo fascino mi abbacina i neuroni. Con uno sforzo immenso, mi alzo dal letto e me ne vado.
Finisco meccanicamente in cucina.
Osservo il macello che la mia rabbia dolorosa ha provocato: cocci di ceramica, e macchie di tè e caffè. E poi tutte quelle lettere, quei disegni, quelle poesie, che Petra ha rovesciato fuori per dimostrarmi non che, ma quanto mi aveva sempre amato.
Mi chino per raccogliere tutte quelle finite per terra, sono così tante che il tavolo non poteva contenerle tutte.
Poi non mi rialzo, resto lì, mi siedo sulle piastrelle di cotto.
Osservo, senza toccare.
Ci sono anche tante piccole cose, simili a quelle contenute nella mia scatola dei ricordi: alcune biglie azzurre che mi aveva fregato in prima media, dicendo che erano uguali ai suoi occhi.
Una matita con in cima la gommina di Darth Vader, che le ho regalato in seconda media facendo finta che non mi piacesse, invece l’avevo comprata apposta per lei.
Il cartoncino dell’invito al compleanno, in cui ci siamo baciati la prima volta chiusi in una cabina armadio.
La tessera fedeltà della discoteca in cui ci siamo baciati la seconda volta.
Il cd singolo di Don’t Cry dei Guns, con su scritto: la nostra canzone.
E, cazzo, c’è anche il braccialetto col suo nome, della degenza in ospedale quando le hanno spaccato la fronte a causa mia.
Il suo primo cellulare, ormai inutilizzabile, col quale ci siamo scambiati i primi messaggi.
Un sottobicchiere della pizzeria di Torriglia in cui abbiamo cenato quella lontana sera d’estate in cui ero andato a trovarla.
E tante, tante altre piccole cose che invece sono così grandi, che per me e lei hanno significato tanto, che significano tuttora tantissimo.
Guardo la mia vecchia felpa di Oxford, il cd masterizzato dei Thirty Seconds to Mars in cui avevo inserito Don’t Cry dedicandogliela. Pensavo avesse buttato via tutto, invece li ha sempre tenuti con sé.
Ha tenuto me, con sé.
La nostra storia, stretta, non l’ha mai lasciata andare.
Petronilla.
Dio, come faccio?
Noto dei fogli stampati e li prendo: sono tutte le e-mail che le ho scritto.
Forse da qualche parte avrà trascritto anche i messaggini.
Rovisto fra i disegni.
Io.
Io.
Io.
Io.
Io.
Noi due.
Io.
Io.
Noi due.
Noi due.
Noi due.
Io.
Io.
Io.
Dozzine, centinaia, di illustrazioni, di ritratti, col suo inconfondibile stile manga, in cui sono ritratto io o noi due insieme. E alcuni sono anche un po’ hot, fantasie di quando non stavamo nemmeno insieme.
Leggo tutte le date.
Il primo disegno ha la data dell’estate tra la terza media e la prima superiore, ma i ricordi partono dalla quinta elementare, come i miei.
Leggo una poesia.
-Dormire!
Ancora un poco,
per non vedere,
non morire,
al Vuoto che hai lasciato.-
Poi un’altra.
-Sono un ferro vecchio, buttato
su una strada affollata,
nessuno fa attenzione.
Soltanto un giocattolo calpestato,
una trottola riversa.
Sono niente senza la mia
batteria.
Senza la tua
carica, niente.
Metti ancora la tua chiave
nel mio cuore,
che ho bisogno di funzionare!-
Un’altra.
-T’immagino,
come tutte le cose di cui scrivo
e come tutte quelle di cui non scrivo,
perché non trovo le parole.
Ti cerco.
Dietro manti notturni trapunti di
stelle, stelle: solo occhi da Dio.
Fra spicchi di Luna e raggi dal
Sole, tratti di mare e valli erbose,
cime spolverate lattee
stagliate
contro l’azzurro terso del tuo
cielo.
Vengo a Te, amore, come
un animale ferito.
Sono qui, vedimi!
E sono solo un piccolo animale impaurito.-
Un’altra.
-Milo,
la realtà mi viene incontro
con la sua
mano
e più spesso mi stende
con un pugno d’infranti
desideri.-
Un’altra.
-Disperazione
che così a lungo ha
nutrito
il mio Amore per te.
E forse sei tu
che
davvero
ti sei nutrito
di me.
Ma ugualmente
tornerei
indietro.
indietro,
a riviverti.-
Dio, sono tantissime, alcune corte, altre lunghe, dovrei avere tutta la giornata per leggerle tutte. Poesie intense, evocative, con uno stile un po’ decadente, da vera romantica, Petra è sempre stata affascinata dal Decadentismo francese e dall’Ermetismo italiano; è brava, o forse mi sembrano splendide perché sono dedicate a me, a come la faccio sentire.
Lettere, che non mi ha mai spedito.
Tiro su un quadernino: è degli anni dell’università. Ci sono segnate delle date e in ognuna di quelle c’è un cuore, o due o tre. Capisco che ha segnato i giorni in cui siamo finiti a letto insieme, e per quante volte. Tanti cuoricini. Tanti ti amo.

Dio! Perché ho perso tutto questo? Perché ho vissuto tanto tempo con un buco nel cuore? La mia Petronilla Vomitilla c’è stata sempre, non se n’era andata: eccola qui, in tutte queste scritte, in ogni cuoricino, in ogni disegno, in ogni oggettino.

Seguite tutte le tappe:


PRESENTAZIONI QUIXOTE TRANSLATION - Giugno


TITOLO: Più semplice del previsto
TITOLO ORIGINALE: Simpler than most AMBIENTAZIONE: Inghilterra 
AUTORE: NJ Lysk
TRADUZIONE: Sonja K.
GENERE: QLGBT – fantasy
SERIE: Le stelle del branco – Interludio 
FORMATO: E-book
PREZZO: €2,99 (e-book) Disponibile su KU 
PAGINE: 65 
DATA DI USCITA: 15 giugno 2019


Sergi ha smesso di mentire a se stesso: da un po’ ha una cotta per un ragazzo. Le cose sembrano prendere una piega positiva quando il tizio si rivela essere un omega e accetta di prendere Sergi come proprio compagno. Ma non è così semplice come ‘un alpha incontra un omega e vivono per sempre felici e contenti’. Per prima cosa, Ray ha altri quattro alpha. Inoltre, uno di loro pare deciso a ignorare ognuna delle norme che gli alpha dovrebbero seguire. Sergi dovrebbe essere incazzato e di certo è preoccupato, però più Iesu oltrepassa i limiti, più si avvicina alla persona che Sergi ha sempre temuto essere. Sergi sarà abbastanza coraggioso da affrontare se stesso? E Iesu avrà la pazienza di aspettarlo?

TITOLO: Io, tu e il dolore
TITOLO ORIGINALE: Just here for the pain
AMBIENTAZIONE: Los Angeles
AUTRICI: K.A. Merikan
TRADUZIONE: Alice Arcoleo
GENERE: QLGBT BDSM
SERIE: The Underdogs #2
FORMATO: E-book
PREZZO: Disponibile su Kindle Unlimited
PAGINE: 240
DATA DI USCITA: 19 giugno 2019

--- Frustini e catene – non sono facoltativi ---


Sid. Batterista degli Underdogs. Il suo sogno proibito ha a che fare con la sottomissione e il dolore.

Asher. Noto anche come Stan. Stalker. Le apparenze possono ingannare.

È difficile trovare qualcuno di interessante con cui avere una sveltina durante una tournée. Sid desidera il dolore, essere umiliato, quel genere di rapporto che non è facile ottenere in una notte di sesso occasionale. Perciò per il momento si è arreso, accontentandosi di un Dom online per divertirsi un po’, e ha deciso di concentrarsi sul suo gruppo. La fama degli Underdogs sta crescendo, ma c’è un fan che segue Sid da quando si è unito al gruppo, e lo sta facendo impazzire. È solo un ragazzino hipster ricco e viziato, alla ricerca di un bad boy con cui svagarsi. Se conoscesse davvero i gusti di Sid, scapperebbe a gambe levate.

Asher è convinto che Sid sia quello giusto, il suo Unico Grande Amore, il suo traguardo. Anni prima, Asher ha perso la sua verginità con Sid e, da quel momento, ha capito che erano destinati a stare insieme. Tra di loro esisteva una scintilla, un legame troppo sincero perché fosse tutta una menzogna. I membri del gruppo di Sid lo definiscono uno stalker, ma lui desidera solamente offrire a Sid il suo amore. Quando alla fine Sid confessa ciò che vuole, Asher è più che pronto ad accontentarlo.

Tuttavia, l’ultima volta che Sid ha avuto una relazione con un altro uomo, e ha liberato la sua natura di sottomesso, ne è rimasto scottato, finendo per essere cacciato dal suo gruppo precedente, trovandosi sbattute in faccia le porte per diverse opportunità.

Asher vuole che il mondo sappia della sua storia con Sid, ma il problema è che Sid preferirebbe mantenere una relazione basata sul piacere che solo il dolore può regalargli.


POSSIBILI SPOILER:

Temi: Rock band, stili di vita alternativi, tatuaggi, BDSM, relazione, instalove, trauma da abbandono, fama, outing, coming out, vita in tournée, amici di letto che diventano qualcosa di più, primo amore, stalking, fanboy

Genere: Contemporary M/M Rocker Romance
Livello di focosità: Rovente, contiene scene esplicite di BDSM
Lunghezza: ~87000 parole (Può essere letto come uno stand-alone con un lieto fine)
TITOLO: Tight End – Edizione Italiana
TITOLO ORIGINALE: Tight End
AMBIENTAZIONE: Dallas
AUTORE: Devon McCormack
TRADUZIONE: Emma Donat
GENERE: QLGBT Sport Romance
SERIE: Stand Alone
FORMATO: E-book
PREZZO: Disponibile su KU
PAGINE: 364
DATA DI USCITA: 27 giugno 2019

«Non ho bisogno di un cazzo di babysitter.»

La star del football americano nel ruolo di tight end, Tad Roarke, gay dichiarato, ha successo, soldi e fama: più o meno tutto, eccetto una buona reputazione. Dopo essere stato dipinto dai media come un fedifrago privo di scrupoli, si ritrova abbandonato da uno sponsor dopo l’altro. A peggiorare le cose, è stato indicato come prossima vittima di un serial killer di celebrità omosessuali. L’FBI lavora con la sua squadra per proteggerlo, assegnandogli l’agente Bryce Finnegan come guardia del corpo sotto copertura. Ma, sin dall’inizio, Bryce non gli piace: il poliziotto pensa che lui sia solo un ragazzino viziato. Forse ha ragione, ma in ogni caso Tad non ha intenzione di provargli il contrario: farà qualsiasi cosa per rendergli il lavoro ancora più difficile. Tuttavia, per quanto lo odi, non può negare che sia attraente da morire… e non gli dispiacerebbe giocare un po’ con lui tra le coperte.

«Non mi pagano abbastanza.»

L’agente Bryce Finnegan non è estraneo agli incarichi sotto copertura. Essendosi occupato in passato di cartelli della droga, è abituato a mettere a rischio la propria vita. Ciò a cui non è abituato è avere a che fare con ragazzini viziati e ricchi, che non si rendono conto di quanta fortuna abbiano: quando incontra Tad Roarke si aspetta che sia un cretino, e scopre di avere ragione. Ma più tempo passa con lui, più si rende conto che tutti gli atteggiamenti di Tad sono poco più che una recita da spaccone: non è uno stronzo e i media hanno distorto più di qualche fatto per infangare la sua reputazione. Ora, Bryce non deve preoccuparsi solo di proteggere il ragazzo da un serial killer, ma anche di non innamorarsi di lui nel frattempo.

Buona lettura!

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Star" di Kristen Callihan

Titolo: STARS
Autore: Kristen Callihan
Editore: Always Publishing
DATA D'USCITA: 27 giugno 2019, ediz. ebook + ediz. cartacea
Prezzo: 13,90 € ed. cartacea - 5,99 € ed. digitale
Collana Always Romance n. 18
ISBN 9788885603424
Vip Series Vol. 2
Disponibile in versione digitale su tutti gli stores e in versione cartacea in tutte le librerie




E se l’unica donna capace di scaldare il cuore dell’uomo più inaccessibile del pianeta… fossi proprio tu?

Gabriel Scott, manager della più grande rock band del mondo, è una vera leggenda vivente: lui è l’uomo capace di forgiare le star. Affascinante come il peccato, ma freddo come il ghiaccio, Scottie è professionale, sicuro di sé, e dedito unicamente al suo lavoro. L’incarnazione vivente del successo. In altre parole, la persona più inaccessibile del pianeta.

Quando, sul volo Londra New York, Sophie Darling viene spostata in prima classe, è felice come se avesse appena vinto alla lotteria. A scoraggiare la spumeggiante, irrefrenabile Sophie non basta neanche un ombroso e scostante vicino di posto. Sophie è chiacchierona e spigliata e decide di divertirsi a trasformare in un inferno le interminabili ore di volo del suo riservato compagno di viaggio che cerca disperatamente di tenere le distanze.

Tra turbolenze, risate e momenti imbarazzanti, nasce un’alchimia inspiegabile tra due passeggeri diversi come il giorno e la notte. Quello che però Sophie non sospetta è che anche Scottie ha in serbo dei programmi per lei: una sorpresa incredibile, che potrebbe far decollare la sua carriera di fotografa e trasformare il suo sogno in realtà. Questo solo se Sophie sarà disposta a seguire uno sconosciuto incredibile e magnetico… mettendo così a rischio il suo cuore.


Una storia d'amore da favola dove gli opposti si attraggono.

Un libro da leggere e rileggere.

Una Kristen Callihan impeccabile. 

(Emma Chase)



Un chimica esplosiva, battibecchi arguti.

Stars è impossibile da mettere giù.

(Jay Crownover)

Kristen Callihan è un’autrice perché non c’è nient’altro che preferirebbe essere. Ha vinto un RITA Award e due RT Reviewer’s Choice award. I suoi romanzi si sono guadagnati recensioni stellate da Publishers Weekly e dal Library Journal e hanno conquistato la classifica dei bestseller di USA Today e del New York Times. Di Kristen Callihan Always Publishing ha già pubblicato i primi tre libri della fortunata serie Game On, La partita vincente, La regola dell’amico e Lo schema di Gioco e il primo libro della VIP Series, Idol.

PRESENTAZIONI -DELRAI EDIZIONI

Titolo: Pancake ai mirtilli
Autore: Rachel Sandman
Editore: Delrai Edizioni
Genere: Romance Novella #1.5 di Echo 
Formato: ebook
Prezzo: gratuito
Data di uscita: 28 giugno

Affrontare il viaggio di ritorno a casa può essere un’avventura piacevole, se accompagnata da un bel piatto dei migliori pancake ai mirtilli della città. Tom è emozionato, sereno, e il suo controllo fa invidia a Sam, che non riesce a godere allo stesso modo della giornata piacevole che li attende. I ricordi, per lei, sono una via diretta per la sofferenza. Se non fosse per il sentimento che la lega a lui, questa continua attrazione, sa che scapperebbe lontana da tutto, perché tornare indietro riporta a galla un passato da dimenticare. Ma negli occhi di Tom c’è una consapevolezza che la tranquillizza, quella familiare di sempre, e che le fa pensare di poter affrontare anche questo scoglio, persino il muro invisibile che non ha mai voluto superare. Lui le fa tornare inevitabilmente il sorriso e la forza necessaria per essere se stessa. Chi avrebbe mai pensato che assaggiare un pancake ai mirtilli potesse fare la differenza? 

Oggi però è tutto diverso. Guardo dal finestrino, rigato da sconosciuti, il paesaggio che si muove davanti ai miei occhi sbarrati e tesi. Nemmeno la pellicola naturale che si srotola là fuori riesce a creare quella magia capace di rallentare i battiti del mio cuore, imbizzarrito a tratti, e di eliminare il senso di nausea che provo al solo pensiero di ciò che sto per fare. Mi sto allontanando da Boston. Mi sto spingendo a Nord. Non sto tornando a casa. Sto abbattendo qualche altro muro. 

Rachel Sandman è lo pseudonimo dietro cui si firma una ragazza come tante, con la testa piena di sogni e storie in attesa di essere raccontate, ma con i piedi ben saldi a terra. Blogger per passione, ama i libri più di se stessa. Di lei si può dire che non disdegna mai un buon film strappalacrime e dell’ottimo caffè, da cui ha una seria dipendenza. Con questo primo romanzo, Echo, unisce alla scrittura la sua passione per la musica rock e punk, sperando di aver creato una trama da vivere e respirare a 360°.

PRESENTAZIONI - LE MEZZELANE CASA EDITRICE

Titolo: Il sapore del vino e altri racconti
Autore: Roberta Andres
Editore: Le Mezzelane
Genere: Narrativa
Formato: ebook e cartaceo
Prezzo: ebook 2,79€ cartaceo 11,19€
Data Pubblicazione: 21 maggio 2019

Undici racconti il cui filo conduttore sono le relazioni affettive, un filo che, attraverso svariate ambientazioni e contingenze, dà vita a trame in cui è facile ritrovarsi per condividere le emozioni dei protagonisti. La raccolta è composta da undici racconti, dieci che esplorano il tema delle relazioni affettive e uno basato sulla mancanza di relazioni che porta alla follia. Varie le tipologie di rapporto e diverse tonalità emotive: “Il sapore del vino” e “Via Fabio Filzi, Catania” raccontano storie di amori del passato, di quelli che restano nell’anima e nel ricordo per tutta la vita. “Due numeri” e “Una questione di immagine” parlano di coppie in crisi: il primo dal punto di vista femminile, il secondo imperniato sulla violenza di genere in un rapporto matrimoniale. “Lui e lei” presenta un innamoramento ai tempi del web: i due protagonisti espongono, ciascuno dal proprio punto di vista, la conoscenza attraverso una chat, il loro coinvolgimento improvviso e violento e lo svanire della relazione, bruciata dalla concretezza della vita quotidiana. Anche “Bambini” ha un doppio punto di vista: quello del piccolo Mattia, affascinato da una bambina rom per cui scappa al controllo materno, e quello della madre, Margherita, alle prese con le difficoltà della maternità. “Black out è ambientato durante la Notte Bianca di Roma e il grande black out del 2003; l’evento e l’incidente casuale diventano motivo di consapevolezza per Erica, neomamma in deficit di sonno; per Adriano, stanato dal suo distacco dalla realtà dalla paralisi degli elettrodomestici; per Francesca, che nel buio incontra un uomo. “IL paziente invisibile”, “La terra desolata”, “La croce”, raccontano altri generi di rapporti affettivi: il primo l’amore da transfert di una donna per il suo analista; il secondo l’amore per la vita di due malati di cancro in un mondo distopico; il terzo la ricerca del padre scomparso da parte della protagonista. Il ritiro autistico che porta la protagonista a mangiare ossessivamente cose non commestibili è narrato in de “Il mio gusto”, storia dello sviluppo di una patologia psichica, dall’esordio al ricovero coatto. 

Nata nel 1965, Roberta Andres vive in una cittadina costiera del Centro Italia con i suoi due figli. Insegna Italiano nella Scuola secondaria, Scrittura creativa presso la Facoltà di Psicologia Clinica dell’Università “D’Annunzio” a Chieti (2009-2016) e per l’Associazione Artis di Pescara (dal 2007 al 2017). Ha pubblicato raccolte di racconti per stranieri (“Due estati a Siena” e “Margherita e gli altri”, Roma 1999). Ha vinto alcuni concorsi di narrativa (Scriveredonna edizione 2006; Racconti sul vino, Cerreto Guidi 2007) e partecipato a varie antologie, tra cui “Eva non è sola”, progetto per la raccolta di fondi contro la violenza di genere, presentato in varie manifestazioni e in alcune scuole abruzzesi. Nel settembre 2015 è stato pubblicato il suo primo romanzo, “Le foto di Tiffany” (EEE), a cui sono seguiti “Perfetto blu” ( Rizzoli 2017) e “Flora la pazza” ( AMarganta2017). Insieme a Simona Colaiuda e Lorena Marcelli ha pubblicato “Il piano B”, guida ai lit-blog. Per i tipi di Le Mezzelane Casa Editrice (Collana Live&Love) nel 2018 ha pubblicato “Lingerie”, utilizzando lo pseudonimo Demetra Kanakis.

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Non te l’ho mai detto" di Marialuisa Gingilli

Titolo: Non te l’ho mai detto
Autore: Marialuisa Gingilli
Genere: Contemporary Romance
Uscita: 27 Giugno 2019
Editore: Self Publishing
Pagine: 350
Prezzo ebook:  € 2,99
Prezzo Cartaceo: € 14,90
Serie: Under The Irish Sky #2
#1 Solo per me
#2 Non te l'ho mai detto
Numero previsto di volumi della serie: 2 + 2 spin-off


Allontanare Margherita dalla sua vita è sempre sembrata a Joshua l’unica scelta possibile, ma se dopo un anno le loro strade stessero per incrociarsi nuovamente e lui si accorgesse di aver fatto un errore madornale?
Un segreto nascosto per più di trent’anni è pronto a sconvolgere la vita di Susanna, tanto da spingerla a chiedere aiuto a suo cugino e alla sua migliore amica.
Se Joshua non potrà far a meno di lasciarsi risucchiare dalle complicate dinamiche della sua famiglia, Margherita sarà disposta ad avere ancora a che fare con l’uomo che le ha spezzato il cuore?

Marialuisa Gingilli nasce a Roma nel 1983 ed è dal 2008 che vive nella splendida cornice dei Castelli Romani.
Dopo aver trascorso cinque terrificanti anni presso il Liceo Scientifico Statale “Plinio Seniore”, capisce che nella sua vita potrà percorre qualsiasi strada, basta che non abbia a che vedere con le materie scientifiche. Nel 2002, quindi, inizia a frequentare la facoltà di “Lettere e Filosofia”, presso l’Università “La Sapienza”, con il sogno di diventare, un giorno, un’affermata giornalista di cronaca.
Il destino, però, sa essere beffardo ed è così che nel 2006 comincia a lavorare per un’azienda di servizi alle imprese, dove, ancora oggi, i suoi migliori amici sono proprio i numeri.
Impiegata - e mamma dal 2015 - a tempo pieno e da sempre grande appassionata di libri, nel 2017 decide per gioco di lanciarsi nella stesura del suo primo romanzo, scoprendo così che l’amore per la scrittura non l’ha mai davvero abbandonata.
“Solo per me” esce il 6 dicembre 2018 in self publishing.
È di febbraio 2019, invece, la pubblicazione di “Se fosse Amore?”, raccolta di dodici racconti firmata assieme a Giusy Moscato, Martina Pirone e Melissa Pratelli.

Buongiorno lettori, ho avuto il piacere di leggere in anteprima il romance Non te l’ho mai detto di Marialuisa Gingilli, il secondo volume della serie Under The Irish Sky, e finalmente ho potuto continuare a leggere una storia che mi era piaciuta e che mi aveva lasciato in sospeso, con la curiosità di sapere che cosa era accaduto a Susanna. Se volete leggere la recensione del primo volume, Solo per me, la trovate sul blog (QUI).
Già nell’epilogo del primo volume sapevamo che i protagonisti, Margherita e Joshua, non si vedevano da mesi, e in questo romanzo si rincontrano dopo un anno. Per chi ha letto “Solo per me” (e consiglio di leggerlo a chi non l’ha ancora letto), sa che entrambi hanno in comune Susanna (la cugina di Jousha e migliore amica di Margherita) ed è proprio a causa dell’affetto che Margherita prova per lei che sarà costretta a rivedere Joshua in una circostanza drammatica e dolorosa che riguarda la famiglia dei due cugini.
Margherita scrive per il giornale Galway Bay Telegraph e, mentre sta lavorando su un articolo di cronaca, riceve la telefonata del fratello di Joshua: deve recarsi a Derry perché Susanna ha bisogno di lei.
Ovviamente Margherita non si tira indietro, pur sapendo che incontrerà Joshua, e l’incontro dei due protagonisti non sarò per niente idilliaco. Margherita è ancora molto ferita per il comportamento del ragazzo e non farà nulla per nasconderlo.

Perfetto. Non appena aveva incrociato il mio sguardo, Margherita aveva smesso di ridere. Incoraggiante, non c’era dubbio. Non che mi aspettassi che si comportasse come se niente fosse mai accaduto tra noi, ma neanche che il fastidio nel vedermi fosse tale da indurle un simile cambiamento nell’umore.

Da questo momento in poi, lei si troverà coinvolta in un segreto che riguarda la famiglia di Susanna e, quando l’amica le chiede di passare l’estate a Derry con lei, perché le serve il suo aiuto, Margherita non riuscirà a rifiutarsi, consapevole che dovrà passare l’estate non solo con lei ma anche con Joshua.

«’Sei la mia persona’ e non ti abbandono… okay.»
Non servì dire altro. Susanna mi si lanciò addosso, cominciando a piangere come una bambina e ripetendomi un grazie dietro l’altro.
Per fortuna la giornata si avviava alla sua conclusione. Ero stravolta fisicamente ed emotivamente. Avevo bisogno di far chiarezza tra i pensieri, rielaborare le ultime novità e decidere la linea da tenere con Joshua. Dopodiché, non mi restava che sopravvivere a un’intera estate con lui.
Una passeggiata, no?

Passare l’estate insieme permetterà ai due protagonisti di riavvicinarsi e, fra battibecchi e scene divertenti, alternate alle ricerche che svolgeranno per scoprire il mistero che riguarda la famiglia dei cugini, riusciranno a chiarirsi e riscoprirsi.
Torneranno finalmente insieme o continueranno a punzecchiarsi? Non vi resta che leggere il romanzo per scoprirlo.

Il testo è scritto bene e ho trovato gli avvenimenti di “Non te l’ho mai detto” raccontati in modo più “leggero” (ma non superficiale, ci tengo a sottolinearlo) rispetto a “Solo per te”. Nel primo volume l’autrice ci ha mostrato una protagonista nella fase della sua crescita, ci ha raccontato la vita di una ragazza che doveva affrontare diversi problemi familiari ed era imprigionata in una relazione che non faceva per lei. L’incontro con Joshua le aveva messo di fronte tutte le sue fragilità, e il testo presentava diversi momenti di riflessione ed era una scrittura più intimista rispetto al secondo volume.
Nel seguito, Margherita è cresciuta e l’autrice è riuscita a portare avanti la storia con intelligenza, mostrandoci una protagonista diversa, una ragazza che ha sofferto ed è caduta ma si è rialzata più forte di prima. Nonostante la sua famiglia non sia cambiata, e le provoca sempre dolore, lei ha trovato se stessa ed è soddisfatta della vita che si è costruita. L’ho trovata più matura e, come mi aspettavo, molto diffidente nei confronti di un ragazzo che l’ha fatta soffrire. È un personaggio davvero costruito bene, in cui è facile rispecchiarsi.
L’unica nota dolente per me è solo il motivo per cui Joshua si era allontanato da lei. L’ho trovata immatura come giustificazione, per un uomo di trentacinque anni. Mi aspettavo che la sua spiegazione fosse meno infantile, ma durante la narrazione si è saputo riscattare ed è riuscito ad aprirsi con Margherita e a comportarsi in modo responsabile. 
In conclusione, posso dirvi che l’autrice ha scritto un romanzo romance con tutti i cliché del rosa, ma con una trama che vi incuriosirà e che non vi deluderà. Ci sono dei momenti molto commoventi e teneri, scritti con uno stile semplice e moderno, dove l’amore, l’amicizia, la famiglia sono al centro della narrazione.
Faccio i complimenti all’autrice per essere riuscita a scrivere un seguito tenendo sempre viva l’attenzione del lettore. Non è facile scrivere una serie con gli stessi protagonisti, c’è sempre il rischio di annoiare e magari di deludere le aspettative. Non è il caso di questo romanzo. Però, mi permetto di fare una piccola critica: in alcuni punti forse si poteva dare più ritmo alla narrazione, tagliando il superfluo. A volte c’è un po’ di lentezza che contrasta con i dialoghi frizzanti che ci sono in alcune scene.

Consiglio la lettura di questa serie a chi ama le storie d’amore a lieto fine, con personaggi che entrano nel cuore e che non dimenticherete facilmente. Il finale è davvero emozionante e vi suggerisco di preparate i fazzolettini perché ne avrete bisogno. 

Buona lettura!

NUOVE USCITE NEWTON DAL 24 AL 30 GIUGNO

Titolo: La sorella perduta
Autore: Dinah Jefferies
Genere: Romance
Editore: N.C.
Data Pubblicazione: 24 Giugno
Formato: Ebook e Cartaceo
Prezzo: 4.99




Belle Hatton si è imbarcata verso un’eccitante nuova avventura lontano da casa. Si esibirà con la sua splendida voce in un hotel in Birmania dove la attendono notti scintillanti e sofisticati ammiratori. La sua vita sarebbe perfetta, se l’ossessione per un mistero del passato non continuasse a tormentarla. Alla morte del padre, infatti, Belle ha trovato un ritaglio di giornale tenuto nascosto per venticinque lunghi anni. Nell’articolo si parla di come gli Hatton fuggirono da Rangoon alla morte della loro bambina, Elvira. Belle desidera scoprire che cosa accadde alla sorella che non sapeva di avere, ma quando inizia a fare domande i pettegolezzi e le maldicenze sembrano rendere molto difficile la strada verso la verità. Soltanto Oliver, uno scanzonato giornalista americano, si offre di aiutarla. Ma qualcosa le dice che non può fidarsi di lui… Mentre le rivolte esplodono e la fitta rete di bugie comincia a farsi più pressante, Belle riuscirà a capire a chi può concedere la sua fiducia?

Titolo: Una fantastica vacanza in Grecia
Autore: Karen Swan
Genere: Contemporary romance
Data Pubblicazione: 24 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo
Prezzo: 4.99



 In fuga da Londra con il cuore infranto, Chloe Marston è arrivata a New York sperando in un nuovo inizio. Così ha cominciato a lavorare in un’agenzia di concierge di lusso, mettendocela tutta per dare il meglio di sé. Rendere perfetta la vita degli altri è il suo unico scopo, nonostante la sua vada a rotoli. Tutto cambia quando la sua collega è vittima di un brutto incidente e Chloe si ritrova a doverla sostituire, occupandosi dei più importanti clienti dell’agenzia. Si tratta di uomini ricchi e molto esigenti: tra loro c’è il carismatico Joe Lincoln, che le chiede di trovargli una casa isolata nelle isole greche, circondata da ettari di terreno. Chloe sta per inviare qualcuno a fare un sopralluogo, ma quando Tom, il suo ex che le ha spezzato il cuore, si presenta inaspettatamente a Manhattan, lei decide di agire d’impulso per darsi la possibilità di ricominciare daccapo: sarà lei stessa ad accompagnare Joe in Grecia, sfruttando l’occasione per schiarirsi le idee e capire che cosa desidera davvero. Vale la pena dare una seconda possibilità a Tom? E chi è davvero Joe, verso il quale prova un’irrefrenabile attrazione? Il dissidio di Chloe è complicato dalla misteriosa scomparsa della moglie di un suo cliente e da alcune tragiche scoperte. Chloe prova a tirare le fila per capire di chi può fidarsi, ma riuscirà a scoprirlo in tempo?

Titolo:  La maestra bugiarda
Autore:  S.E. Lynes
Genere:  Thriller
Data Pubblicazione:  24 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 2.99 / 9.90



Pippa ha superato i trent’anni e nonostante il suo matrimonio sia naufragato, sente di meritare una seconda occasione. La sua vita però è in stallo: il lavoro di insegnante non le regala più alcuna soddisfazione, il suo primo libro è stato un totale insuccesso e non trova l’ispirazione per iniziare un nuovo romanzo. Finché non bussa alla sua porta Ryan Marks. È un venditore porta a porta, e lei rimane subito folgorata dai suoi occhi azzurri, così decide di lasciarlo entrare. Anche Ryan è un uomo in fuga dal suo passato, ma giura di essere cambiato. Potrebbe essere la chiave per l’inizio della nuova vita che Pippa desiderava? Dopotutto, è sempre stata brava a riconoscere una bugia. Se la sua vita fosse in pericolo, se ne accorgerebbe di sicuro… oppure no?



Titolo:  Le ragazze di Parigi
Autore:  Pam Jenoff
Genere:  Romance
Data Pubblicazione:  25 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 2,99 / 9,90




1946, Manhattan. È mattina e Grace Healey si trova alla Grand Central Station quando nota una valigia abbandonata sotto una panchina. Incapace di resistere alla curiosità, decide di aprirla e rimane stupita nel trovare al suo interno una dozzina di fotografie di donne. Ma a chi appartengono quei volti e che storia si nasconde dietro alla valigia? Senza riflettere troppo, Grace lascia velocemente la stazione. Si mette sulle tracce di quel ritrovamento e, dopo qualche ricerca, scopre che la valigia apparteneva a una donna chiamata Eleanor Trigg, capo di una rete di spie donne inviate da Londra durante la guerra. Dodici di loro sono state inviate nelle zone occupate dell’Europa come corrieri o operatrici radio per dare supporto alla resistenza, ma nessuna di loro è mai tornata a casa e il loro destino è un mistero. Sempre più intrigata dalla sorte di quelle donne, Grace decide di scavare più a fondo e si mette sulle tracce di Marie, una giovane madre diventata da poco un’agente.

Titolo:  Un dolce malinteso
Autore:  Lidia Ottelli
Genere:  Contemporary romance
Data Pubblicazione:  24 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 1.99 / 9.90







La notte di Capodanno è da sempre considerata magica e sono molte le persone che aspettano il nuovo anno per rivoluzionare la propria vita. Scoprire di essere incinta non era esattamente nei piani di Clarissa, ma quando nove mesi dopo nasce una bambina la sua vita ordinaria viene completamente messa sottosopra. E così, per mantenersi, comincia a lavorare nella pasticceria della madre, che sembra avere l’unico desiderio di vederla sposata con qualcuno dei suoi clienti. Ma Clarissa è di tutt’altra idea. Per lei, ora, la priorità è prendersi cura di sua figlia, e di sicuro non ha tempo per gli uomini! Si è rassegnata all’idea di una vita senza amore e vuole proteggersi dalle delusioni. Il destino, però, sembra pensarla diversamente. È solo questione di tempo, infatti, prima che dalla porta della pasticceria si faccia avanti la persona giusta. E se invece fossero due? Proprio quando Clarissa aveva deciso di arrendersi a una vita di solitudine, Luca e Federico si contenderanno il suo cuore…


Titolo:  Per sempre tua
Autore:  Jewel E. Ann
Genere:  contemporary romance
Data Pubblicazione:  25 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 3.99






Swayze Samuels ha avuto un'intelligenza particolare sin da quando era piccola. A soli undici anni riusciva a sentire una connessione con eventi accaduti anni prima della sua nascita. Psicologi ed esperti di sviluppo infantile si sono occupati del suo caso, senza mai venirne a capo. Adesso Swayze ha ventun anni, è fresca di college e ha appena ottenuto per l'estate un lavoretto come babysitter di una bambina appena nata. Non appena fa la conoscenza del suo nuovo datore di lavoro, un professore di anatomia diventato da poco vedovo, qualcosa le sembra terribilmente familiare. Come è possibile che conosca tante cose di lui, nonostante la loro differenza di età?


Titolo:  Ti prego non lasciarmi andare
Autore:  Carian Cole
Genere:  contemporary romance
Data Pubblicazione:  28 giugno
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 3.99






La mia infanzia venne rubata il giorno in cui mi rapirono, condannandomi a una prigionia di undici lunghi anni. Anche una volta libera non conoscevo più il significato di amore, speranza o felicità. Ero smarrita in un mondo che non mi apparteneva e cominciavo a pensare di non aver diritto ad alcun futuro. Non avrei mai potuto immaginare che il mio principe azzurro sarebbe arrivato con le sembianze di un uomo schivo, coperto di cicatrici e tatuaggi, incapace di pronunciare una singola parola. Il momento in cui i nostri occhi si sono incontrati le nostre anime hanno vibrato e ho capito che era l'unica persona al mondo in grado di salvarmi. E adesso desidero soltanto riuscire a sentire il suono della sua voce.

Prezzo ebook: 5,99 €
Genere: Storico
Data pubblicazione: 24/06/19
PRE-ORDER

L’autore italiano di thriller storici più letto nel mondo
Secretum Saga
Estate 1461, Mar Ligure. Angelo Bruni, diventato mercante navale e all’occorrenza contrabbandiere, abborda una nave proveniente da Avignone, intenzionato a saccheggiarla. A bordo di quell’imbarcazione, però, si nasconde una spia informata di un complotto ordito ai danni del noto cardinal Bessarione. Deciso a sfruttare a proprio vantaggio quell’informazione, Angelo pianifica di correre in soccorso del prelato, che si trova a Ravenna, per derubarlo delle sue ricchezze con l’aiuto del ladro Tigrinus. Ma l’avventura non andrà come previsto e Tigrinus raggiungerà Ravenna da solo. Qui, però, diventerà inaspettatamente il bersaglio di attacchi incrociati: quelli dei fedeli di Bessarione, convinti che il ladro fiorentino sia un sicario pericolosissimo, e quelli di Bianca de’ Brancacci, inviata a Ravenna da Cosimo de’ Medici. Inseguimenti, catture, fughe rocambolesche: Tigrinus dovrà fare appello a tutta la sua astuzia e al suo ingegno per salvarsi la vita e recuperare la Tavola di Smeraldo, il pericoloso libro che tutti vogliono. E mentre lotta per scampare alla morte scoprirà una verità sconvolgente che riguarda l’inquietante Abate Nero…
Prezzo ebook: 4.99
Genere: contemporary romance
Data pubblicazione: 24 giugno









Dopo che il promesso sposo l’ha piantata in asso all’altare, la principessa Theodora Isabella Victoria di Drieden è sparita per concedersi quattro mesi di esilio. Ma adesso è di nuovo chiamata ai suoi doveri reali: conferenze stampa, apparizioni pubbliche e persino l’organizzazione di eventi. Del resto, è quello che tutti si aspettano da una principessa. Ma Thea non ne può più. Il suo retaggio è stato la causa di tutti i suoi guai. E così una notte sgattaiola fuori dal palazzo. Il ragazzo che incontra in un bar, un affascinante scozzese di nome Nick, le fa immaginare di poter vivere una vita normale. Ma Nick non è esattamente un principe azzurro… Le sue intenzioni, infatti, non sono nobili: è il fratello del fidanzato scomparso di Thea, è una spia inglese e, come se non bastasse, non si fa problemi a usare il ricatto come mezzo di persuasione. E così Thea si unisce a lui a malincuore, per scoprire che cosa è successo il giorno del suo matrimonio. Entrambi, però, ignorano quanto certi segreti possano essere pericolosi…