REVIEW PARTY - RECENSIONE "Annegare" di Marni Mann e Gia Riley


TITOLO: Annegare
TITOLO ORIGINALE: Drowning
AUTRICI: Marni Mann & Gia Riley
TRADUZIONE: Alex Krebs
AMBIENTAZIONE: Florida/Colorado
COVER ARTIST: Rocchia Design
SERIE: Stand Alone
GENERE: Dark Romance
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 368
PREZZO: €4,99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 17 maggio 2019

ORDER


Quando siamo insieme, non riesco a respirare


Ero in fuga.
Dalla mia famiglia, dalla mia carriera, da ogni sogno che avessi mai avuto. Mi sono fermato quando ho incontrato lei. Ma anche lei stava scappando. Ho cercato di proteggerla; dal crollo, dalle ferite. Da lui. Aveva conosciuto solo pugni. Aveva ricevuto solo abusi. A un certo punto, aveva iniziato a credere di meritarlo. Stavo per cambiare quella convinzione. Stavo per renderla speciale. Perché, che lei mi volesse o no, io avevo bisogno di lei. 
Della sua dolcezza.
Del suo corpo.
Del suo desiderio.
Proprio quando avevo ottenuto ciò che desideravo, sono dovuto scappare ancora.
Ma questa volta, lo avrei fatto da solo.


Buongiorno Librosi, oggi vi parlerò di "Annegare" di Marni Mann e Gia Riley, letto per voi per il Review Party targato Quixote.

Questa storia parla di due protagonisti spezzati, in fuga dalla vita, che gli ha voltato le spalle, portando solo dolore e ingiustizie. Entrambi sono dei fuggitivi.  
Adrian Dillon è un ex nuotatore olimpionico, che proprio all'apice della sua carriera viene accusato del reato più infamante che possa esserci nel mondo dello sport. I giornali non fanno altro che parlare di lui e riempirlo di aggettivi dispregiativi. Quando incontra Andy capisce subito che anche lei è in fuga da qualcosa o da qualcuno, si nasconde il volto con i capelli e dietro le mani, cerca di evitare gli sguardi altrui, non parla e un grosso livido ancora fresco riempie tutta la sua guancia. 

Adrian sente subito affinità con quella ragazza e cerca in tutti i modi di  dargli il proprio aiuto. Lui sa bene cosa vuol dire nascondersi, cercare di vivere nell'anonimato e vivere tentando di non lasciare tracce di sè che potrebbero far scoprire il luogo in cui si trova.

Ma la minaccia che segue Andy non è per niente disposta a lasciarla andare, Lui la considera una sua  proprietà e sarebbe disposto a ucciderla piuttosto che lasciarla andare. Brooks sarà un pensiero costante nella vita della ragazza, che si sentirà continuamente con il suo fiato sul collo, anche quando pensa di essere al sicuro, lui in qualche modo riesce  a trovarla facendola risprofondare in quell'abisso nero che ha vissuto per anni. La paura e la tensione si respira continuamente tra le pagine di questo libro.

Adrian e Andy si uniranno nel loro percorso di fuga, ma non saranno solo le loro strade a unirsi, perché i sentimenti di entrambi inizieranno ad affiorare unendo così ben altro ai loro problemi. 

"Conserverò il ricordo di questo bacio per sempre perché Adrian mi vede con tutti questi tagli e lividi e vuole ancora saperne di più. Vede la ragazza sotto le cicatrici e il dolore, una ragazza che desidera una vita migliore. Una vita con scelte, felicità e possibilità. Non siamo altro che due persone incomprese che non hanno smesso di lottare. E non ci arrenderemo fino a quando non ci saremo rialzati."

Adrian si sente protettivo nei suoi confronti, non vuole lasciarla sola, vorrebbe essere e promette di essere colui che le farà capire che non tutti gli uomini sono uguali, che sanno anche essere dolci e sapere amare veramente una donna, perché questo è ciò che lui prova nei confronti di Andy.

Lei a sua volta non ha mai provato a fidarsi di un uomo, sa quanto male possano provocare eppure Adrian è diverso, nonostante tutto ciò di spregevole che scrivono i giornali su di lui, lei sa di potersi fidare.

"Ti devo tutto, ma ti voglio perché, quando stiamo insieme, riesco a respirare. È passato tanto tempo da quando mi sono riempita i polmoni di aria e ho guardato al futuro."
Questo è uno di quei libri che spesso fa arrabbiare e urlare contro, per l'ingenuità di lei, per la cattiveria di Brooks, per l'ingiustizia nei contronti di Adrian... È un libro che comunque sia provoca emozioni ed è ciò che un libro dovrebbe fare. L'editing non è perfetto, ma questo non intacca la storia, che sono certa avrà ricevuto ulteriori modifiche prima della pubblicazione. La tensione continua si alterna alla dolcezza e ai momenti di romanticismo della coppia, l'eros e l'attrazione tra i due è palpitante, ma i colpi di scena, che spesso tolgono il fiatto, sono quel qualcosa in più che ci aiuta a non rendere mai piatta questa storia. 

Lo consiglio a chi ama le storie di tensione che fanno stare continuamente sul filo del rasoio ma anche  a chi ama i romance intensi e al lieto fine. È un libro che consiglio caldamente.

Buona lettura.



Nessun commento:

Posta un commento