REVIEW PARTY - RECENSIONE: "Basta un Sorriso" di Penny Reid


Titolo: Basta un sorriso
Autore: Penny Reid
Editore: Always publishing
Genere: Romance
Prezzo ebook: 5,99 €
Prezzo cartaceo: 13,90 €
Serie: Che Barba. L'amore! #2
Data pubblicazione: 28/03/19





Dell’autrice che domina le classifiche di Wall Street Journal, Usa Today e New York Times, Penny Reid, arriva il secondo, imperdibile capitolo della serie più divertente, frizzante e romantica del 2019.

Lei è la beniamina d’America
Lui è l’emarginato della città

Nessuno riesce a resistere alla comicità e alle curve di Sienna Diaz a Hollywood. Ma la famosa attrice latinoamericana ha un grosso problema col suo ultimo progetto: si è smarrita. Si è letteralmente persa tra le nebbiose montagne del Tenessee nel tentativo di raggiungere la location del suo ultimo film, Green Valley.

A salvarla da un labirinto di strade isolate e da un violento alterco con la sua mappa arriva un vero e proprio cavaliere in divisa da Ranger del Parco Nazionale dai modi galanti e il sorriso dal fascino devastante nascosto sotto una folta barba scura. Peccato che il bel ranger sembri non avere la minima idea di chi lei sia... Jethro è il maggiore dei fratelli Winston, un uomo che ha compiuto delle scelte sbagliate in passato, ma che negli ultimi cinque anni ha lavorato unicamente per riguadagnare la fiducia e il perdono della sua famiglia.

Jethro ha evitato le tentazioni e le relazioni superficiali a lungo, ma la donna nella sua macchina, con le sue curve, le sue fossette e la sua irresistibile simpatia sembra davvero fatta apposta per lui. Peccato che Jethro non abbia idea che a Green Valley sia appena arrivata una vera star del cinema… Ma è davvero possibile conciliare una luminosa carriera holliwoodiana e la vita semplice di un ranger dal passato turbolento?


Quando Penny Reid non era ancora impegnata a mettere su carta le sue “storie d’amore brillanti”, lavorava come ricercatrice in un’azienda biotecnica.

Inoltre, è una mamma a tempo pieno, una figlia, un’appassionata di ricamo, del punto croce, del cucito, del fai da te di ogni tipo e… ninja immaginaria. Penny Reid è autrice di molte serie di successo, i suoi romanzi hanno scalato le classifiche di USA Today, Wall Street Journal e Amazon General, sono arrivati più volte tra i finalisti per il premio “Miglior Romance” su Goodreads e sono stati già tradotti in nove paesi. Dell’autrice Always Publishing ha già pubblicato Obbligo o verità.


Buongiorno care lettrici, sono certa che anche voi stavate aspettando con ansia il secondo volume della serie "Che barba. L'amore!". "Basta un sorriso" ci parla del maggiore dei fratelli Winston, Jethro, costui purtroppo in passato ha commesso molti errori, ha seguito le orme del padre lasciandosi coinvolgere troppo nei suoi loschi affari, ma l'ha sempre fatto con l'unico scopo di proteggere i suoi fratelli, affinché quel compito non spettasse a loro. Jethro era colui che si sporcava le mani, ma riusciva a uscirne sempre pulito. Ma con la morte del suo migliore amico decide di cambiare totalmente vita, mettere la testa a posto, occuparsi della vedova del suo amico e cercare di farsi perdonare dalla sua famiglia per tutti i guai creati. Mette la testa a posto persino con le ragazze, da latin lover acclamato decide di non dare più false speranze alle ragazze di cui non è interessato, ecco perché per lui l'incontro con una ragazza non del posto, in difficoltà, lo manda fuori di testa.
Quella ragazza non è solo bellissima e con delle "adorabili" fossette, ma è anche la prima a fargli sentire nel profondo la voglia di rimettersi in gioco e di volere qualcosa di più da una donna.

Sienna Diaz è una sceneggiatrice e attrice famosa di Hollywood e al suo diciamo "momento" d'oro. La fama e la popolarità la spingono spesso a voler stare per conto suo e la portano a rifugiarsi nello Chalet del suo vecchio amico di università, Henk, proprio a Green Valley, visto che quello è anche il luogo dove presto gireranno le riprese del suo nuovo film. Quando incontra il Renger Jethro Winston rimane sorpresa, primo perché non ha mai visto un ragazzo così bello e allo stesso tempo semplice nei suoi modi, secondo cosa ancora più importante... pare che questo bellissimo ragazzo sia l'unico sulla faccia della terra a non sapere chi ella sia. Tanto che ha paura di rivelare il suo vero nome e far esplodere quella bolla di spontaneità che si è creata tra i due, perciò le rivela un nome falso e che è solo la sceneggiatrice del film... Ma si sa che un segreto del genere in un posto così piccolo è quasi impossibile da tenere nascosto.

Come potranno due mondi così diversi conciliare tra loro? La semplicità di Jethro scontrarsi con il mondo finto e patinato a cui appartiene Sienna. Eppure Sienna non ha mai incontro un uomo come lui, galante con dei sani principi e così genuino. E persino quel piccolo luogo sperduto tra le montagne inizia a piacerle.

"Gli permisi di prendere la borsa, provando un rinnovato senso di stupore per come insistesse a prendersi cura di me con piccoli gesti. Portando la mia valigia invece di trascinarla e rovinare le ruote, ricordandosi il mio thermos e lavandolo, prendendo il mio zaino. Dopo aver passato la mia giornata con Tom Low e gli altri attori ed ego sul set, Jethro era come una boccata d'aria fresca. Mi sembrava vero, una persona vera. Premurosa. Normale. Gentile."


Penny Reid ci riporta tra i boschi di Green Valley, facendoci amare il profumo dei boschi e persino quella routine che si crea nei piccoli paesi, dove tutti si conoscono e ogni piccolo pettegolezzo viaggia alla velocità della luce. Ma ci riporta anche tra i meravigliosi fratelli Winston, con le loro storie, la loro simpatia, la loro genuinità, dove i problemi non mancano ma uniti riescono sempre a far fronte alle difficoltà. Dove ognuno di loro nasconde un piccolo segreto che non vedo l'ora di scoprire con i prossimi romanzi. 

In questo romanzo ci troviamo nella classica storia da "favola moderna" dove per una volta la piccola Cenerentola non è lei, ma Lui. I Pov alternarti ci aiutano a immergerci ancora meglio in questa storia e la scrittura di Penny Reid scorre che è una meraviglia. Probabilmente potrete ritenere dalla trama che non è una storia originalissima, ma posso assicurarvi che vi sbagliate, perché i fratelli Winston sono diversi da chiunque abbiate incontrato, tanto da sperare di poterne incontrare uno anche voi, e vi ritroverete a divorare queste pagine per poter giungere al tanto atteso finale. ;)

Buona lettura.



Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola