RECENSIONE IN ANTEPRIMA- "Come due stelle" di Emily Pigozzi

Titolo: Come due stelle
Autore: Emily Pigozzi
Editore: Self publishing
Genere: Racconto lungo romance contemporaneo
Pagine: 75
Disponibile in: Ebook e Kindle unlimited
Prezzo ebook: 0,99 €
Data pubblicazione:
Serie: Autoconclusivo – Prequel di "Figli delle stelle"

Lui mi bacia, finalmente. Io lo bacio.
Così forte, con passione pura, come mai ero stata baciata prima di adesso.
Un qualcosa che ridefinisce il concetto di bacio, qualcosa che somiglia a un terremoto, un evento atmosferico distruttivo.
Questo è l’effetto che mi fa Alessandro.
Le nostre bocche si schiudono, le lingue saggiano il sapore l’uno dell’altra, senza ragione se non quella di desiderarsi.
E senza nessuna intenzione di smettere.

Aida ha solo sedici anni, un corpo perfetto, un sorriso da urlo e le idee chiare.
Vuole diventare famosa, avere successo, scappare via dalla sua famiglia indifferente.
Alessandro ne ha ventuno e un grande obiettivo: diventare un campione di Formula Uno.
Una sola regola per entrambi: nessuno spazio per i sentimenti.
Non c’è tempo per innamorarsi.
Fino a che non si trovano a vivere sotto lo stesso tetto…


Racconto autoconclusivo.
Può essere letto indipendentemente da “Figli delle stelle”.
Non contiene spoiler.
Emily Pigozzi scrive da sempre. Parla troppo e legge altrettanto, adora i dolci e la quiete della notte. Per diversi anni ha lavorato come attrice, prendendo parte a cortometraggi  e film e partecipando a tournée che hanno toccato i maggiori teatri d’Italia.
Vive a Mantova con il marito e due figli piccoli, un maschio e una femmina.
Ha esordito nel rosa con “L’angelo del risveglio” (Delos digital) a cui è seguito “Il posto del mio cuore”, un rosa di formazione, uscito a fine 2015 per la 0111 edizioni.
Nel 2016 ha invece pubblicato “Aspettami davanti al mare” e “Danza per me”, entrambi per la collana Youfeel di Rizzoli. Nel 2017 escono “Un piccolo infinito addio” e “Il mio vento di primavera”, quest’ultimo edito da Emma Books. Nel 2018 il suo romantic suspense “Magnifico assedio” è stato per diverse settimane ai primi posti della classifica bestseller di Amazon. Nel 2018 è uscito “Una canzone per te”, per Harper Collins Elit.
Nel 2019 ha pubblicato “Figli delle stelle”, bestseller Amazon, di cui questo racconto è il prequel.

Carissimi lettori, buongiorno a tutti.
Eccomi oggi a parlarvi dell'ultimissima uscita di Emily Pigozzi, intitolata “Come due stelle”, racconto lungo prequel del libro "Figli delle stelle", uscito lo scorso 15 gennaio, ma come indicato anche dall'autrice è possibile leggerlo indipendentemente dall'altra lettura, in quanto sebbene si parli dei genitori di Rafael, non ci sono comunque né riferimenti né spoiler sul precedente libro.

Aida e Alessandro sono i protagonisti di questo racconto lungo.
Lei, Aida Ortiz Puyol, è una giovane sedicenne, bella, modesta, sicura di sé, con tanta voglia di vita e di avere successo nel mondo della moda.

“Prima o poi qualcosa dovrà succedere, ne sono certa.
La mia vita cambierà. Sarà emozionante, piena, ricca di cose belle.
Ho tanta vita dentro che mi brucia nelle vene e nel petto, tanta vita da non farmi dormire.
[...] Aida Ortiz Puyol è nata per qualcosa di grande.
Non lo so cos'è che me lo fa credere, così tanto che avrei voglia di gridarlo a tutti.. Lo so e basta.”

Lui, Alessandro Venturi, giovane ventunenne, carino, occhi nerissimi, capelli folti e fisico snello, all'apparenza schivo e timido. Anche lui, come Aida, ha le idee ben chiare su cosa si aspetta dal suo futuro, ovvero diventare un pilota.

“Io lo so cosa voglio, e so come ottenerlo. Nella mia vita non c'è che questo, sono sempre stato pronto a tutto.
Vincere o morire. Trionfare o scomparire per sempre.
Niente secondi posti, niente disonore. Quando gareggio io mi trasformo completamente e nella mia testa esiste solo il traguardo.”

Il padre di Aida, vedendo in Alessandro un giovane promettente talento, da Roma lo porta con sé a Barcellona per allenarlo e lo ospita nella mansarda della casa in cui vive anche Aida.

È così che, tra un incidente di lavaggio di bucati e la curiosità di sapere di più l'uno dell'altra, i due inizieranno a conoscersi.
Galeotta sarà una visita turistica tra le bellezze di Barcellona, che farà esprimere ai due ragazzi l'attrazione che già si percepiva.

Entrambi non riescono a stare lontani l'uno dall'altra, si pensano, si desiderano, si mancano. Si amano.
Ma c'è davvero posto per l'amore per due ragazzi come loro, alle prese con la realizzazione dei loro sogni?
Lui è a un passo da diventare un pilota famoso, lei non vede l'ora di sfondare come modella. È possibile, alla loro ingenua età, far collimare amore e carriera?
Cari lettori, a voi la scoperta della risposta!

Come lettrice ammetto di aver sempre palesato la mia diffidenza verso le novelle/racconti lunghi, perché secondo me non c'è abbastanza tempo per poter affrontare per bene situazioni e stati d'animo.
"Come due stelle" in realtà riesce in modo completo a definire l’amore nato tra Aida e Alessandro, anche se in diversi punti non lascia il giusto tempismo di evoluzione dei sentimenti, facendo apparire l’innamoramento un po' troppo frettoloso.
Effettivamente anche nel precedente libro avevo evidenziato questa stessa caratteristica di una mancanza di maggior interazione tra i protagonisti, ma questa volta a giustificazione di ciò, però, va detto che si parla pur sempre di ragazzi di giovane età (e per quanto riguarda Aida, anche alle prime esperienze).

Per il resto, la scrittura si conferma semplice e molto scorrevole, i dialoghi sono naturali e la narrazione in prima persona con i punti di vista alternati è coinvolgente, permettendo così senza dubbio un'ottima lettura.

Consiglio "Come due stelle" a tutti coloro che hanno già letto "Figli delle stelle", perché come prequel è stato interessante leggere un racconto sui genitori di Rafael (e chissà che magari più avanti non ci sarà qualche altra loro storia!), ma lo consiglio anche a tutti coloro che cercano una lettura semplice e senza pretese, da fare in pochissimo tempo, ma in grado di racchiudere molta dolcezza e spensieratezza.

Buona lettura a tutti!!



Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola