RECENSIONE "Un qualunque respiro" di Emily Pigozzi

Titolo: Un qualunque respiro
Autore: Emily Pigozzi
Genere: Narrativa contemporanea
Prezzo cartaceo: 10,20 €
Editore: Butterfly Edizioni
Data pubblicazione: 1 Gennaio 2014



Eliana e Alberto sono una coppia felice. Si sono sposati per amore, hanno acquistato la casa dei loro sogni, lavorano e coccolano un gatto sornione di nome Angus. Tutto va per il meglio eppure, all'improvviso, la loro serenità viene incrinata da una mancanza: è l'assenza di un figlio, il vuoto che riempie la casa. Eliana e Alberto iniziano a pensarci, a provarci, ad aspettare l'attesa stessa di una nuova vita. Una vita che, però, non arriva. Tra tentativi falliti e coppie di amici circondate da bambini, cure mediche ed esami invasivi, il loro amore è chiamato ad affrontare la prova più grande e a restare saldo, integro, in una tempesta di desiderio e delusione. Emily Pigozzi indaga il mistero della maternità, il dolore della mancanza, la sensazione di aver fallito nel proprio ruolo di donna come generatrice di vita, in un romanzo che è una storia d'amore a tre uscite: amore per se stessi, per l'altro, per una nuova esistenza che di quel sentimento è il frutto.

Rieccomi Librosi,
Questa volta con "Un qualunque respiro" di Emily Pigozzi. Il libro mi è stato inviato gentilmente dalla Butterfly Edizioni in formato cartaceo perciò seguiteci perché ci sarà a breve un GIVEAWAY. Ecco qui il video unpackeging delle meraviglie mandatomi dalla CE che ringrazio di cuore.

Eliana è una donna sui 30 e sente che nella sua vita manca qualcosa. Per molte donne questo passaggio risveglia uno degli istinti primordiali: creare una famiglia. Ovviamente questo è più un modo di fare del nostro mondo. È come se fosse una linea che segna la maturità di una persona, come se fosse arrivato il momento di mettere la testa a posto: creare una famiglia. Succede così anche per la nostra protagonista, nasce in lei il desiderio di avere un figlio. Insieme ad Alberto, suo marito, iniziano a provarci e a immaginare come presto potrebbe cambiare la loro vita. Dopo vari tentativi senza risultati, il senso del fallimento, l'inadeguatezza, inizia a farsi presente nel cuore di Eliana. Come se non bastasse perde il lavoro e ovviamente anche questo è un fattore di stress che si accumula al resto.

"... è come se l'infertilità avesse ammantato tutta la mia vita di un velo grigio. Il presente, il futuro e ora persino il passato. Come se guardassi tutto attraverso una lente sfocata, una prospettiva nuova e peggiore. Quella di una persona che ha vissuto in maniera più o meno consapevole per uno scopo, per un sogno. Il più grande e il più importante. E ora si chiede se potrà mai realizzarlo."


Vede colleghi/amici che hanno già un figlio o altri che sono in procinto di averne uno e si sente gelosa. Gelosa di quel meraviglioso regalo e gioia che loro hanno potuto sperimentare. 
Nonostante tutto non perde la speranza e si rivolge a un ginecologo e intraprende una strada difficile e "costosa" dal punto di vista economico.  Una strada che regala speranze ma che li può togliere in un'attimo. Sarà abbastanza forte Eliana a continuare a credere in questo sogno fino all'infinito?

Considerazioni
Primo libro che leggo di questa autrice, è anche il suo primo romanzo uscito nel 2014. Non male come esordio. Emily è stata molto delicata a soffermarsi su questo tema, senza risultare troppo pessimista o noiosa. Da neo mamma spesso mi sono ritrovata nelle situazioni della nostra protagonista e questa storia mi ha rapita davvero tanto. L'infertilità, non è considerato tra problemi più "gravi" che possano capitare a una coppia e per questo forse se ne parla poco o con leggerezza. Invece l'autrice ci fa capire quanto doloroso e difficile possa essere: mettendo a rischio il rapporto di coppia e non sottovalutiamo le barriere sociali e burocratiche. Ma quello che l'autrice mette sotto i riflettori sono i sentimenti come l'amore per un qualcuno che ancora non esiste, la rabbia, il dolore e la speranza. Sì, perché la speranza è ultima a morire.


PRESENTAZIONI IN ANTEPRIMA - Prossime Uscite - QUIXOTE EDIZIONI dal 28 Febbraio al 1 Marzo

TITOLO: Castigo
TITOLO ORIGINALE: Retribution
AUTRICE: Sloane Kennedy
TRADUZIONE: Martina Presta
AMBIENTAZIONE: Seattle
COVER ARTIST: Jay Aheer
SERIE: The Protectors #3
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 294
PREZZO: €4.99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 28 febbraio 2019

«Sei un eroe ogni cazzo di giorno, Tate,» sussurrai. «Non dimenticartelo mai.» ≈Hawke. L’ex soldato delle Forze Speciali, Michael “Hawke” Hawkins, ha passato ogni giorno degli ultimi dieci anni in attesa del momento in cui avrebbe visto la vita svanire dagli occhi degli uomini che hanno brutalmente assassinato sua moglie, ma quando alla fine ottiene l’opportunità che sta aspettando, il destino gli fa incontrare qualcuno che non si sarebbe aspettato. Dopo quasi due anni di fuga, Tate Travers, ventiquattro anni, è diventato un esperto nel nascondersi… fino al giorno in cui spunta un pericoloso sconosciuto che chiede vendetta e minaccia di distruggere la fragile vita che lui è riuscito a costruire per se stesso e per suo figlio di cinque anni. Tranne per il fatto che la vita alla quale Tate cerca di aggrapparsi con fatica ha iniziato ad andare in fumo molto prima che arrivasse Hawke, a cercare gli stessi uomini dai quali Tate sta scappando… suo padre e suo fratello. Castigo: è tutto quello che Hawke ha sempre voluto, sin dal giorno in cui ha tenuto tra le sue la mano della moglie, mentre lei esalava il suo ultimo respiro, e non cederà per niente e nessuno… nemmeno per il giovane uomo tormentato che cerca di offrire al suo bambino una vita migliore. Se questo vuol dire forzare il ragazzo ad affrontare il passato che l’ha quasi distrutto, allora sarà così. L’ultima cosa che Hawke si aspetta è di provare qualcosa oltre all’odio che lo ha guidato e di certo non si aspettava di provare quella sensazione nei confronti di un uomo. Tuttavia, quando si tratterà di scegliere tra i sentimenti indesiderati che Tate gli provoca e la vendetta che è finalmente prossimo ad assaporare, Hawke sarà in grado di lasciare andare ciò che gli ha impedito di darsi una seconda possibilità per il futuro, al quale ha rinunciato per sempre?

TITOLO: Demone Dissoluto
TITOLO ORIGINALE: My Decadent Demon
AUTRICI: Alicia Dawn e Nikita Jakz
TRADUZIONE: Sonja K.
AMBIENTAZIONE: New York
COVER ARTIST: Elira Pulaj per Rocchia Design
SERIE: Demon Trilogy #1
GENERE: Urban Fantasy
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 251
PREZZO: € 3,99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 1 marzo 2019

PRE-ORDER

Seraphina Orielle, un angelo della luce e del fuoco divino, è anche un oracolo della preveggenza. Considerata un’adolescente in mezzo ai suoi pari, sta ancora destreggiandosi con il suo dono, quando ha la sua prima visione: un maschio affascinante il cui destino è intrecciato intimamente al suo. Ma non è un disegno angelico, e quando Sera scopre questo dettaglio fondamentale, il demone ha già preso possesso del suo cuore.
Ma non della sua abilità di… fuggire.
Un centinaio di anni dopo, Cole Astaroth sta vivendo la sua vita come meglio gli pare, quando non è occupato a soddisfare sordide richieste del suo Padrone. Irascibile e sarcastico, ama creare scompiglio nel regno umano e far supplicare le donne per un suo tocco. La vita per lui è fantastica…
Fino a che il fato non lo raggiunge.
Qualche momento di debolezza, un incontro innocente di troppo e i due sono di nuovo irrimediabilmente invischiati. Ma le cose ora sono molto più complicate. E Cole non ha più molta fiducia o voglia di perdonare.

TITOLO: Tu non sei me
TITOLO ORIGINALE: You are not me
AUTRICE: Leta Blake
TRADUZIONE: Paolo Costa
AMBIENTAZIONE: Tennessee
COVER ARTIST: PF Graphic Design
SERIE: '90s Coming of Age #2
GENERE: Young Adult
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 386
PREZZO: € 4,99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 6 marzo 2019



Segui Peter nell’estate dopo il suo ultimo anno di liceo, tra nuovi inizi, nuove amicizie e vecchi pesi sulle spalle.
Dopo un ultimo anno movimentato, Peter Mandel ha solo bisogno di staccare la spina. È l’estate del 1991, e la relazione segreta con il suo “migliore amico”, Adam Algedi, è in stallo, grazie alla partenza di quest’ultimo per l’Italia, dove va a trascorrere le vacanze. Alle soglie dell’età adulta, Peter ha solo un paio di mesi per scoprire chi è veramente senza Adam al suo fianco.
Ecco che entra in scena Daniel McPeak, un ragazzo più grande e responsabile, con una combriccola di amici gay e un’attrazione spietata per Peter. Trascinato nella novità dei gay club, Peter si imbarca in un viaggio tra nuove esperienze, buone e cattive, che lo porteranno in una stanza d’albergo e lo spingeranno a fare un’ultima scelta.
Ma Adam tornerà comunque, e ci sono delle promesse da mantenere. Mentre l’autunno si avvicina e il college lo aspetta, riuscirà Peter a liberarsi dalle catene contorte del primo amore? E qual è il vero ruolo di Daniel nella sua vita? È una piccola tentazione, o qualcosa di più?

Buone letture!

PRESENTAZIONI - POLICROMIA - PUBME

Titolo: Boccioli di rose
Autore: Maria Cristina Pizzuto
Genere: Narrativa
Editore: Policromia (PubMe)
 Prezzo ebook: 1,99 euro -  ORDER
Prezzo cartaceo: 12,00 euro
Data di uscita: febbraio 2019
Pagine: 84


Il libro presenta la vita interpretata dagli occhi di una ragazza anoressica, sotto molteplici aspetti della quotidianità. Si alternano stralci di riflessioni, pensieri, emozioni, e paragrafi in cui lei descrive come uscire da quei meccanismi della mente, e dunque, con l’andar del tempo, in che modo venire fuori dal tunnel dell’anoressia.
Titolo: Io sono l’usignolo
Autore: Emanuela Navone
Genere: Thriller
Editore: Policromia (PubMe)
Prezzo ebook: 2,99 euro  -  ORDER
Prezzo cartaceo: 17,00 euro
Data di uscita: gennaio 2019
Pagine: 256




Chi è Florian Chevalier e perché ha bruciato la casa del sindaco di Val Salice? Questo si domanda il giornalista Rubino Traverso, intenzionato a scoprirne di più e sorpreso che nessuno voglia raccontare nulla. Quando, proseguendo le ricerche, inizia a ricevere disegni bizzarri e strani messaggi intimidatori, capisce la verità non deve venire a galla. Che cosa nascondono gli abitanti di Val Salice? In un agosto spazzato dal vento, Rubino scoprirà a poco a poco che perfino un piccolo paese sperduto fra i monti liguri ha i suoi scheletri nell’armadio. E dovrà a tutti i costi scoprire quali. Cosa sei disposto a perdere pur di conoscere la verità?
Titolo: Viaggio di sola andata
Autore: Stefano Venditti
Genere: Ricostruzione storica
Editore: Policromia (PubMe)
Prezzo cartaceo: 12,00 euro
Prezzo ebook: 2,99 euro  -  ORDER
Data di uscita: gennaio 2019
Pagine: 70



“La storia del soldato Giovanni Picciano mi è capitata tra le mani grazie a uno strano destino. Destino che mi ha rimesso in contatto con un’amica di Busso, Nicole Fratangelo, che non vedevo e non sentivo da diverso tempo. In una delle e-mail della nostra “chiacchierata” virtuale, Nicole mi ha raccontato che una sua amica, Carmela Picciano, era alla ricerca di un giornalista che potesse aiutarla a tenere alta l’attenzione nei confronti dei soldati dispersi nella campagna di Russia durante la Seconda guerra mondiale. Nello specifico, la signora Carmela era alla ricerca di un cronista che potesse, attraverso la scrittura, portare all’attenzione del popolo molisano, e non solo, il suo appello: trovare il maggior numero possibile di informazioni su suo zio, Giovanni Picciano, disperso nelle vicinanze del fiume Don.” Con questo breve saggio, il giornalista Stefano Venditti ha voluto dar voce a un interrogativo che ancora oggi assilla moltissime famiglie che non hanno avuto più notizie dei loro cari partiti per la Seconda guerra mondiale e risultati oramai dispersi. Attraverso la storia di Giovanni Picciano, l’autore affronta un tema di cui spesso si parla poco, con la speranza di dare alla famiglia del soldato, e a tante altre, un luogo su cui, finalmente, poter piangere le sue spoglie.

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Rendila Schifosamente Felice - Il Principe la Regina e lo stupido Re (Duologia – Vol. 1)" di Olivia Ross

Titolo: Rendila Schifosamente Felice - Il Principe la Regina e lo stupido Re (Duologia – Vol. 1)
Autore: Olivia Ross 
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo ebook: 1,99
Prezzo cartaceo: 11,00
In uscita il: 28/02/2019

«Questo si chiama ricatto.» Esagerata. «Preferirei lo definissi per quello che in realtà è: un appuntamento.» «Io l’ho capito che tipo di uomo sei.» «Ma davvero? E che tipo di uomo sarei?» «Un parlatore, un ammaliatore, capace di far sembrare nobile perfino la coercizione.» «Non so di cosa tu stia parlando» risposi, sorridendo alla sua provocazione. 

È possibile provare lo stesso sentimento per due uomini? Come scegliere la persona giusta, quando se ne amano con la stessa intensità due completamente diverse? E se, dopo aver scelto, ti rendessi conto di aver commesso un errore irrimediabile? Olivia Rodríguez si può definire solo in un modo: un’eterna indecisa. “Una maestra nell’arte di complicare.” Ansia e panico sono i suoi cattivi consiglieri. Disincantata, disillusa, innamorata dell’idea dell’amore, ma troppo vigliacca e spaventata per lasciarsi andare. Logan Moore è un uomo che ha sempre anteposto il lavoro e il successo alle donne, ma quando incontra Olivia tutti i suoi rigidi schemi vanno in frantumi. I due non riescono a controllare una passione istintiva e insopprimibile: come due calamite si attraggono e si respingono. Nathan Claflin rispunta dal passato, compare proprio nell’attimo in cui la relazione tra Olivia e Logan sta tracciando la giusta rotta. Lei prova per Nathan un amore malato, da cui lui si è allontanato per l’incapacità di vivere un’esistenza normale… ma senza Olivia la vita non ha nessun senso. La quotidianità di questi tre personaggi si mescola ineluttabilmente e, come in una sinfonia, le note si fondono, dando vita a un coro a tre voci, un triangolo amoroso, un connubio perfetto tra amore ed erotismo.


Nei garage inciampai di nuovo nella piccola Rodríguez, solo che la scena a cui assistetti involontariamente non era qualcosa che avrei dovuto vedere. Olivia si stava cambiando gli abiti fuori dall’auto, certa che non ci fosse nessuno a guardarla. Indossò un paio di leggings da sotto la gonna, che tolse un attimo dopo, gettandola nel portabagagli della Jeep. Osservai ogni movimento con l’uccello che reagiva con pieno coinvolgimento. Si infilò un top passandolo dai piedi e lo fece salire sotto la camicetta bianca che, in un secondo, finì sulla gonna. Restò con la pancia nuda, il top scuro conteneva a stento la pienezza dei suoi seni. Con la ragione annebbiata e incurante delle possibili conseguenze delle mie azioni, mi avvicinai veloce all’auto. Olivia si accorse della mia presenza e, per spirito di sopravvivenza, indietreggiò, finendo con la schiena sullo sportello della macchina. Ora ti scopo qui, non ne posso più. Il mio pensiero trasparì chiaramente dall’espressione del mio volto, perché Olivia mi posò le mani sul petto, credo senza riflettere, e mi spinse via. Il suo corpo leggero non mi spostò neppure di un millimetro. Alzò lo sguardo allarmato su di me, io chinai il collo, poggiando la tempia sul suo zigomo in attesa che lei prendesse una decisione. «Logan, no.» Dovevo poter soddisfare quel volere che non riuscivo più a controllare. «Non ce la faccio…» Così dicendo, mi arrogai il diritto di avvicinarmi di più, la imprigionai con i fianchi alla macchina; volevo che sentisse il desiderio che non riuscivo a gestire, a reprimere. Il suo respiro cambiò adattandosi al mio, oramai già fuori controllo. Spostai la testa e la osservai, nel suo sguardo si accese quella scintilla che rendeva i suoi occhi una trappola mortale, capaci di farmi percepire la lussuria dei suoi pensieri. Poi però qualcosa mutò, la paura che notai nei suoi occhi prese il sopravvento. Ancora panico. Chi diavolo è stato a ridurla così?


COVER REVEAL - "Chiamami Melly" di Alessandra Fortunato



TITOLO: CHIAMAMI MELLY
AUTORE: Alessandra Fortunato
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Commedia romantica
USCITA: 16 Marzo 2019
PREZZO: e-book € 2,99 – cartaceo € 9,90
PAGINE: 250

NB: Libro disponibile nei vari store.

Una commedia romantica amata da migliaia di lettori. Melly è una sognatrice, uno spirito ribelle e divertente che desidera una vita migliore. Lasciata la sua amata Sicilia, si trasferisce al nord dove trova un lavoro come assistente del dottor Valenti. Grazie al suo carattere spigliato, Melly, si circonda di amicizie e persone che amano stare in sua compagnia. Sembra tutto perfetto finché, un ammiratore segreto non decide di stravolgere la sua vita con poesie d’amore a lei dedicate. Le emozioni provocate da uno sconosciuto, spingono Melly alla ricerca di ciò che manca nella sua vita… l’amore. 

Alessandra Fortunato nasce a Siracusa nel 1983 dove tutt’ora vive. Cresciuta nella piccola e storica città siciliana, la sua terra rappresenta l’inizio del suo percorso come scrittrice, nato quasi per caso. Scrivere le permette di sentirsi davvero libera e a proprio agio con se stessa. “Chiamami Melly” è il suo primo romanzo, una storia romantica, che ha come protagonista una sognatrice, un po' come lei, del resto. 

REVIEW PARTY "Tante stelle, qualche nuvola" di Mattia Ollerongis


Titolo: Tante stelle, poche nuvole
Autrice: Mattia Ollerongis
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance contemporaneo
Formato: ebook / cartaceo
Prezzo: 8,99 € / 13,51 €
Data pubblicazione: 26 febbraio 2019
Pagine: 322 pagine
Serie: Autoconclusivo





Una perfetta storia d'amore
da chi l'amore lo racconta tutti i giorni sui social. 

L'amore
è un gioco da ragazzi
che si vogliono far male.

Miriam, capelli ricci, rossi e selvaggi, è un'anima fragile e ribelle quanto basta. In venticinque anni ha fatto principalmente due cose: studiato giornalismo e amato Antonio. Ma, a un passo dall'avverarsi del suo sogno più grande, il mondo le crolla addosso. Una vita intera cancellata in ventiquattr'ore. E all'improvviso si trova catapultata in una città tutta nuova. Una città dove ricominciare da capo, Trieste. Qui incontra Davide, un aspirante scrittore, anche lui solo con i suoi disastri. A Miriam basta un attimo per innamorarsi di quel ragazzo dalla voce dolce, delicata, che, nonostante tutto, riesce a tranquillizzarla. Forse è lui la cura. Forse è lui ciò di cui ha più bisogno ora. Forse è lui quello in grado di sistemare il suo caos. Tra una birra vista mare e un bacio rubato, ha inizio la loro bellissima storia d'amore. Tutto sembra andare a meraviglia, finché, un giorno, a Davide si presenta l'occasione della vita e decide di partire per gli Stati Uniti per inseguire una stella cometa. Sembra la fine, eppure il vero amore trova sempre il modo di ritornare, perché amore e vita stanno bene insieme.


Con le sue poesie, Ollerongis ha conquistato su Instagram centinaia di migliaia di follower, in costante crescita, giorno dopo giorno. Ora è pronto a esordire in libreria con il suo primo romanzo, Tante stelle, qualche nuvola, una storia romantica e poetica dedicata a tutti coloro che credono all'amore e sono lì, in attesa di chi saprà restare.



Cari lettori, buongiorno a tutti!
La nuovissima uscita librosa di cui vorrei parlarvi oggi si intitola “Tante stelle, quale nuvola”, romanzo scritto da Mattia Ollerongis.

Miriam e Davide sono i protagonisti di questa storia un po’ agrodolce, che racconta di un intenso amore messo alla prova.
Il lettore fa la conoscenza di Miriam mentre è in procinto di andarsene: ha scoperto il tradimento dello storico fidanzato Antonio e nello stesso giorno ha avuto un lutto importante.
Così, delusa e sofferente, decide di accettare la proposta della zia e partire per la terra di nascita della madre, Trieste, per ricominciare da capo con la sua vita.
Qui, farà presto la conoscenza di Davide, questo buffo e all’apparenza timido ragazzo, receptionist dell’hotel della zia e scrittore, che la colpirà non poco.

Non volevo far finire quella conversazione. Mi piaceva parlare con lui, la sua voce era dolce, delicata e in qualche modo mi tranquillizzava. Stavo solo prenotando una stanza, eppure sarei rimasta lì ore e ore ad ascoltarlo.

Sarà così che, passo dopo passo, nascerà una dolce storia d’amore, fatta di gesti rubati e atti romantici.
Un giorno, però, Davide riceve una super allettante proposta, quella che mai avrebbe immaginato gli si potesse concretizzare, ma che ha sempre sognato: la trasformazione del proprio libro in film.
Se non fosse che, per mancanza di coraggio e per paura degli eventi, tradirà la fiducia della giovane Miriam non dicendole di questa preziosa occasione, che prevede la partenza di lì a brevissimo per Los Angeles.

C’è chi partirà e chi resterà, c’è chi farà importanti ammissioni, chi scoprirà invece le proprie debolezze, il tempo passerà e le vite di ognuno di loro andranno avanti.
Ma Miriam e Davide riusciranno davvero a voltare definitivamente capitolo senza pensare l’uno all’altra?

Certi amori funzionano anche se sembrano un disastro, anche se messi sottosopra, trovano sempre un modo per andare avanti. Sanno resistere, possono tutto.

Nel complesso ho trovato questo libro interessante e in grado di toccare varie situazioni, peccato che diverse di esse le ho trovate scritte e analizzate in maniera veloce e poco approfondita, quasi superficiale, altre in modo irrealistico e confusionario, complici anche gli sbalzi temporali: l’elaborazione del lutto di Miriam, la proposta di lavoro a Davide, la sua partenza e il suo successo, il personaggio di Giulia e quella particolare scena con Miriam, il ritorno di Antonio e altre scene.


Nonostante tutto, la storia di Miriam e Davide è carina e semplice da leggere, una storia che inizia in modo dolce e delicato, ma che si trova a incontrare ostacoli importanti che metteranno a repentaglio questa nuova felicità trovata dai due ragazzi.
Ma si sa, ci sono amori che nonostante le incomprensioni, la distanza, le delusioni, tornano a rinascere più forti di prima.

La storia è raccontata principalmente dal punto di vista in prima persona di Miriam, ma sono presenti capitoli anche dal pov di Davide che, assieme a una scrittura fluida e ottima, permettono una lettura scorrevole.

Buona lettura a tutti!!

      


PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Black" di T.L. Smith

Titolo: Black
Autrice: T.L.Smith
Serie: Black #1
Traduzione: Alice Zanzoterra
Editore: Hope Edizioni
Prezzo: 3.99 epub
Data di pubblicazione: 27 febbraio 2019


Sono fedele, ma tradirò.
Sono forte, ma anch’io ho cicatrici.
Sono un angelo, sì, il diavolo.
L’ho incontrata che aveva sedici anni. È arrivata come una ventata di aria fresca, giunta all’improvviso, che mi ha strappato un sorriso. Ma poi se ne è andata, portando via con sé anche il mio ultimo respiro.
Quel suo sorriso sapeva rischiarare una stanza intera e far palpitare il mio cuore nero.
L’ho ritrovata a distanza di dieci anni, con una siringa piantata dritta nel braccio.
In mezzo alle gambe si formava una pozza di sangue.

Buona  lettura!

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Quando meno te lo aspetti" di Simona Burgio

Titolo: Quando meno te lo aspetti
Autore: Simona Burgio
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Love self
Genere: Romance
Prezzo: 2,99 € [l'ebook sarà in offerta a 0,99 € fino a domenica] + KU
Data di uscita: 26 febbraio 2019

Per Kennedy Peterson il colpo di fulmine è una leggenda metropolitana. Scrupolosa, analitica e razionale, come medico cerca sempre una motivazione in ogni circostanza. Cresciuta in una famiglia patriottica e ligia alle regole, con quattro fratelli e un generale dell'esercito come padre, ha un carattere competitivo e orgoglioso. Quando Chase Hodson irrompe nella sua vita tutte le sue certezze vacillano. Lui è il suo opposto: istintivo e dolce, oltre che sexy da morire. Ciò che più la sorprende è che non è affatto intimorito da suo padre che farebbe scappare persino il soldato più coraggioso dell'esercito... Tutto filerebbe liscio se non fosse per un segreto che rischia di mettere a repentaglio il loro rapporto. Ma l'amore, che arriva quando meno te lo aspetti, è in grado di scaldare anche il cuore più freddo...

Buona lettura!

COVER REVEAL - "Resta " di A.L. Jackson


Titolo: Resta
Autore: A.L. Jackson
Editore: self publishing
Pagine: 390
Prezzo ebook: 3,99 euro
Data uscita: 6 marzo 2019
Serie: Bleeding Stars #5
#1 Un sasso nell'oceano
#2 Annego in te
#3 Come un fulmine
#4 Aspettami
#5 Resta


Dalla magistrale penna di A.L. Jackson, autrice bestseller del New York Times, arriva il quinto volume autoconclusivo di una delle serie più amate dalle lettrici italiane e d'oltreoceano, in cui la musica rock fa da sfondo a storie cariche di sensualità ed emozioni travolgenti che toccano le corde del cuore di chi legge.


Sono Ash Evans.
L’anima della festa.
Sexy. Ricco. Carismatico.
Una rockstar tatuata con il mondo ai miei piedi.
Passo da una donna all'altra più velocemente di Casanova.
Ho abbracciato il mio stile di vita e l'ho vissuto al massimo.
Fino al giorno in cui non mi si è ritorto contro.

Willow Langston mi ha trovato quand'ero a terra.
Letteralmente.
A faccia in giù in una pozza del mio stesso sangue.
Le devo la vita e ho tre mesi per ripagare quel debito.
Quello che non avrei mai dovuto fare era toccarla. Baciarla. Portarmela a letto.

L'amore non avrebbe dovuto far parte dell'equazione.
Ho rinunciato a quella fastidiosa complicazione tanto tempo fa, dannazione.
Eppure, ora la voglio più del mio prossimo respiro.
Ma lei non sa quello di cui sono a conoscenza.
Cosa devo fare? Dirle addio per proteggerla? Oppure provare ad affrontare i miei demoni e chiederle di restare?


A.L. Jackson è un'autrice bestseller del New York Times. Scrive emozionanti e sensuali storie d'amore che hanno per protagonisti ragazzi che amano essere un po' “cattivi”. Quando non scrive, la si può trovare a rilassarsi a bordo piscina con la sua famiglia, a sorseggiare cocktail con le sue amiche e, naturalmente, con il naso immerso in un libro.

Buona lettura!

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA - "La musica eri tu - La ragazza del maglione" di Rossana Lozzio



Titolo: La musica eri tu - La ragazza del maglione
Autore: Rossana Lozzio
Editore: Self publishing
Pagine (stimate):  200
Data di uscita:  08 marzo 2019
Genere: Romance
Prezzo: Euro 1,99 (ebook) Euro 9.00 (cartaceo)
Cover graphic: Alma Leonardi
Booktrailer - Pagina facebook

PREORDER



La morte è definitiva.
Poco importa se a morire è il tuo artista del cuore.
Con questa biografia romanzata, l’autrice ci accompagna in un viaggio introspettivo – che attraversa tre decenni – e ci conduce dalla luce potente al buio più totale.
Roberta è la protagonista della storia e nella vita l’accompagnano l’amore per la scrittura, per pochi ma buoni amici, per la città di Milano e soprattutto per un uomo speciale, in apparenza burbero e insensibile ma pronto a lasciarle scoprire molte altre sfaccettature del suo essere.
Sono tante le strade percorse in “La musica eri tu” e l’autrice le riassume nelle pagine di un libro che induce a sognare quanto a riflettere. 


Sto ancora sorridendo, quando sollevo lo sguardo per indirizzarlo alla porta dell’ufficio di Luca, tornando a chiedermi se il povero malcapitato di turno – che ha osato chiamarlo al telefono in un momento come quello che vorrebbe viversi in solitudine – abbia fatto una brutta fine e mi accorgo, intimorendomi non poco, che la porta non è più chiusa.
Non solo… in piedi sulla soglia, con le braccia incrociate davanti, c’è lo chef e sulla faccia, diversamente da me, non è dipinto alcun sorriso.
«Può venire, un attimo?» lo sento domandare e credo proprio che non sia intenzionato a farmi un qualsiasi elogio, quindi mi preparo a chissà quale altro genere di sfuriata che lo aiuterà a concludere in bruttezza la giornata.

***

Rimasti soli, cerco di affrettarmi nel raccogliere gli ultimi documenti nella cartelletta e sto per chiuderla, quando mi accorgo che Luca si è avvicinato, giusto in tempo per vedere le sue mani posarsi sulle mie per impedirmelo.
«Come mai, tanta fretta di preparare tutto per lunedì?» domanda, inducendomi a tremare appena.
So che è furibondo e che è reduce dall’inferno scatenato al ristorante. Non so come reagirebbe, se adesso gli dicessi la verità ma nello stesso tempo, preferirei non mentirgli. Potrebbe sempre scoprire che passerò domenica in compagnia di Samuele, soprattutto perché ha detto che verrà a prendermi qui.
«Non ha intenzione di tornare a casa, altrimenti non si troverebbe qui, a quest’ora» aggiunge, passando alcune dita con delicatezza sul dorso di una mano, quella che non sono riuscita a sottrargli.
«Ho un impegno per domani, fuori città» ammetto, raccontandogli una mezza verità. 
Mi manda il cervello fuori uso e il cuore sta già battendo più forte del normale, sarà il modo in cui mi sta fissando, il fatto che siamo così vicini da poterci toccare e che, effettivamente, mi sta toccando… ma io non so come reagire.
«Con lo scrittore di noir, scommetto» mi provoca, adottando un tono di voce basso che mi attraversa la pelle e arriva direttamente nel sangue che mi scorre nelle vene.

***

È così… c’è qualcosa che mi frena sempre. 
Saranno stati i suoi meravigliosi occhi scuri e profondi che mi guar-davano per la prima volta dritto in faccia… sarà stata la sua voce che pronunciava il mio nome e che ha prodotto un suono indefinibile: un suono che sapeva di casa e di famiglia. 
Sarà stata la mia cronica timidezza che mi ha spesso impedito di vi-vere il momento nel momento in cui avrei desiderato… ma non sono riuscita a dire a Giulio che ho appena pubblicato il romanzo dedicato a lui, con il preciso intento di sdebitarmi per tutti i doni ricevuti dalla sua infinita Arte.

***

Quando un amore va via, arriva il freddo.
Non esiste stagione, non c'è estate, non ci sono parole
che possano riempire quel vuoto che diventa gelo.
Quando un amore va via, per non tornare,
diventa tutto invisibile ma si fa luce intorno,
come se potessi vedere per la prima volta.
E allora, vedi il male che ti è stato fatto,
vedi quello che potresti avere fatto tu
e vedi il dolore farsi largo
e perdi il senso del tempo,
la voglia di reagire, 
cerchi spazi da colmare ma 
non esiste altro che il rumore dell'assenza.


Rossana Lozzio è nata e vive a Verbania. Ha pubblicato venticinque romanzi, ha curato la biografia di Alberto Fortis ed è presente in cinque antologie di racconti brevi. Cura e gestisce la FanPage Facebook ufficiale di Teo Teocoli, è direttore delle Collane Tsunami ed Erotico Contemporaneo per LA SIRENA EDIZIONI ed è stata Presidente dell'Associazione Culturale L'albero delle fate.

Pagina Facebook: http://www.facebook.com/rossanalozzioscrittrice
Profilo Twitter: https://twitter.com/sosroxie
Profilo Instagram: https://www.instagram.com/roxiet/


RECENSIONE "Dita come farfalle" di Rebecca Quasi

Titolo: Dita come farfalle
Autore: Rebecca Quasi
Editore: Dri Editore
Genere: Romance Storico
Formati disponibili: ebook 2.99 € / cartaceo 9.31 €
Pag: 224
Data pubblicazione: 19 novembre 2018


Londra. 1818. Per Lady Caroline Webster, figlia del duca di Clarendon, è naturale sposare per convenienza James Cavendish, duca di Rothsay. E non trova nulla di anormale nemmeno nell'essere del tutto ignorata da lui dopo le nozze. Del resto, unico scopo della loro unione è il mantenimento del casato e il concepimento di un erede, obiettivo che richiede sporadica e taciturna applicazione. Il tranquillo menage precipita quando, in seguito a un aborto spontaneo, Caroline scopre che suo marito non è l'uomo freddo e posato che si è sforzato di apparire. 

Cari lettori addentriamoci insieme nella vita coniugale di un uomo e una donna nella Londra del 1800. Caroline sposa James duca di Rotshay, perché così è deciso. Tutto rientra nella norma. Lui è un bell’uomo, ricco, importante. Un buon matrimonio sulla carta. Peccato che tra i due non esista altro che “una notte ogni tre” per ottemperare al dovere di generare un erede. La freddezza del duca e la sua ostinazione a non voler creare nessun tipo di rapporto umano con sua moglie rendono triste e infastidiscono Caroline, che alla fine però accetta la situazione. 

“Caroline in quel momento fece qualcosa che non era abituata a fare, qualcosa che aveva disimparato, interrotto, castrato, ovvero osservò le proprie emozioni. Dire cosa non provava per suo marito, non definiva la cosa, la circoscriveva. Quindi cosa provava lei per James Cavendish, duca di Rothsay? Niente. Niente era peggio dell'antipatia, niente era passività pura.” 

Se non fosse che la gravidanza tanto agognata la cambia, la fa crescere e diventare molto forte. Purtroppo la perdita del bambino porta via a Caroline la felicità, ma le dona qualcos’altro: una speranza che il marito non sia un mostro insensibile. Rotsahy nasconde un segreto tanto grande che se svelato sarebbe la causa della sua rovina. E se Caroline lo scoprisse? 

“Ogni volta che la guardava non poteva fare a meno di pensare che era stata una crudeltà efferata sposarla, ma poi concludeva che quella crudeltà gli aveva salvato la vita.” 

Siamo di fronte a un romance storico bene costruito. I personaggi sono davvero interessanti, descritti molto bene psicologicamente tramite le loro azioni e pensieri. Caroline è una donna del suo tempo, ligia al dovere consapevole del suo ruolo e delle regole. Tuttavia pian piano prende consapevolezza del suo essere donna, della sua forza ed è pronta a sfidare tutto e tutti per quello che ritiene giusto. È una donna ordinaria e allo stesso tempo straordinaria. Anche il duca è un uomo del suo tempo, pronto a sacrificare tutto per l’etichetta, ma è pur sempre un uomo che ha dei sentimenti e che commette errori. Una storia la loro che non è una favola, bensì una dimostrazione di come la realtà possa essere triste e insignificante e di come possa trasformarsi in una vita piena, nonostante tutto. La narrazione in terza persona ci permette di comprendere al meglio la vicenda e i personaggi. Lo stile è elegante, la narrazione scorrevole. Il titolo, che all’inizio, devo dire non mi è piaciuto molto, con la lettura ha preso significato. 

“Era quasi immobile, ma la sua vitalità, tenuta a bada solo dall'educazione, saltellava impaziente dentro le dita delle sue mani che, come piccole farfalle, tamburellavano febbrili sul sedile della carrozza. James sorrise di quella schizofrenia così singolare.” 

Il contesto storico è riflesso nella descrizione delle abitazioni, nei comportamenti e usanze del tempo, tuttavia avrei apprezzato un maggior approfondimento. Un 4 su 5 per questo romanzo storico di Rebecca Quasi, edito da Dri Editore, che vi consiglio sicuramente. 

Buona lettura.