PRESENTAZIONE "Il protettore" di Jessie G.

TITOLO: Il Protettore
TITOLO ORIGINALE: The Protector
AMBIENTAZIONE: Miami
AUTRICE: Jessie G.
TRADUZIONE: Nela Banti
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Sizzling Miami #3
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 30 gennaio 2019

C'è stato un tempo in cui Master Saul Alvarez riempiva le sue giornate combattendo e le sue notti insegnando a sub volenterosi il piacere della sua frusta. La sua comprensione della mente masochista lo rende il più accreditato sadico professionista nella comunità BDSM di Miami. Nessuno dei due ruoli invita a relazioni a lungo termine, ma è a suo agio con la sua solitaria esistenza, fino a che non viene incaricato di fare la guardia alla preziosa puttana di Durango. Uno sguardo dentro quegli occhi pieni di terrore gli fa giurare di rischiare tutto per salvare il bellissimo uomo.

Javier Escardo aveva implorato la morte, ma non si era mai aspettato lo spietato killer che ha ricevuto in risposta. Una fugace occhiata in quegli occhi peccaminosi rivela non solo la promessa di una punizione, ma una ragione per vivere. Sei anni più tardi, libero e fondamentalmente sano di mente, Javier è determinato a prendersi ciò che gli spetta. Il cuore di Saul. Attraverso l'inferno e ritorno, attraverso coltri di dolore e verità mutevoli, quell'unica verità è rimasta salda. Il suo protettore deve essere salvato, e lui non può farlo da solo.

Nascosto dalla propria immagine pubblica, Kyle Jansen è un uomo che anela a essere invisibile senza essere insignificante. Desidera un Master che scorga il suo bisogno di essere comandato senza abusare di lui e un amante che si prenderà cura di lui al di là dei giochi sessuali. Ma fino a quando non incontra la bruciante combinazione di Saul e Javier, non si rende conto che non sarebbe mai potuto essere un solo partner.

Due cuori malconci possono essere sanati dall'amore di un terzo? Kyle diventa la luce nella loro oscurità e lui desidera rischiare il proprio cuore per i loro, ma quando il passato minaccia Saul, il sacrificio di Javier li distruggerà tutti?

Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento