Prossime uscite - IL CILIEGIO EDIZIONI - Ottobre 2018

Titolo: Vento da Est
Autrice: Lorenza Bonetti
Formato: cartaceo
Pagine: 336
Prezzo: € 17,00
Collana: Percorsi
Data Pubblicazione: 25 ottobre 2018
PREORDER


Lorenza Bonetti è nata a Bolzano. Dopo il diploma di maturità linguistica si è laureata a Verona in Lingue e letterature straniere. Ha vissuto a lungo in Inghilterra e in Germania, dove ha ottenuto una specializzazione in marketing.
Tornata in Italia ha aperto un'agenzia di traduzioni a Bolzano.
Grande appassionata di viaggi (rigorosamente faida-te), ama la lettura e la scrittura

Albania, primi anni Novanta. Si diffonde il movimento di protesta e il regime inizia a mostrare segni di cedimento. Tre giovani amici, Saimir, Malèn e Artan, decidono di fuggire in cerca di un futuro migliore. Ma solo Malèn e Artan riescono a imbarcarsi e raggiungere il porto di Brindisi, mentre Saimir perde la nave. Che ne sarà dilui? Al porto Malèn viene avvicinato da Alina, una giovane volontaria che poi ritroverà nel centro d'accoglienza nelle vesti d'insegnante d'italiano.
I due iniziano a frequentarsi e la loro amicizia si trasforma ben presto in un punto fermo, in un'àncora di salvezza, per lei dai genitori oppressivi e dalla solitudine, per lui dalla malinconia per la sua terra e dalle incognite del domani.
Ma la situazione non è semplice, i familiari di Alina sono contrari alla sua attività di volontariato; vi sono problemi con la direzione del centro e quando Malèn ottiene il permesso di soggiorno è con un lavoro stagionale. La giovane coppia dovrà superare ostacoli, insidie e dolore, per potersi incamminare verso il futuro.
Anche gli amici di Malèn dovranno affrontare diverse incognite, Artan in Italia e Saimir in patria.
Romanzo ispirato a una storia vera.


Titolo: Torre del silenzio
Autore: Alessandro Grignaffini 
Formato: cartaceo
Pagine: 248
Prezzo: € 15,00
Collana: noir e gialli
Data pubblicazione: Ottobre 2018

Alessandro Grignaffini è nato e vive a Parma, dove esercita tuttora la professione di medico, specialista in ostetricia e ginecologia. Professore universitario, docente presso l’Università degli Studi di Parma alla facoltà di Medicina e Chirurgia, ha sempre avuto interesse per la scrittura. Prima della laurea ha svolto attività di tipo giornalistico presso alcuni quotidiani. Prima di Torre del silenzio, aveva pubblicato altri sei romanzi: L’aforisma negato Crucifige, Diritto di morte, Matrioska , Anno 33 e Delitti senza movente . 

«Et in Arcadia Ego»: attorno all’interpretazione di questa misteriosa frase, incisa su un sepolcro raffigurato in un quadro di Nicolas Poussin, prende vita la storia di un’etnia segreta che tenta di salvarsi dall’estinzione. La teoria del superuomo, riproposta in chiave moderna, finirà per far perdere di vista agli adepti di questa comunità i propri limiti, sfociando in un delirio di onnipotenza che non si arresta di fronte a niente. Le scoperte più innovative della biochimica e della genetica e la tecnologia medica all’avanguardia vengono asservite agli scopi di questa setta che coltiva il progetto di impadronirsi dell’umanità intera.
Un prete cattolico, alla ricerca delle proprie radici e della propria identità, cercherà di contrastare la follia di questo progetto di supremazia, avvalendosi dell’aiuto di alcuni collaboratori.
In un alternarsi di colpi di scena e di mutevoli vicende, in cui affiorano gli aspetti meno qualificanti della natura umana, la storia si avvia verso un epilogo imprevedibile e sconvolgente.
Il male comprende nella propria natura le cause stesse della sua dissoluzione.

Nessun commento:

Posta un commento