RECENSIONE - "Una romantica estate nella casa dei ricordi" di Helen Pollard

TitoloUna romantica estate nella casa dei ricordi
AutoreHelen Pollard
GenereNarrativa
Pagine: 416
Formato: ebook e cartaceo
Data Pubblicazione: 12 luglio 2018
Prezzo ebook: €2,99 
Prezzo cartaceo: €9,90
Serie: Ricordi perduti #3



Un bel sole estivo, tanto relax, un buon bicchiere di vino e un fidanzato meraviglioso: che cosa si può volere di più? Emmy Jamieson ama la sua nuova vita tra le colline e i girasoli, coccolata dalla bellezza della campagna francese. La Cour des Roses, poi, la locanda costruita in pietra bianca, è una continua fonte di entusiasmo e vivacità, alimentata da Alain, il suo fidanzato dagli occhi color caramello, di cui Emmy è più innamorata che mai. Lei e Alain stanno per sposarsi e le cose non potrebbero andare meglio
Neanche l’uragano scatenato da sua madre in modalità wedding planner può scalfire il suo buonumore. E adesso che tutti i campanelli d’allarme provenienti dalle ex fidanzate di Alain si sono acquietati, Emmy si sente finalmente tranquilla. Del resto, il padrone della pensione e tutti gli ospiti si stanno assicurando che niente possa interferire con la sua felicità. Ma proprio quando il matrimonio è alle porte, un segreto del passato si prepara a sconvolgere tutti i piani. Le idilliache nozze francesi andranno come previsto o Emmy si ritroverà a fuggire di nuovo in Inghilterra con il cuore spezzato?


Cari lettori, vi parlo del terzo volume della Serie Ricordi perduti di Hellen Pollard, "Una romantica estate nella casa dei ricordi", edito da Newton Compton Editori.

Ci troviamo sempre a La Cour des Roses con i protagonisti che abbiamo imparato a conoscere: Emmy, Alain e Rupert. Un altro personaggio diventa un pilastro importante della storia: la madre di Emmy. Infatti lei è quella che si sta occupando dell’organizzazione delle nozze di Emmy e Alain. Tutto il libro è incentrato sulla preparazione del matrimonio, sulle ansie e le difficoltà di riuscire ad avere tutto sotto controllo. I due piccioncini risentono dello stress, ma cercano di mettersi al primo posto.

“Mi resi conto che non avevo pensato neanche un singolo istante a mia madre o al matrimonio da quando ero salita con passo malfermo in canoa, e mi accorsi che, una volta tanto, collo e spalle erano quasi del tutto prive di tensione. Poi mi accorsi che rendermi conto di non averci pensato equivaleva più o meno a pensarci, quindi svuotai la mente prima che il pensiero potesse attecchire. Le domeniche erano le mie giornate con Alain, e lui aveva ragione. Avevamo bisogno di prenderci una pausa da tutto.”

Tutto scorre tranquillo, finché una rivelazione inaspettata rimette tutto in discussione.
Sinceramente ho ben poco da dire su questo terzo volume, se non che non mi ha affatto entusiasmato. 
La narrazione si dilunga eccessivamente sui preparativi delle nozze e sui bisticci riguardo i dettagli. L’attenzione si è destata solo verso la conclusione con il segreto svelato che rischia di far saltare tutto. Quello è stato il momento più avvincente, ma per arrivarci bisogna attendere la fine.

Il personaggio che, quasi con prepotenza, si accalappia un posto di rilievo è Flo, la madre di Emmy. Anche di questo non mi è ben chiaro il senso. Forse l’autrice ha voluto mettere in luce le diversità tra madre e figlia e il loro rapporto. Il confronto tra loro è una parte importante, ma ci ho visto delle forzature per tirare avanti la storia.

Infine come valutazione mi sento di dare un 3/5 perché è ben scritto, abbastanza scorrevole e perché, tentando di dare un giudizio imparziale, mi rendo conto che potrebbe piacere, anche se a me non ha fatto per niente impazzire.
Lo consiglio a chi ha già iniziato la serie, per leggerne la conclusione.

Buona lettura!



PROSSIME USCITE - Newton Compton dal 30 al 5 Agosto

Data pubblicazione: 1 Agosto 2018
Prezzo ebook: 3.99 €
Genere: Romance
PRE-ORDER

L’ultima volta che ho visto il fratello minore della mia migliore amica, era il ritratto dello sfigato perfetto, con tanto di bretelle. Ma quando Cannon si è presentato all’improvviso come il mio nuovo coinquilino, l’impatto con la realtà è stato incredibile. Ha 24 anni, un fisico mozzafiato ed è terribilmente sexy. Mi viene voglia di saltargli addosso come quando giocavamo da piccoli. Con quel sorrisetto ammiccante con cui mi fissa, poi, è una tentazione irresistibile… Peccato che sia appena uscito da una storia, e non abbia alcuna intenzione di impegnarsi. Resistere è dura, ma riesco a trattenermi fino alla terza notte della nostra convivenza, quando finiamo ubriachi nel nostro appartamento e Cannon mi confida il suo segreto. Ogni volta che passa la notte con una donna, lei si innamora di lui. Che scemenza. Voglio dimostrargli che si sbaglia: non mi innamorerò di Cannon e intendo vincere la scommessa… Perché perdere significherebbe avere commesso il più grande errore della mia vita.
Autrice bestseller di New York Times, USA Today e Wall Street Journal
Oltre 2 milioni di copie
A volte non c’è una seconda possibilità
«Una chimica che fa ardere le pagine e un’ironia che strappa sempre una risata: Il fratello della mia migliore amica è la fuga perfetta dalla realtà.» 
«Assolutamente fantastico, ho adorato i protagonisti e mi sono divorata ogni pagina.» 
«Una Kendall Ryan in gran forma! Ha saputo descrivere una chimica esplosiva, un eroe da sogno e una passione impetuosa.»
Data pubblicazione: 1 Agosto 2018
Prezzo ebook: 0,49 €
Genere: Romance
PRE-ORDER

Royal Series 2.5
«È una gioia, per noi. Tutti loro sono la causa della nostra felicità… Quando non si impegnano per farci venire l’emicrania.» 
King Henry
Nessuno ha mai detto che crescere dei figli sia una cosa facile… Ma crescere degli eredi al trono? Vent’anni dopo l’Incontro Reale tra Henry e la sua Sarah, il re è molto preoccupato per il futuro della maggiore delle sue figlie, Jane. La principessina, infatti, non ha un carattere per niente facile. È arrogante e certe volte si comporta in modo davvero insopportabile con chi le sta intorno. Riuscirà Henry a farle capire che se vuole davvero diventare la regina di Wessco, dovrà imparare il vero significato del rispetto?

Data pubblicazione: 2 Agosto 2018
Prezzo ebook: 2. 99€
Genere: Gialli e Thriller
PRE-ORDER

Nel 2003 per la prima volta è stato sequenziato il genoma umano. Ma i segreti che conteneva non sono mai stati svelati. Già trent’anni prima, quasi per caso, il dottor Paul Kraus aveva fatto una scoperta sconvolgente: confrontando i campioni di antenati umani con i nostri aveva trovato un codice. Ma non disponeva della tecnologia necessaria per mettere a frutto una tale rivelazione. Per proteggere quel segreto in grado di cambiare le sorti dell’umanità, nascose i risultati del suo lavoro e scomparve. Adesso che la tecnologia consente di analizzare il misterioso codice sepolto nel genoma umano, trovare i vari elementi della ricerca è di vitale importanza. La dottoressa Peyton Shaw è in possesso di parte di quei frammenti e intende venire a capo del mistero. È convinta che il suo lavoro sia la chiave per fermare una cospirazione globale, prossima a scatenare un evento tale da sconvolgere il destino del mondo. Il segreto sepolto nel genoma umano, infatti, potrebbe cambiare la concezione stessa della vita, ma a un prezzo altissimo.
Un autore bestseller nel mondo 
Tradotto in 22 lingue 
Oltre 3 milioni di copie vendute
Nel genoma umano è nascosto un codice in grado di riscrivere il destino dell’umanità
«A.G. Riddle ha la capacità di far credere che le storie che sta raccontando siano reali. Consiglio di leggere qualsiasi cosa abbia scritto, è uno scrittore incredibile.» 
«Ben costruito e congegnato come un orologio svizzero, ricco di azione senza tregua, con una trama avvincente e tutti gli ingranaggi che si incastrano alla perfezione.»
Diana Gabaldon
«È il genere di thriller che ti tiene incollato alle pagine e che non ti lascia andare.»
Il Fatto Quotidiano

Prezzo ebook: 4.99 €
Genere: Romance
Data pubblicazione: 2 Agosto 2018
PRE-ORDER

L'amore può essere una scommessa rischiosa
Dall'autrice della serie bestseller The Storm
Sono stato abituato ad avere sempre il controllo della situazione. Fuori e dentro l’ufficio. Così quando i miei genitori hanno agito alle mie spalle, assumendo a mia insaputa un co-direttore per aiutarmi a gestire gli affari di famiglia… diciamo che non l’ho presa benissimo. Specialmente quando ho scoperto che la persona in questione è un’insopportabile conoscenza del college. Mi ha sempre giudicato un playboy viziato, ma lei non è altro che un’odiosa signorina so-tutto-io. E adesso è qui, nel mio ufficio, a insegnarmi come gestire la mia compagnia. Ho lavorato sodo per arrivare dove sono e non mi farò mettere da parte da lei perché mi giudica un donnaiolo impenitente. Devo solo riuscire a togliermi dalla testa le sue gambe mozzafiato… Ma sì, ce la faccio. E ormai ho deciso: la signorina Morgan Stickford imparerà presto che Wilder Cross è l’unico che comanda.
Autrice bestseller di New York Times, USA Today e Wall Street Journal
Sono nemici, ma fanno scintille
«Una storia dolce, divertente, che sa diventare anche molto emozionante!» 
«Sono morta dalle risate in alcuni passaggi, è stata proprio la lettura rinfrescante di cui avevo bisogno.» 
«Mi sono innamorata fin da subito di Wilder, mi è piaciuto che il punto di vista fosse il suo: adorabile!»
Prezzo ebook: 2, 99 €
Genere: Gialli e Thriller
Data pubblicazione: 2 Agosto 2018

Tra Jo Nesbø e Stieg Larsson
Dall'autore del bestseller Il sezionatore
Un grande thriller
Il primo caso per Tom Babylon
«Un finale da infarto.»
«Capolavoro di tensione.»
Nel Duomo di Berlino viene rinvenuto un corpo crudelmente mutilato, simile a un angelo con due inquietanti ali nere: è Brigitte Riss, pastora della chiesa. Ha al collo una chiave con il numero 17, la firma di uno spietato assassino. Il poliziotto Tom Babylon vuole essere assegnato a questo caso a qualunque costo. Ma il suo non è un semplice desiderio di giustizia. Anni fa, infatti, una chiave identica ha portato alla scomparsa della sorellina. Quando però gli viene affiancata la psicologa Sita Johanns, la sua sete di vendetta rischia di rimanere insoddisfatta. La donna, infatti, sospetta che Tom abbia qualcosa da nascondere e non è convinta che sia la persona giusta per seguire le indagini. Ma l’assassino sta già tessendo la sua tela, e non si fermerà davanti a nulla. 
Numero 1 in Germania
La porta del male era chiusa...
Finché qualcuno non ha trovato la chiave 
«Attenzione: se Marc Raabe proietta nei personaggi i suoi incubi peggiori, allora c’è il grosso rischio che capiti lo stesso anche a voi.»
Sebastian Fitzek, autore di Il ladro di anime
«Raabe fa emergere con grande violenza le più inquietanti paure dell’infanzia.»
Westdeutsche Zeitung
«La corsa del bene contro il male ha inizio, si sente il ticchettio di un orologio, il sangue scorre, il lettore continua a sfogliare, senza respiro.»
Radio WDR 2
Prezzo ebook: 4.99 €
Genere: Romance
Data pubblicazione: 2 Agosto 2018

Dall'autrice di Un perfetto amore sbagliato
Alcune verità non possono essere ignorate...
Burro e marmellata sono fatti per stare insieme, così come la panna e la cioccolata calda… E ragazzi come Tyler Knight non vanno bene per ragazze come Cam Emerson. Lei se ne è resa conto dal primo momento in cui lo ha visto. Non appartiene al suo mondo. La maggior parte dei fidanzati di Cam sono esistiti solo tra le pagine dei libri, ma invece di preoccuparsi per l’assenza della sua vita sentimentale, riversa tutte le sue energie nel lavoro al Parole al vento, un caffè libreria. Tyler Knight cerca di trovare sempre il lato positivo delle cose. Dopo il suo infortunio e dopo aver rotto in modo terribile con la sua fidanzata, ha conosciuto Cam, la sua coinquilina bizzarra e intelligente, molto più bella di quanto all’inizio non avesse pensato. Lei ha chiarito di non essere interessata a lui, ma Tyler non riesce a capire cosa li separa e che invece per Cam è così evidente. In fondo, è convinto che, nonostante le loro differenze, potrebbero funzionare benissimo insieme…
«Leggere la storia di Cam e Tyler è come guardare in faccia la realtà. Bella, romantica e, come sempre, ironica!»
Brittainy C. Cherry



Prezzo ebook: 0.49 €
Genere: Narrativa
Data pubblicazione: 3 Agosto 2018
PRE-ORDER

Dall'autrice del bestseller La moglie del califfo
È iniziato tutto come un gioco. Ma il capitano delle guardie Jalal al-Khoury, noto a tutti come un libertino, potrebbe avere finalmente trovato la sua anima gemella nell’affascinante Despina, l’altezzosa ancella del palazzo. Anche lei sembra avere un debole per Jalal e quella che è iniziata come una battaglia di orgoglio si trasforma presto in una tormentata passione.
Sono trascorsi settantuno giorni e settantuno notti da quando Khalid ha cominciato a uccidere le sue spose. È l’alba e la settantaduesima vittima sta per perdere la vita. Si tratta di Shahrzad al-Khayzuran. C’è qualcosa in quest’ultima ragazza che ha catturato l’interesse di Khalid. Si è offerda di sposarlo, nonostante sapesse a cosa sarebbe andata incontro. E durante la cerimonia di nozze, non ha dimostrato il minimo segno di paura. Ciò che Khalid ha visto nei suoi occhi era puro odio. Non era mai andato nelle camere delle sue mogli prima della loro esecuzione. Questa volta sarebbe stato diverso.
La città di Rey sta bruciando. Il fumo è soffocante, le fiamme divorano ogni cosa e le persone fuggono via. Ma Khalid cerca disperatamente di tornare indietro per difendere la città e proteggere la sua regina. Ma potrebbe essere troppo tardi. Quando lui e i suoi uomini arrivano trovano la città in rovina e nessuna traccia di Sharzad. Chi potrebbe mai avere causato tutta questa devastazione? Khalid teme di conoscere la risposta.


FORMATO CARTACEO

Buono shopping libroso!

GIVEAWAY OPINIONI LIBROSE



BENVENUTI AL GIVEAWAY SUI THRILLER,
POTETE PARTECIPARE TUTTI, SIA PER UN SOLO ROMANZO SIA PER ENTRAMBI,
LA SAGA DI MARCELLO SIMONI "SECRETUM SAGA" PREVEDE ANCHE UN BUONO PER L'ACQUISTO DELL'EBOOK DEL PRIMO ROMANZO.

 POCHE REGOLE, COMMENTARE LE DUE RECENSIONI, PER ASSEGNARE IL NUMERO A QUESTO LINK:

Dieci piccoli indizi

Il patto dell'Abate Nero

CONDIVIDERE PER FAR GIRARE IL POST

E SE RITENETE CHE LA RECENSIONE VI SIA PIACIUTA E SIA STATA UTILE PER VOI, VI LASCIAMO IL LINK AMAZON PER METTERE UN "UTILE" (FACOLTATIVO).
AVETE TEMPO FINO AL 10 SETTEMBRE, POI PROCEDEREMO CON L'ESTRAZIONE!!!
BUONA FORTUNA!!!!!

REVIEW PARTY - RECENSIONE per "Knight" di B.B. Reid


Titolo: Knight
Autore: B.B. Reid
Editore: Always Publishing
Collana: Always Romance n 8
Genere: Dark romance
Prezzo ebook: € 5,99
Prezzo cartaceo: € 13,90
Data pubblicazione: 26/07/2018
Pagine: 241
Serie: #2 Duetto rubato





Un segreto svelato.
Una vendetta consumata.
Una guerra alle porte.

Mian Ross ha fatto di tutto per proteggere suo figlio, scontrandosi con segreti a lungo celati, arrivando a scoprire la profondità delle tenebre dell’uomo che, prima di occupare i suoi incubi, aveva per lungo tempo occupato il suo cuore
Ma ora Mian non teme più Angel Knight.
Insieme non hanno trovato una favola, hanno trovato una guerra.
Per Angel il potere e la sete di vendetta si sono rivelati alleati inutili. Quale sarà la prossima mossa del Sesto Cavaliere?
È disposto ad annientare ogni suo nemico, ad abbandonare il suo trono, a mettere a rischio la sua stessa vita pur di proteggere la sua ossessione.
Ma alcuni tradimenti non posso trovare perdono.
Bandit vi ha lasciato col fiato sospeso con le sue domande, Knight ve lo ruberà con le sue rivelazioni.


B.B. Reid torna a stupire con la conclusione perfetta per la sua fiaba d’amore contorta, Bandit.
La storia oscura e adrenalinica di Angel e Mian prosegue in un romanzo dalle svolte imprevedibili, in cui niente è scontato fino all’ultima pagina. Il capitolo che chiude il Duetto Rubato è una storia da leggere tutto d’un fiato, col cuore in gola. B.B. (si pronuncia Bebe) ha scoperto la sua passione per il romance sin da piccola, quando sgattaiolava nell’armadio di sua madre per rubarle i libri. Presto diventò un’abitudine e più tardi, una vera dipendenza. Preferisce il romance fatto non solo di amori a prima vista e ama poter far crescere i suoi personaggi, che sembrano segnati sin dall’inizio ma riescono comunque a trovare l’amore. B.B. vive nel North Carolina ed ha conseguito una laurea in Economia e Finanza.


Cari lettori, parliamo del secondo volume di Il duetto rubato di B.B Reid, "Knight", edito da Always Publishing.
Bandit ci aveva lasciato con il fiato sospeso, ma finalmente ecco la conclusione della storia tra Mian e Angel. Le cose sono sempre più complicate, ma i loro sentimenti sempre più chiari e forti. Angel cercherà di fare tutto quello che può per proteggere Mian e il piccolo Caylen, ma un antagonista, davvero insistente nei suoi intenti, farà loro rischiare grosso.

«E a lei cosa fa la paura, signorina Ross?» La sua voce si abbassò e, sebbene nessuno ci prestasse attenzione, lui fece un passo avanti per assicurarsi che sarei stata l’unica a sentire le sue parole successive. «Quando qualcuno minaccerà la sua vita o la vita di suo figlio, si spezzerà?»

Ho trovato questo secondo volume più interessante del primo, perché si capisce un po’ meglio tutta la storia del Knight e le regole che lui e la famiglia devono seguire. Inoltre importanti rivelazioni mettono continuamente alla prova la fiducia e i sentimenti di Mian nei confronti di Angel. Lui dal canto suo cerca di farle capire che ormai loro sono una coppia e non può scappare. Ovunque lei andrà, lui la troverà.

«Il destino avrebbe potuto scegliere qualsiasi strada per noi quindici anni fa, e non importa quante volte corriamo in direzioni opposte, lui ci rispinge sempre insieme. Penso che lo dobbiamo a noi stessi scoprire il perché. Io non riesco a starti lontano e il tuo cuore non smetterà di cercarmi. Siamo inevitabili, Mian».

Una pecca di questo libro è il linguaggio spesso fuori luogo. In alcuni momenti e situazioni accetto e comprendo un linguaggio spinto, mentre in altre è veramente inadeguato e rovina l’atmosfera del momento. Inoltre alcune scene le ho trovate leggermente ripetitive. 
Tuttavia Angel alla fine mi ha molto sorpreso, ha preso delle decisioni difficili e significative che non mi aspettavo completamente e che mi hanno piacevolmente colpita.

“Lei poteva non sapere come colmare quel vuoto nel suo cuore, ma io sì. Non era stato un cambiamento del mio cuore che mi aveva condotto qui. Era stato un cambiamento nel suo ritmo. Adesso batteva per lei.”

Nel complesso è un buon libro che sa coinvolgere e destare curiosità. La relazione tra Mian e Angel si evolve per poi tornare indietro e di nuovo fare un passo avanti. È una continua altalena che ha dei momenti toccanti, profondi e anche molto piccanti. Azione, mistero e suspense arricchiscono questa storia che valuto 4/5.
Non perdetevi Knight, soprattutto se avete letto Bandit.
Non voglio anticipare nulla ma credo che leggeremo ancora di Mian e Angel, in un modo o nell’altro. 
Buona lettura!



PRESENTAZIONE "Ray" di Emma Black

Autrice: Emma Black
Titolo: Ray
Serie: Legio X vol. 4
Genere: Paranormal romance
Editore: self
Data uscita: 26 luglio 2018
Pagine: circa 500
Prezzo ebook: 2,99 euro
Pagina autrice


“Il sesso era sempre stato la sua debolezza. L’amore sarebbe diventato la sua forza.”
Per non farsi schiacciare dal peso della sua lunga esistenza, Luke ha sempre vissuto con leggerezza, annegando nelle relazioni casuali non solo i suoi problemi, ma anche le sue paure più intime.
La notte di capodanno, però, una sconosciuta si presenta alla porta della Legio X. Appare stremata, spaventata, piena di lividi. Cerca proprio lui, ma non è sola. Con lei c’è qualcuno, la cui presenza stravolgerà la vita del vampiro e quella dell’intero gruppo.
I guai, tuttavia, arrivano sempre in coppia. Mentre Luke si sforza di accettare la sua nuova, particolare “condizione”, scopre che quella donna, Sunshine, non è chi dice di essere. Ha un passato difficile e ingombrante, con cui entrambi dovranno fare i conti. Eppure, per guadagnarsi il diritto di stare con lei, Luke sarà disposto a rischiare il collo e, più di quello, il proprio cuore.
Intanto, nell’ombra, altri personaggi si muovono, cercando ognuno il proprio tornaconto. Fragili alleanze si formano, vecchi amori naufragano e qualcuno, accecato da un’ossessione senza limiti, ordisce un piano per ricongiungersi alla persona che ama. Un piano che si rivelerà fatale ma… Per chi?

Questo è un paranormal romance. Contiene alcune esplicite scene di sesso, funzionali alla narrazione, pertanto è una lettura indicata per chi ama i vampiri, le storie d’amore e quel tocco di azione che non annoia mai.


Emma Black è un nome d'arte. L'autrice vive nel sud dell'Italia insieme a suo marito, le sue due splendide figlie e un cane che l'aiuta sempre nelle faccende domestiche.
Dopo aver scritto numerosi racconti di fantascienza, si è cimentata in vari generi, tra i quali il rosa e il paranormal romance. Scrive molto, specialmente nel weekend, quando le sue Muse, dopo aver fatto festa ed essersi ubriacate, gridano tutte insieme nella sua testa. Questo spiega parte delle sue storie.

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Homo Curvus" di Roberto Morgese


Titolo: Homo Curvus
Autore: Roberto Morgese
Illustratore: Elia Morgese
Editore: Edizioni Epoké- La Torretta
Genere: narrativa per bambini e ragazzi (dai 7 anni)
Formato: cartaceo (ebook in uscita)
Prezzo: 12
Data pubblicazione:
Protagonisti: Homo Curvus e il suo branco.
Pagine: 116


Il paleaontropologo di fama internazionale Nunzio De Bufala ci racconta la sua ultima sconvolgente scoperta: l’intera umanità vivente non discende solamente dai primissimi Homo Sapiens, come tutti pensiamo, ma anche dall’Homo Curvus! De Bufala ci racconta i risultati delle sue ricerche: da buon scienziato, ha ricostruito la vita di un individuo della specie Curvus e del suo branco. Con questo libro ci consegna il frutto dei suoi studi, dai quali risulta che il Curvus avesse una gran voglia di conoscere il mondo, di rispettarlo. Era pacifico e disponibile a collaborare; manifestava sensibilità e generosità; riusciva a vedere il lato migliore anche nelle situazioni più difficili. Era prudente, ma coraggioso; saggio, ma ottimista. Insomma… proprio un bel tipo da scoprire!


Roberto Morgese: vive e lavora in provincia di Milano. E’ un insegnante di scuola primaria e formatore di giovani maestri. Ha pubblicato con diversi editori libri di narrativa per bambini e ragazzi, mettendo al centro dei propri racconti l’arte, l’ambiente e i diritti civili. Ha vinto il premio “Battello a Vapore 2017” (16ͣ edizione) nella categoria “Miglior Autore”.

Elia Morgese: figlio dell’autore, vive in famiglia (per ora, aggiunge lui) e studia psicologia. Nel tempo libero viaggia, cucina e disegna. Homo Curvus è il suo primo lavoro come illustratore.


Buongiorno lettori grandi e piccini,
oggi vorrei parlarvi di “Homo Curvus”, un libro di narrativa per bambini e ragazzi, scritto da Roberto Morgese in collaborazione con il figlio, Elia Morgese, che ha curato le illustrazioni, e edito da Edizioni Epoké- La Torretta.
A guidare il lettore con le sue descrizioni sarà il famoso paleoantropologo Nunzio De Bufala, “un nome una garanzia”, che ci porterà a conoscenza dell’Homo Curvus. Si, perché, dopo approfondite ricerche , ha scoperto che l’uomo moderno non discende solo dai Sapiens, o dai Neanderthal, ma anche dall’Homo Curvus…

Dalle mie ricerche, infatti, risulta che il Curvus avesse una gran voglia di conoscere il mondo, di rispettarlo. Era pacifico e disponibile a collaborare; manifestava sensibilità e generosità; …era prudente, ma coraggioso; saggio, ma ottimista. Insomma…proprio un bel tipo!

Il racconto, ambientato in un’epoca in cui i nostri antenati non avevano ancora fatto molte scoperte, nemmeno il linguaggio per comunicare, e per farlo utilizzavano per lo più suoni, versi, onomatopee   e espressioni facciali, la difficoltà maggiore rimane comunicare i propri pensieri agli altri. Quindi quello che ci arriva sono le idee del Curvus e i suoi ragionamenti. Infatti il Curvus in questione inizia a ragionare su ciò che gli sta intorno ed è da questo che si ingrana l’evoluzione, il cambiamento.
Il nostro Homo Curvus, HC, diventerà un modello per gli altri, proprio per la sua intraprendenza.
Iniziano un viaggio per cercare un posto in cui poter vivere e la prima scoperta sono altre impronte, diverse da quelle del suo branco, quindi la scoperta che esista qualcun altro. Gli Erectus, che, inizialmente, non sono molto amichevoli. Ma HC trova un modo per poter convivere insieme, creando i confini, che possono, però, essere superati, se si vuole, perché è bello stare insieme.
E da qui è un’escalation di scoperte e novità per i nostri antenati: le armi per difendersi, il fuoco, la cottura dei cibi. Tutto arriva quasi per caso, ma HC si ingegna per approfittare di queste situazioni a vantaggio del branco.
Però iniziano a sentirsi limitati, iniziano a fare tutti ragionamenti nella propria testa, chi più, chi  meno, e nasce il bisogno di esprimere agli altri le proprie opinioni e di confrontarsi. Così dai primi suoni, alle onomatopee, come arriveranno al linguaggio i nostri Curvus?

Bello mondo. Mondo cambia.
Cambio io. Cambia lui.
Tanta vita. Mondo continua.


Considerazioni:

un’idea davvero geniale scrivere questo libro. Io credo che esista un modo di fare scuola differente, una scuola non sempre legata al passato, agli schemi preimpostati, e questo libro ne può davvero essere l’esempio. Una lettura semplice e lineare, scorrevole e mai pesante, accattivante, che non annoia il lettore, proprio per lo stile simpatico e le illustrazioni.
Il personaggio principale, il nostro Homo Curvus, è da prendere da esempio anche dagli uomini moderni, un uomo che ha voglia di conoscenza, di collaborazione, di solidarietà…un bel tipo!
Consiglio questo libro ai bambini per un primo approccio alla storia delle nostre origini, ma lo indico soprattutto agli insegnanti, che possono utilizzarlo per sviluppare percorsi, ricerche e lavori di gruppo con le loro classi.

Buona lettura!



PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA - "Pickup Men" di L.C. Chase

TITOLO: Pickup Men
TITOLO ORIGINALE: Pickup Men
AMBIENTAZIONE: Usa
AUTORE: L.C. Chase
TRADUZIONE: Francesca Giraudo
COVER ARTIST: PF Graphic Design
GENERE: Qlgbt Western
SERIE: Pickup Men #1
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 201
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 30 luglio 2018
ORDER


È stato un toro Brahma parecchio arrabbiato, di nome Shockwave, a mostrare al pickup men, Marty Fairgrave, la dura verità sul campione di Bull Riding Tripp Colby, ovvero che non lascerà mai la sicurezza che vivere la vita da gay non dichiarato gli dà, né tantomeno renderà pubblica la loro storia. A volte amare qualcuno non è abbastanza e dopo un anno trascorso a nascondere la loro relazione, alla fine Marty vede la luce, che non sta più brillando su Tripp.

Tripp Colby farebbe di tutto per Marty. Beh… quasi tutto. Non ha mai amato nessuno prima, e non sa come gestire quel sentimento. Sa che Marty è tutto per lui, e per poterselo riprendere, Tripp dovrà affrontare le sue paure più oscure ed entrare di nuovo nella luce del suo amato.

Non importa quanto siano valide le intenzioni di Tripp, potrebbe essere già troppo tardi e il prezzo che deve pagare potrebbe essere troppo alto, perché possa cavalcare al fianco di Marty, verso il tramonto.

PRESENTAZIONI - Quixote translations

TITOLO: Operazione Wolfbane
TITOLO ORIGINALE: Wolfbane
AUTORE: Shannon West
AMBIENTAZIONE: North Carolina
TRADUZIONE: Sara Benatti per Quixote Translations
GENERE: Paranormal
FORMATO: E-book
SERIE: Dark Hollow Wolf Wolves #5
PREZZO: € 3,40 su Amazon
DATA DI USCITA: 23 Luglio 2018


 Evan Grant, guardia di sicurezza nella prigione dei Cacciatori, è ansioso di dare buona prova di sé. All’arrivo di un nuovo prigioniero se ne sente immediatamente attratto. Il mutaforma è Brett, l'uomo più bello che Evan abbia mai visto, e le torture a cui i Cacciatori lo sottopongono gli toccano il cuore. Portandogli antidolorifici e cibo finisce con il creare un forte legame con lui; l’attrazione è travolgente, e il tutto diventa ancora più difficile quando gli scienziati dei Cacciatori gli chiedono di offrirsi volontario per accoppiarsi con il mutaforma, in modo da poter studiare il legame di sangue. Evan accetta di prendere parte all'esperimento solo dopo essersi fatto promettere che nulla possa andare storto, ma dopo l’accoppiamento Brett riesce a sopraffare le guardie e fugge portandolo con sé. Non ci vuole molto tempo perché Evan scopra di essere il più recente "pet" del branco della montagna… e Brett è il suo nuovo master.

TITOLO: Ricordati di me
TITOLO ORIGINALE: JERRY & GARY - Souviens toi de moi.
AUTORE: VD Prin
TRADUZIONE: Dalia Nobile per Quixote Translations
COVER ARTIST: PF Graphic Design
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA:27 Luglio2018


Quando si incontrano, per Jerry e Gary è un vero e proprio colpo di fulmine.
Sono giovani e innamorati, e la loro relazione diventa fin da subito molto importante nonché sensuale.
Hanno tantissime cose in comune: Gary possiede un ranch e Jerry è al secondo anno di veterinaria.

La vita sarebbe perfetta, se Gary non avesse un fratello omofobo.

Tim non sopporta la relazione fra i due giovani e, una sera, con la complicità di due amici, picchia a sangue Jerry. Il giovane finisce in coma e al suo risveglio non ricorda più nulla di quanto gli è successo né dei suoi aggressori. E, soprattutto, ha dimenticato i sei meravigliosi mesi che ha passato con Gary.

Si ritroveranno solo qualche anno dopo.

Ma l'amore che li ha uniti un tempo sarà abbastanza forte per permettere ai due uomini di ritrovarsi, di ricostruire ciò che li aveva fatti diventare una coppia? Ma, soprattutto, sapranno dimenticare i traumi del passato?

RECENSIONE - "Lacrime di cera" di Liliana Marchesi

Titolo: Lacrime di cera
Autrice: Liliana Marchesi
Editore: Dark Zone
Genere:  distopico
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo:    2,99 €/  14,27 €
Data pubblicazione: 19/04/2018
Protagonisti: Camille e “Lui”
Pagine: 206
In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano. Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell'ormai lontano Ottocento. Un Impero servito da automi dall'aspetto umano e la pelle rivestita di cera. Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un'utopia. Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore. Un uomo meschino, violento e incapace di amare. Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l'esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza. Su quali menzogne è stato costruito l'Impero Sovrano? Cosa c'è fuori dal palazzo?


Liliana Marchesi è nata nel 1983, è una giovane donna con tanti sogni nel cassetto e una gran voglia di realizzarli. Nella primavera della sua vita ha viaggiato per il mondo abbracciando diverse culture, alla ricerca di un posto con sopra inciso il proprio nome. Posto che, ironia della sorte, ha trovato esattamente nel luogo dal quale era partita, e dove vive tutt’ora con i suoi amori, il marito appassionato di motori, il figlioletto impavido amante della buona cucina, e la piccola Asia, detta Lady Fulmine per la velocità con la quale è venuta alla luce. Autrice di “Harmattan”, un Paranormal Romance autoconclusivo ambientato in una splendida quanto misteriosa Africa, della “Trilogia del Peccato”, un’audace rivisitazione contemporanea del mito del Peccato Originale, e di “Lacrime di Cera”, un Distopico autoconclusivo popolato da automi molto particolari. Tutti romanzi in cui amore, intrighi, suspense e colpi di scena la fanno da padroni! Attualmente Liliana sta lavorando a una Saga Distopica che trae ispirazione dalla credenza secondo la quale l’uomo conosce e utilizza solamente una minima parte delle reali capacità del cervello. I primi due volumi di questa Saga, “Radice” e “Impianto”, sono già stati pubblicati, tradotti in spagnolo e sono prossimi alla traduzione in lingua inglese. Ma le sorprese non finiscono, infatti Liliana ha in serbo un altro romanzo Distopico autoconclusivo, che sconvolgerà ogni leggenda esistente riguardante le sirene. Si occupa lei di tutto ciò che riguarda i romanzi, dalla cover all'editing, dall'impaginazione alla preparazione dei file digitali per gli store online, dal montaggio dei booktrailer alla pubblicità e alla gestione del proprio sito. Ma sebbene tutto questo richieda fatica e sacrificio, è un'attività che la diverte molto. Per il resto continua a credere nel suo sogno, e a lottare per realizzarlo. Perché questa è la sua strada!


Buon giorno lettori, oggi sono qui a parlarvi dell’ultimo romanzo distopico che ho letto, un romanzo ambientato in un Impero futuristico, ma rimasto legato ad antiche tradizioni, un romanzo di Liliana Marchesi, edito da Dark Zone: LACRIME DI CERA.

Nel 2017 ci fu una vera e propria rivolta della popolazione meno abbiente. Le famiglie più ricche e potenti della Terra dovettero accettare un’alleanza con Lev Vladirirovič Morozov e si rifugiarono in Siberia dove diedero vita al nuovo Impero Sovrano.
La storia di Camille è ambientata cento anni dopo l’alleanza.
Camille è una bellissima ragazza che vive, insieme ai componenti delle altre famiglie nobili, nel palazzo di ferro, con suo padre, unico familiare rimastole dopo la misteriosa scomparsa di sua madre.
Nel palazzo vigono leggi ferree di comportamento, è stato imposto uno stile ottocentesco che obbliga agli ospiti di vestire e comportarsi come a corte. Le loro origini sono state cancellate e ne sono state imposte di nuove.

Non vi erano librerie dove poter assaporare il profumo delle pagine intrise di storie d’amore, di guerra e di passione, perché tutti i libri erano andati perduti al tempo della rivolta.

Per Camille questa è la normalità, perché lei è sempre cresciuta fra quelle alte mura, non è mai uscita, e non sa cosa c’è fuori, se non per le leggende che le sono state narrate: fuori c’è il male. Ma Camille non è felice, non ha creato legami con le altre ragazze, che la invidiano per la sua bellezza, e per evadere alcune notti sgattaiola fuori dalla sua stanza per esplorare il palazzo, facendo finta di essere altrove. Lei, la più bella fra le ragazze di corte è stata promessa in sposa al figlio dell’imperatore, Roman, un ragazzo freddo, spietato e senza cuore.

Nei suoi occhi nocciola, ardenti di un fuoco che avrebbe potuto bruciare qualsiasi cosa, intravidi solo la fine delle mie speranze e della mia vita…
…”Nei suoi occhi ardeva un desiderio di possessione. Non di passione. Non di amore.”

Ma Camille lo deve sposare, perché altrimenti lei e suo padre potrebbero essere puniti, anche con la morte, per un rifiuto.
Camille non ha nessuno che la capisca, che la possa aiutare, che la ascolti, neanche un’amica, non si può confidare nemmeno con la sua cameriera personale, perché tutti i servitori del palazzo sono automi, macchine efficienti, che svolgono le loro mansioni con una certa dose di autonomia, anche se sembrano dei veri esseri umani.

Il suo aspetto era curato in ogni minimo dettaglio. Se non fosse stato per la particolare cera che ricopriva la pelle, conferendole uno strano effetto lucido in alcuni punti del viso e delle braccia, a una prima occhiata sarebbe stato impossibile distinguerla da un’umana qualsiasi.

Ma nelle sue uscite notturne si avventura in un’ala del palazzo proibita e sente cose che le sconvolgono l’esistenza, segreti tenuti nascosti per anni, troppi anni.

Ovviamente sapevo benissimo che il peso che faticavo a portare non era rappresentato dalle gonne, ma da ciò che portavo dentro di me.

Viene scoperta e correndo finisce nei sotterranei, dove, grazie a “Lui”, riuscirà a scappare.
Ma cosa ha scoperto Camille?
Cosa la aspetta fuori dal palazzo?

Considerazioni:
una bellissima storia travagliata di una ragazza che, seguendo il suo istinto, cercherà di salvarsi, una ragazza che si ribella alle imposizioni di un impero utopistico, impero che impone un controllo su tutto attraverso severissime e rigorosissime leggi. Un mondo fatto di bugie, menzogne, tresche, accordi clandestini, minacce, ricatti.
Di Camille mi è piaciuta molto la sua tenacia, la sua forza interiore di ribellione e non accettazione delle imposizioni e delle ingiustizie. La sua voglia di mettersi in gioco e di combattere per la giustizia. La forza di non accettare di essere usata come merce per un ricatto, per accrescere il potere e il controllo dell’imperatore.
“Lui”, inizialmente un personaggio enigmatico, si rivelerà essere un cardine importante della storia, non voglio aggiungere altro su questo personaggio, che credo debba essere scoperto attraverso la lettura per poterlo inquadrare.
Devo dire che questo libro è stato ipnotizzante, una pagina tirava l’altra, smossa dalla curiosità di scoprire cosa ci fosse oltre quelle mura. I personaggi sono descritti, sia fisicamente che con le loro emozioni, in maniera caratterizzante, dandogli una forte identità, facendomi arrivare a immaginarli e a entrare in empatia con loro.
La lettura è stata scorrevole, ma non sono mancate le descrizioni ricercate, soprattutto nella descrizione degli ambienti e dei personaggi.
Lo stile è fluido, mai banale, soprattutto nelle idee che ha avuto Liliana nello sviluppare la storia. La narrazione è in prima persona ed è Camille il personaggio principale narrante.
Consiglio la lettura di questo libro, lasciatevi appassionare dalla ribellione di Camille e lasciatevi trasportare in un mondo che, attraverso colpi di scena, vedrà sorgere di nuovo il sole…
Vi lascio con questa citazione, che riassume l’essenza di tutto il racconto:

“Ciò che abbiamo intorno non cambia… Siamo noi, che impariamo a guardare con occhi diversi!                                                     
 Buona lettura!



PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA - "Traveling love" di Antonella Maggio

Titolo: Traveling love
Autore: Antonella Maggio
Editore: Darcy edizioni
Genere: Commedia romantica
Pagine: 250
Data d’uscita: 1 agosto
Prezzo2,99€ ebook -  14 € cartaceo - in offerta lancio per il pre-order e il 1 agosto a 1,99 €



Adele Castelli ha quasi trent’anni e una costellazione di fallimenti alle spalle. Divorziata, disoccupata e con una famiglia che si accanisce contro i suoi errori, l’unica salvezza di Adele è quella di fare la valigia e accettare il lavoro che le hanno offerto in Australia, sperando che dall’altra parte del mondo possa finalmente far fortuna e trovare l’amore con qualche straniero che le faccia dimenticare quanto siano sbagliati gli uomini italiani.

Luca Accardi lavora per una multinazionale ed è felicemente single. Cambia residenza e donna senza problemi ogni volta che ha un ingaggio nuovo. La carriera viene sempre prima di tutto, anche prima di se stesso, prima della felicità che non riesce mai a toccare con mano.
Luca e Adele, a quanto pare, sono gli unici italiani che lavorano per conto della K-Byte Entreprise di Sydney. 
Il mondo appare davvero troppo piccolo se a 16.216 km dall’Italia Adele finirà per incontrare proprio quello da cui scappava…


Buona lettura!

RECENSIONE - "La promessa del buio" di Riccardo Bruni

Titolo: La promessa del buio
Autore: Riccardo Bruni
Editore: Amazon Publishing
Formato: ebook /  cartaceo
Prezzo: 4.99 / 9. 99 €
Genere: Giallo -thriller
Data pubblicazione: 26 Giugno 2018
ORDER



Questa cassetta ha un lato A e un lato B: il rock e la morte.

2017. Sono passati venticinque anni da quella notte di Ferragosto. Vanni sta per togliersi la vita ma prima di farlo registra una cassetta. È per il suo vecchio amico Bebo, il socio. Sul lato A c’è il rock che ascoltavano da ragazzi, sul lato B Vanni ricorda e racconta cosa avvenne nell’estate del 1992. Bebo prende la cassetta e parte verso la Maremma con la sua vecchia Ford. Ha una pistola nella tasca del giubbotto e deve mantenere un patto: “pareggiare i conti”. Mentre viaggia accompagnato dalle canzoni dei Nirvana, Metallica, Screaming Trees, ripensa alla voce dell’amico. L’energia dei loro sedici anni, la capanna nascosta sul fiume e le vacanze con i milanesi Guia e Giorgio tornano a vivere. All’improvviso, una morte violenta. Niente più tuffi dal pontile, grigliate e occhi in su a guardar le stelle: i quattro ragazzi diventarono adulti. In un continuo alternarsi tra passato e presente, la vita spensierata di un gruppo di amici si trasforma in un dramma avvolto nel mistero. E dopo venticinque anni la voce di Vanni è di nuovo con Bebo per svelare la verità.


Riccardo Bruni è nato a Orbetello nel 1973. Giornalista e scrittore, è considerato un pioniere del self-publishing. Nel 2010 con “Nessun dolore” ha vinto la prima edizione del torneo letterario IoScrittore. Nel 2013 il suo romanzo autopubblicato “Zona d’ombra” è diventato un importante caso letterario, scalando le classifiche di Amazon per alcune settimane, senza soffrire la concorrenza dei bestseller internazionali. Nel 2016 ha pubblicato “La notte delle falene”, candidato al Premio Strega, e nel 2017 “La stagione del biancospino”, entrambi con Amazon Publishing. I suoi romanzi sono stati tradotti in inglese e tedesco. Il suo sito web è www.riccardobruni.com



Oggi ho il piacere di parlarvi de "La promessa del buio" di Riccardo Bruni, un thriller edito da Amazon Publishing.

La mia passione per i thriller è risaputa ma devo ammettere che questo libro mi è stato proposto da Roberta, è lei che mi ha spronata a leggerlo e devo riconoscere che la devo ringraziare.
Non avendo mai letto Riccardo Bruni, il mio, è stato un salto nel vuoto. La sinossi è misteriosa, rivela tempi passati e fa pensare a una sorta di rievocazione dei ricordi dell'adolescenza; dove vengono ripercorsi i bei momenti fino a un episodio che spezza la normale routine e segna le vite dei protagonisti. La differenza poteva farla solo la mano dello scrittore e così è stato.

Gli anni '90 segnano una linea di demarcazione tra le mode, il modo di porsi e l'epoca del digitale, forse solo chi li ha vissuti può assaporare e rivivere certe sensazioni.
Le musicassette in primis, due lati, due mondi, due inizi ma un unico universo. Per secondo la differenza tra classi sociali, la distinzione netta tra ricchi e poveri, due mondi differenti che poi tanto lontani non erano.

Il libro è diviso in due grandi capitoli: lato A e lato B e ognuno contiene a sua volta 3 sottocapitoli divisi in avvenimenti che separano i ricordi, dalle confessioni di Vanni e dal presente. Una struttura che riprende quella delle tracce musicali che accompagnavano quei 90 minuti di emozioni e adrenalina.

Roberto Manetti, Bebo, è ormai un uomo con un passato oscuro che sopravvive nel presente trascinandosi per forza di inerzia, questa routine viene spezzata dall'arrivo di un plico che contiene delle verità che hanno sconvolto la sua vita e quella dei suoi compagni d'estate.
In un salto temporale che va dall'estate del 1992 (l'inizio della fine) e all'autunno del 2017 (la fine di tutto), si intreccia la storia di 5 ragazzi che per un'estate hanno condiviso le loro giornate, le speranze e la rabbia per ciò che devono subire.
Lo sfondo è quello di violenze domestiche, tradimenti, mezzucci per sopravvivere, abbandoni e bullismo. 
In questo luogo difficile Bebo, Vanni, Guia e Giorgio si trovano a creare una bolla fatta di libertà, un angolo solo loro dove nascondersi e vivere, fino a quando la vita impostagli dagli adulti non piomberà con l'arrivo dell'autunno. Ma a sconvolgere tutto arriverà un elemento che sconvolge il precario equilibrio e ne segna la disfatta, indirettamente porterà la vita reale in quel luogo e nulla resterà come era. Ma cosa è successo realmente in quei pochi minuti che hanno sconvolto tutto?

"...vide il fumetto che aveva lasciato appoggiato a terra. La storia degli zombie. Certe storie non vanno raccontate al buio. Altrimenti succede che si avverano, i mostri diventano reali e ti vengono a cercare. Questa è la promessa del buio. E gli zombie ti trovano. Il tempo di un respiro, che diventa infinito e si perde in un sussurro di vento. E poi la luna che si macchia di rosso. L’acqua calda che diventa fredda. Il corpo che resta immobile..."

Considerazioni

Narrazione alternata: per il 1992 viene usata la terza persona al passato, mentre per il 2017 viene usato il presente. I due tempi vengono alternati e le due storie si intrecciano in una sola, dando così una visione completa degli avvenimenti. A questo si aggiunge un terzo pov, la confessione di Vanni che si rivolge direttamente a Bebo, come se lo avesse d’innanzi in un normale dialogo.

L’autore è riuscito a gestire bene le tre narrazioni e queste risultano facili da seguire. L’attenzione è rivolta agli eventi ma soprattutto è riuscito ad accendere quella scintilla che fa incaponire per arrivare a risolvere il mistero e scoprire cosa è realmente accaduto quella fatidica notte che ha segnato e sconvolto la vita di tutti.
I risvolti psicologici sono ben gestiti, le emozioni arrivano forti attraverso i personaggi e le azioni che ne derivano sono quasi sempre assorbite come inevitabili.
Il linguaggio utilizzato è quello degli anni ’90 con gerghi e modi di dire; ritrovare certe abitudini e rivivere certe atmosfere non ha prezzo. 
Un finale che lascia senza fiato in una sorte di incapacità di accettare la verità e l’epilogo o meglio la Bonus track, anche questa associata alle cassette, che vuol dare un piccolo equilibrio all’inevitabile.
Faccio i complimenti a Bruni per avermi saputa conquistare e fatta entrare in una storia che ha mille risvolti e lascia al lettore la possibilità di interagire e ragionare con ciò che accade, rendendolo parte della storia.
Ottimo il lavoro di revisione che mi ha permesso di leggere un libro perfettamente corretto e fruibile.
Ne consiglio la lettura gli amanti del genere, a chi apprezza le storie ambientate in Italia e agli exragazzi degli anni ’90 che ritroveranno quella nostalgia dei tempi passati.

"«Ecco, prendi. Porta sempre con te un piccolo fuoco. Perché il pozzo è profondo e il buio è più nero.» Le porge la candela accesa. «Porta sempre un piccolo fuoco nel tuo cuore.»"

Buona lettura!
Monica S.