RECENSIONE - "Remember me" di Veronica Scalmazzi

Titolo: Remember me
Autore: Veronica Scalmazzi
Editore: Self publishing
Pubblicazione: 22 maggio 2018
Genere: Contemporary romance
Prezzo: € 2,99 ebook
Serie: Spin-off Destini incrociati

#1 CUORE CONTRO CUORE
#2 LOGAN
#3 REMEMBER ME

Una vecchia panchina e un nastro rosso sono le uniche cose che rimangono di Belle, di una ragazzina impacciata e con gli occhi scuri come il cioccolato che Alex Stanton ha incontrato tredici anni prima.


Oggi, di quei momenti, non è rimasto più nulla. La sua vita scorre frenetica fra riunioni d'affari newyorchesi e relazioni all'insegna del divertimento: nessun coinvolgimento emotivo, niente complicazioni, solo puro e sano sesso. Ma il passato è in agguato e la telefonata di Thomas Morris, socio e fidato amico di suo padre, lo costringerà a ritornare nella sua città natale, dove tutto ha avuto inizio. 
Cassie Tylor lavora come cameriera nel pub del suo migliore amico, ama la vita e da sempre il suo motto è: “Mai mollare”. Ironica e sfacciata, vive alla giornata senza alcun freno, mettendo anima e corpo in tutto ciò che fa. Quando può, fa volontariato presso il reparto pediatrico dell'ospedale di Portland, ed è proprio lì che incontrerà Mr. Strafottenza. 

Un incontro inaspettato, una passione travolgente, tre mesi di sfide eccitanti, fino all'istante in cui il dolore e la rabbia torneranno a bussare alle loro porte. 

Niente sarà più lo stesso, e un filo rosso stravolgerà le loro esistenze. 

Per sempre.



Veronica nasce nel 1981 e vive in un piccolo paese della provincia di Brescia.
Lavora come impiegata presso un'azienda, ma il suo grande sogno è quello di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno.
Ama leggere, viaggiare e sognare.

Buongiorno Librosi e Librose, 
oggi ho il piacere di parlarvi del terzo volume della serie Spin-off Destini incrociati, si tratta di “REMEMBER ME” di Veronica Scalmazzi.  
I volumi sono tutti autoconclusivi, se avete voglia di leggere le recensioni precedenti, potete trovarle qui: #1 Cuore contro cuore e #2 Logan.

Finalmente il capitolo su Cassie!!! Questa donna è dinamite pura, ironica, sfacciata, indipendente, pronta a combattere per ciò che desidera. Bella da mozzare il fiato e testarda come poche, è un tipino tutto pepe che sa il fatto suo.
A tenerle testa ci voleva un personaggio altrettanto… ehm… caparbio! Alex Stanton, bello e virile, un uomo di successo che ha fatto del lavoro il suo motivo di vita, un playboy da una notte e via, arrogante, distaccato ed estremamente sicuro si sé. 

Potrete immaginare che l’incontro/scontro tra due persone così sia un avvenimento epico, ebbene devo darvi ragione.  Tra i due le scintille sono immediate e se da una parte Alex pensa di aver la vita facile come sempre, dall’altra non ha fatto i conti con Cassie che non è intenzionata a diventare una preda facile per il bellimbusto.
In un susseguirsi di colpi di scena, tentazioni e battute che surriscaldano gli animi e gli ormoni, i due protagonisti ci regalano una lettura piacevolissima ed estremamente caliente. 
Ma non sarebbe un romanzo degno di questo nome se non ci fosse un punto di rottura, e Scalmazzi, perfidamente, ce ne fornisce uno che pare metter la parola fine in modo definitivo.
Cosa succede e come si svolgeranno i fatti lo scoprirete solo leggendo.

Considerazioni

Aspettavo da molto questo libro e le mie aspettative non sono state deluse. Cassie e Alex sono simili negli atteggiamenti ma estremamente differenti per modo di agire. Cassie così emancipata è in realtà una sognatrice che custodisce nel cuore una speranza, Alex così duro e spietato ha bisogno di credere nuovamente nell’amore.
È stato divertente osservarli fronteggiarsi e stuzzicarsi, tenersi testa in ogni situazione.
La lettura è veloce e pur essendo un romanzo di ben 380 pagine l’ho letto in poche ore, grazie ai dialoghi frizzanti e alle scene in continuo movimento. La presenza dei protagonisti dei romanzi precedenti è un valore aggiunto perché si ha l’impressione di ritrovare una grande famiglia. Perché è questo che sono gli uni per gli altri.
La narrazione in prima persona e a Pov alternati aiuta a entrare in sintonia con Cassie e Alex.
Ben gestiti sia i risvolti psicologici che quelli caratteriali, buone le dinamiche della trama e le rivelazioni, seppur intuibili, arrivano al momento giusto con un epilogo che credo soddisferà tutti.
Le descrizioni sono particolareggiate sia per quanto riguarda la parte emotiva che per quella fisica. Scene sessuali esplicite e sensuali che non scendono mai nel volgare.
Una nota di merito alla parte tecnica, la revisione è ben fatta.
Faccio i complimenti a Veronica che questa volta si è cimentata in una storia che pur avendo una componente di sofferenza non trascende mai nella disperazione. Tradotto: lasciate perdere i fazzoletti 😂
Consiglio questa lettura a tutti coloro che stanno seguendo la serie e a chi cerca una bella storia, che faccia sospirare, sognare ma che vede due protagonisti forti e moderni.
Per la presenza di scene sessuali ne consiglio la lettura a un pubblico adulto.

Buona lettura!
Monica S.


Commenti

  1. �������� Grazieee, sospiro di sollievo. Ne sono felicissima ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un piacere leggere la storia di Cassie e Alex.
      In bocca al lupo.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola