PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Una Piccante Sorpresa" di Pamela Baiocchi & Michela Piazza


Titolo: Una Piccante Sorpresa
Autrici: Pamela Boiocchi & Michela Piazza
Editore: Self publishing
Genere: chick lit
Data Pubblicazione: 4/6/2018
PREORDER
IN OFFERTA LANCIO A 0,99 €

Mercedes ha un problema: è buona.
Come tutte le persone altruiste e coscienziose, mette sempre i propri desideri in secondo piano.
Per staccare, si concede una vacanza in una splendida isola dell'Adriatico circondata dai delfini.
Lì incontra però la nemesi della sua infanzia, il bambino che la prendeva sempre in giro... E che si è trasformato in un irresistibile, tatuato dongiovanni.
L'attrazione è travolgente, quasi animale, ma il passato si ripresenta più inopportuno che mai. E Mercedes decide che deve piantarla di essere gentile.
Tra equivoci, vendette e colpi bassi, troverà il proprio riscatto.
Riuscirà però a non perdere il suo cuore?


Bio: Pamela e Michela hanno pubblicato singolarmente due saghe sui pirati  (La maledizione di Blackbeard e La donna pirata) e insieme hanno scritto i chick lit della serie Amori al peperoncino, pubblicati nella collana Youfeel di Rizzoli (“Napoli New York, amore al peperoncino” e “Sposami a Sugar Land”); l'erotico “Il mio lato proibito” per Delos Digital e i romance storici “Il Riscatto del Pirata”, “La Conquista dell’indiano” e “La Vendetta del Bandito.”
Da poco è uscito il loro romantic suspense Vittoriano "Miss Demonio".
La trilogia Non è il mio tipo è composta dai chick-lit autoconclusivi “Seduttore dell’ordine”, “Incanto di Natale” e “Una piccante sorpresa”.
Nonostante vivano una alle Canarie e una sul Lago Maggiore, Pamela e Michela restano unite da una pazza amicizia e dal potere dei sogni

RECENSIONE "Domina Dea: il Disincanto" di Rodesia Vichi

Titolo: Domina Dea: il disincanto
Autore: Rodesia Vichi
Editore: Self Publishing
Genere: Erotico
Formato: Ebook
Prezzo: € 4,99
Data pubblicazione: 19 febbraio 2018
Pagine: 149
Serie: autoconclusivo
Link di acquisto:




Una storia colore rosso acceso.
Rosso come l’erotismo, la passione, la rabbia.
Rosso come il cuore che pulsa.
Rosso come il sangue.

Dalila è appena tornata da un lungo viaggio che l’ha trasformata profondamente.
In seguito all’incontro fortuito con Fausto – cliente masochista della sua amica Samantha,
escort e mistress d’alto bordo – Dalila entra in contatto con la misteriosa Sofia, una seducente pittrice che vive in una splendida dimora e che vede in lei la sua musa ispiratrice.
Chi è Sofia? E chi sono Laurent e Manuel, i due uomini che abitano con lei?
La curiosità di scoprirlo induce Dalila a frequentare con assiduità quella casa immersa nel
verde e nei fiori, dando inizio a una storia in cui la sua vita e quella di Sofia s’intrecciano alla vita di Fausto e Samantha, del suo ex Damiano, del pianista Laurent e di Manuel, il giovane
androgino, ognuno a suo modo alla ricerca del piacere e della felicità, con appresso il
personale fardello di paure, insicurezze, paranoie.
Una storia a volte lieve, a volte intensa e violenta. Un tumultuoso susseguirsi di eventi, tra
ambiguità e mistero, sesso promiscuo e perversioni, attacchi e difese, nella quiete della
campagna emiliana, con l’anno 2010 sullo sfondo.
Metafora della fugacità dell’amore e dell’amaro disincanto, lascia nel finale una porta aperta alla speranza e al sogno.



Buongiorno lettori, oggi vi parlo di una storia erotica forte che vi condurrà nel mondo sadomaso, dal titolo Domina Dea: il disincanto, scritta da Rodesia Vichi.

La protagonista di questo romanzo è Dalila, una donna che l’esperienza di un lungo viaggio ha cambiato e indurito. Quando torna a casa, ritrova vecchie conoscenze, amici e anche ex fidanzati, ma anche loro li trova cambiati. Tutto intorno a lei sembra diverso e ricominciare una nuova vita, con la rabbia che si porta dentro, non è un’impresa facile.

“Ma cosa è successo in quest’ultimo quinquennio? Un lustro non è poi tanto. Cinque anni sono solo cinque anni. Ma a quanto pare bastano per trasformare tutto, talvolta. Solo macerie dattorno. Macerie incorporee.”
Fra le persone che rivede Dalila, c’è Damiano, un uomo bello e intrigante ma prepotente e maschilista. In parte anche lui è diverso, ma alcuni lati del suo carattere sono rimasti immutati. L’uomo è sempre un dominatore e si aspetta che lei sia succube di lui, come succedeva in passato.
Damiano è sempre molto attratto da Dalila, anche se la trova cambiata.

“Portava i capelli molto lunghi cinque anni fa. Oggi le arrivano appena sotto le spalle. I suoi lineamenti sensuali hanno acquistato una fermezza insolita. Tutta la muscolatura del suo corpo rivela, già dalla prima occhiata, un esercizio fisico regolare e potente. Però è sempre sexy. Forse più di prima.”
Dal loro primo incontro, si rende conto che Dalila non è più la stessa e non è più propensa a compiacerlo. Da questo momento, si capisce che la protagonista vuole solo umiliare gli uomini e usarli a suo piacimento. Quando per caso incontra Fausto, un cliente della sua amica Samantha, escort e mistress di alto bordo, l’uomo le farà vivere esperienze mai provate prima che la intrigheranno e la coinvolgeranno più di quello che si era immaginata.

La scrittrice ci mostra il punto di vista di ogni personaggio, sono tutti ben caratterizzati e
hanno dei ruoli affascinanti. Ho percepito, per tutto il romanzo, una leggera inquietudine che mi ha tenuto incollata alle pagine fino alla fine. La vicenda mi ha coinvolta molto e non mi aspettavo assolutamente la fine e l’evolversi di alcuni personaggi.
A tratti, ho trovato lo stile dell’autrice elegante, anche se alcune scene descritte sono davvero forti e crude, ma non le ho trovate mai volgari. Ci sono momenti violenti, il sesso è esplicito ed è il protagonista indiscusso di questa storia. Si amalgama con la violenza, il mistero, le perversioni e le debolezze, creando una trama originale e molto erotica.
Ho trovato anche tanta bellezza, a cominciare dallo stile dell’autrice per proseguire a tutto ciò che ruota intorno a certi protagonisti come Sofia e gli incontri con Dalila, dove si percepisce un alone simile ai sogni.
Mi ha anche emozionato come è nata l’amicizia fra Dalila e Samantha. Il loro svelarsi un po’ per volta, fino a confidarsi i loro segreti, le ha rese vere.
Sono sincera: alcune scelte nel finale (non dico quali per non fare spoiler) mi hanno deluso un po’. Però, questo non cambia il mio giudizio sul romanzo, è solo il mio gusto personale.
Non lo consiglio a chi immagina il mondo sadomaso come è descritto nel libro “Le 50 sfumature di Nero”, questo è un romanzo dove non si trova molto sentimentalismo o sdolcinatezze, qui il sesso e crudo, a volte disturbante, anche se alcuni brevi momenti sono più delicati. 
Lo consiglio a tutte le persone che vogliono leggere una storia erotica diversa dal solito, scritta bene che trasmette passione e, alla fine, speranza.
Buona lettura!



REVIEW PARTY - RECENSIONE - " La devota" di Koethi Zan


Titolo: La devota
Autore: Koethi Zan
Editore: Longanesi
Genere: Thriller
Prezzo ebook: 9,99 €
Prezzo cartaceo: 19,90 €
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Pagine: 396

ORDER
La vita di Julie Brookman sembra perfetta: un fidanzato attento, genitori affettuosi e ottimi voti a scuola. Davanti a lei un futuro roseo. La vita di Cora, invece, è un inferno: prima un padre violento, poi un marito crudele e psicopatico che l’ha tormentata senza pietà fino a farle credere di essere poco più di una marionetta nelle sue mani, una moglie follemente devota. Per lei non sembra esistere una via d’uscita. Julie e Cora sono due donne agli antipodi. Ma una notte le loro strade si incrociano tragicamente. Rinchiuse nella stessa casa, dovranno imparare ad avvicinarsi e conoscersi per rimettere insieme i pezzi della loro vita e, forse, trovare un modo per liberarsi.

Dall’autrice di Dopo, un thriller che esplora con maestria la sottile linea che separa vittima e carnefice.
Koethi Zan è nata in un piccolo villaggio dell’alabama e si è poi trasferita a New York per frequentare l’università.
Per oltre quindici anni ha svolto la professione di avvocato presso gli uffici legali di case di produzione cinematografiche, televisive, teatrali e, recentemente, presso MtV. 
Attualmente vive nello stato di New York col marito e le figlie. Dopo, il suo romanzo d’esordio (Longanesi 2014) è stato tradotto in oltre 20 Paesi ed è stato per parecchie settimane nella top ten in Inghilterra e Germania. Negli Stati Uniti ha conquistato critica e lettori.


Salve miei cari,
Oggi partecipiamo al Review party per l'uscita de "La devota" di Koethi Zan, edito dalla Longanesi
Si tratta di un thriller dalle tinte psicologiche e tutto al femminile, un libro che mi ha conquistata fin dalle pagine.

È sempre complicato recensire questo genere, in quanto i dettagli che posso rivelare sono minimi e ogni mia parola potrebbe farvi scoprire gli indizi e condurvi alla soluzione. Andrò per gradi e spero di incuriosirvi al punto da portarvi a leggere uno dei libri più interessanti che ho letto in quest'anno.

Le protagoniste sono due donne completamente diverse a cui la vita ha riservato una strana connessione di destini. Le loro vite si incroceranno e nulla sarà più come era né come lo avevano pianificato. 

Dora, nella sua anonimità, riesce a passare davanti agli altri senza lasciare il segno, si nasconde in routine ormai consolidate, poco propensa a socializzare è quasi invisibile. Fredda, distaccata e chiusa in se stessa, non lascia trapelare le emozioni perché è consapevole che ogni sua azione potrebbe costarle cara. La vita le ha insegnato, a duro prezzo, che non può contare su nessuno se non su se stessa. 

“E poi aveva sentito la paura montarle subito dentro. Aveva visto suo padre stringere i pugni, i suoi occhi diventare bui e impenetrabili. Non se n’era accorto nessuno? Le era venuto un conato di vomito al pensiero di quello che l’aspettava.
Allora come adesso, Cora sapeva di non essere mai capace di fare la cosa giusta"

Julie è l'esatto opposto: solare, spensierata, viziata e abituata agli agi. Sa di poter trovare sostegno nelle persone che la circondano e che formano la sua famiglia. Vive programmando ogni minimo dettaglio in previsione del futuro che desidera e non si pone neppure il dubbio che qualcosa possa andare diversamente da come lei vuole.
Una sera qualcosa interferisce nei suoi piani e la sua vita viene spazzata via, il futuro deraglia e tutte le certezze svaniscono. L'unico punto di riferimento diverrà una donna che si troverà a essere la sua complice, la sua carnefice o la sua unica speranza di salvezza.

“Alla fine, Julie avvertì il suo sguardo su di sé, ma ormai era lei a voler evitare quel contatto. Meglio di no. Essere testimone della sua umiliazione non avrebbe facilitato le cose tra loro. Per il momento, Julie le avrebbe risparmiato la vergogna, facendo finta di non aver visto niente”

Una strana connessione e una lotta impari sia psicologica che fisica, dubbi e domande senza risposta, il passato che riaffiora, la mente che vacilla e la determinazione a non arrendersi. Questi sono solo alcuni degli elementi che formano questa storia e che mi hanno resa avida di scoprire cosa sarebbe accaduto, come un'azione, all'apparenza piccola, avrebbe potuto scatenare un effetto domino capace di sconvolgere gli eventi.

“Erano unite l’una all’altra. Indissolubilmente.”

Considerazioni

È il primo libro di Koethi Zan che leggo e devo riconoscerle un grande talento, nelle pagine de "La Devota" è riuscita a rinchiudere diverse vite, intrecciandole in modo davvero esemplare. Esseri umani le cui esistenze scorrono parallele, nell'indifferenza di chi gli sta vicino, essenze che gravitano senza lasciare segni tangibili se non piccoli ricordi, sensazioni o solo vaghi frammenti di parole captate. 
Presenze incorporee, come i fari di un'auto che percorre una strada buia, piccole luci che scorrono e si affievoliscono fino a sparire, inghiottite dall'oscurità.

Vi ho parlato di un thriller psicologico al femminile, è la prima volta che mi capita un libro dove le protagoniste assolute sono due donne e i personaggi maschili, se pur avendo un ruolo di condizionamento, restano orbite che ruotano intorno alle stesse. Ne segnano la vita, ne condizionano le scelte ma le due donne restano il fulcro, la voce narrante e coloro che azioneranno i meccanismi del destino.

Un libro da leggere tutto d'un fiato, nonostante la lunghezza, ho impiegato solo 4 ore, tutto ciò grazie alla scrittura semplice. 
L’autrice adotta una descrizione lineare degli avvenimenti, ripercorrendo i punti essenziali senza tergiversare in informazioni inutili, la lettura risulta scorrevole e crea aspettativa.
La narrazione è in terza persona e il punto di vista è alternato tra Cora e Julie. Capitoli del presente si alternano a capitoli che ripercorrono avvenimenti del passato, in una sorta di narrazione parallela che aiuta a comprendere gli eventi che hanno portato la persona a essere ciò che è oggi. 
La parte psicologica è quella predominante e la caratterizzazione di entrambe è ben studiata, al punto da riuscire a farmi immedesimare e comprenderne le emozioni e le scelte.

Faccio i complimenti a Koethi Zan per l’ottimo lavoro svolto, i complimenti vanno anche alla Longanesi per aver svolto un ottimo lavoro di traduzione ed editing e per aver portato in Italia un’autrice di cui leggerò altro al più presto.

Un libro che rapisce il lettore, lo fa soffrire, sperare, per poi gettarlo nuovamente nella disperazione, una storia intensa che vede l’alternarsi di due ruoli: carnefice e vittima. Due facce della stessa medaglia o due volti della stessa persona? Un caleidoscopio di emozioni contrastanti che attraverso la voce di Cora e Julie si riversano nel lettore, portandolo a trattenere il fiato.

Come avrete compreso sono entusiasta di questo libro e ve ne consiglio la lettura, sia che siate appassionati del genere sia che vi avviciniate per la prima volta a un thriller. 
La devota aprirà un porta sulla forza generata dalla disperazione, sulla capacità delle persone di affrontare le difficoltà e vi lascerà stupefatti nell’epilogo.

Giusto e sbagliato hanno un sottile confine, basta poco per superarlo e talvolta resta indistinguibile.

Buona lettura!
Monica S.




PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Il musicista che catturò l'unicorno" di K.A. Merikan

TITOLO: Il Musicista che catturò l’Unicorno
TITOLO ORIGINALE: Manic Pixie Dream Boy
AUTORE: K.A. Merikan
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
TRADUZIONE: Alice Arcoleo per Quixote Translations
PAGINE: 143
GENERE: Qlgbt Contemporaneo
SERIE: The Underdogs #1
FORMATO: E-book
PREZZO: € 3,99 su Amazon (disponibile in KU)
DATA DI USCITA: 4 Giugno 2018


Non puoi nascondere delle crepe sotto le luci dei riflettori. —
Dusk. Leader degli Underdogs. Destinato al successo. Vive godendosi il momento.
Abe. Anche noto come Lolly. Iridescente. Unicorno.
Tutto ciò che Dusk desidera dalla vita è che la sua band diventi famosa in tutto il mondo. Vuole anche divertirsi e spassarsela tra le lenzuola. Quando desidera qualcosa, ce la mette tutta, e al diavolo le conseguenze. Per questo motivo, quando nota un bellissimo ragazzo dai capelli rosa che sembra l’equivalente umano di uno zucchero filato pieno di tatuaggi, non può trattenersi dall’averne un assaggio. Tuttavia, soltanto quando Lolly finirà nel pullman del tour, Dusk si renderà conto che il loro incontro era scritto nel destino.
Abe è il classico ragazzo che segue la corrente. Dato che stava già facendo l’autostop, perché avrebbe dovuto rinunciare a trascorrere una settimana con un rockettaro super fico e a lasciarsi domare dai suoi capelli lunghi e sensuali? E perché non comportarsi anche da ragazzo carino e solidale già che c’è? Non sarebbe comunque rimasto da quelle parti per molto.
Tutto va a farsi benedire quando compaiono online delle foto di Abe e Dusk, portando all’improvviso il gruppo sotto i riflettori. Per approfittare di quell’inaspettata popolarità, la band offre ad Abe dei soldi per restare. Questo implica guadagnare dei soldi per una finta relazione con Dusk. Che non è nemmeno poi così falsa. O sì?

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "La tua essenza mi appartiene" di Kikka R.


Con i romance delle Penne Rosa
in arrivo il 13 giugno il suo nuovo romance
LA TUA ASSENZA MI APPARTIENE 
di Kikka R.
la storia di Laura, tormentata da dolorosi segreti
e di Alec che non riesce a dimenticare questo amore unico e speciale…


Alec ha quasi cinquant'anni, una carriera avviata, un lavoro che lo soddisfa, una ex moglie e due figli ormai grandi.
Conduce una vita tranquilla se non fosse per quel dolore costante che strazia la sua anima da ormai cinque anni: l'assenza di Laura.
Laura ha un segreto che si porta nel cuore da anni, un segreto terribile
che non ha mai trovato il coraggio di condividere nemmeno con Alec, l'uomo della sua vita, sposato per amore.
Alec ha dovuto accettare il divorzio anche e con la fine di quel matrimonio in parte Laura ha ucciso se stessa e la sua anima.
Continuare però a condividere la sua vita con Alec mantenendo il terribile segreto era diventato impossibile.
E mentre Alec è messo sotto assedio da una giovane e bellissima collega, Laura dovrà decidere se accettare o meno la proposta di matrimonio di Peter.
Sia per Laura che per Alec forse è giunto il momento di dare un taglio al passato? dimenticare un matrimonio che è ormai finito da anni e guardare al futuro?
Ma il segreto che Laura si porta nel cuore non può certo essere dimenticato e forse nemmeno quell'amore unico e speciale per Alec che mai si è assopito nonostante gli anni e la lontananza.

RECENSIONE "Lo Spilorcio e le extraterrestri" di Antonio Policastro

Titolo: LO SPILORCIO E LE EXTRATERRESTRI
Autore:   Antonio Policastro
Editore: PUB ME
Genere: commedia
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo:    3,99 €/     8,44 €
Data pubblicazione: 24 gennaio 2018
Protagonisti: Pippo, Luigia, Riki, Rosa
Pagine: 50


Pippo e Luigia sono una coppia di mezza età. Hanno due figli. Sono affiatati, si amano, tuttavia spesso ci sono litigi per la notevole tirchieria di Pippo che, non concede nessuna libertà di spesa alla moglie. Luigia si confida con la sua migliore amica Rosa, di carattere più forte e sicura di se, che spesso assiste ai litigi. Rosa al contrario di Luigia ha potere decisionale in casa, sia pure dopo essersi consultata con il marito.


Buongiorno Lettori, oggi vorrei parlarvi di "LO SPILORCIO E LE EXTRATERRESTRI", una breve commedia, che si legge in poche ore.
La storia nasce confrontando la modalità di gestione familiare di due coppie di amici di mezza età: una più vecchio stampo, tradizionalista, dove il marito “spilorcio” controlla e gestisce le finanze  familiari; l’altra più moderna e aperta al dialogo, dove ogni decisione viene presa dopo essersi confrontati. La moglie del taccagno si confronta con l’amica, che le suggerisce di organizzare uno scherzo al marito. Quindi  assoldano due escort che si presenteranno a casa loro facendo credere ai due uomini di essere extraterrestri provenienti da un pianeta ricco di oro. Le due ragazze gli faranno credere che, in cambio di aiuto, in attesa che ritornino a prenderle dal loro pianeta, li ricompenseranno con grosse pepite d’oro. Ma vista l’avarizia di Pippo nella gestione del denaro riuscirà lo scherzo?
Un libro molto breve, che ho letto in un’oretta; una lettura semplice, a tratti lenta, in alcuni punti simpatica, per staccare la spina, facendo una breve riflessione sui ruoli all’interno della coppia.
Consigliato a un pubblico adulto e maturo. 



RECENSIONE "Drop of Blood: Wars of faith" di Deborah P Cumberbatch

TITOLO: Drop of Blood: Wars of faith 
AUTORE: Deborah P. Cumberbatch 
EDITORE: Self Publishing 
GENERE: Paranormal Fantasy 
SERIE: Drop of blood vol. 2 
USCITA: 22 aprile 2018 
PAGINE: 626 
PREZZO: ebook 2,99 euro, cartaceo 15,60 euro


Sono trascorsi ormai cinque mesi da quando Hamok, il vampiro primordiale, è risorto, eppure sembra essere scomparso, come se stesse dormendo e aspettasse il momento per la sua prossima mossa. Paige è preoccupata e l’avvertimento che Hamok le ha dato appena uscito dalla caverna le riecheggia costantemente nella testa: “Ti aspetterò”. Nathan continua a starle vicino, ma nemmeno lui riesce a controllare gli straordinari poteri di Paige, che esplodono senza alcun controllo, nutrendosi delle sue emozioni e facendo emergere costantemente la Cacciatrice che è in lei. Egli sa solo che sarà disposto a qualunque cosa per aiutarla. Anche Paige ha una sola certezza: darebbe la sua vita per difendere le persone che ama, anche se questo volesse dire proteggerli da se stessa. Una nuova minaccia infatti la perseguita: gli spettri. Questi dicono di volerle mostrare il “vero”, perché ormai le verità sono troppe e tutti sembrano mentire e nascondere qualcosa che potrebbe essere essenziale. L’intera storia che viene tramandata dalla Creazione potrebbe essere un'immensa bugia e i ruoli potrebbero capovolgersi. La fine potrebbe significare un nuovo inizio.



Bentrovati, lettori del blog Opinioni Librose! Scrivere una recensione è difficile, per molti motivi. Per dirne uno, non esiste autore che non desideri recensioni a cinque stelle che gratifichino il proprio ego, così come non ce n’è uno che non si risenta almeno un po’, se non riceve il massimo dei voti. La differenza tra un autore meritevole e uno che non lo è sta, a mio personalissimo avviso, nel modo in cui reagisce. A Deborah avevo fatto una critica molto dura per il primo volume di questa serie. Non perché io sia sadica, né perché lei fosse incapace, ma perché ne avevo intuito il talento e speravo che accettasse i miei suggerimenti per quello che erano: una spinta a fare di meglio, ad andare oltre i luoghi comuni per dare il meglio di sé. Ebbene, con questo secondo volume, Deborah dimostra nei fatti di essersi superata. Andiamo, però, nel dettaglio della storia e vediamo cosa è successo… Paige ha finalmente accettato il proprio pesante retaggio e ogni giorno si sforza di maturare, di dominare i propri poteri anziché esserne dominata. Non è, però, un’impresa semplice e se ne renderà conto ben presto, durante un incidente che rischia di trasformarsi in una tragedia.

“Mi ero trovata davanti una scelta e all’inizio pensavo che scegliere Nathan fosse l’equivalente di non scegliere me. Di andare contro tutto quello in cui credevo. I vampiri erano cattivi, le Cacciatrici erano buone. Nessuna scorciatoia, solo bianco e nero. Ma poi avevo capito: i colori non sono solo due e non esiste solo Bene e Male. Esistono le possibilità e quello che ne facciamo, esistono le sfumature e il valore che diamo a ognuna di esse.”

Nathan, il vampiro di cui è innamorata, le sta sempre accanto. Veglia su di lei e la protegge, ma non esita a prenderla a calci nel sedere, se deve spronarla a esercitarsi. Ed è per lui che Paige ritarda finché può la scelta di lasciare tutto, famiglia, amici, paese, per recarsi presso Turo Brien, un luogo antico in Inghilterra, in cui potrà ricevere l’educazione magica della quale ha bisogno.
Qui inizierà il duro allenamento di Paige che, tra nuove amicizie e numerose antipatie, dovrà da un lato tentare di comprendere i continui sogni che fa, dall’altro arginare le aggressioni da parte degli spettri e le paure che nutre a proposito di Hamok, il vampiro primordiale che le dà la caccia. Ma sarà davvero così? Sarà davvero Hamok il nemico oppure Paige dovrà affrontare qualcun altro?

Considerazioni 

Trama, svolgimento, stile ed editing: non c’è niente in cui questo volume non brilli. La storia è maturata e lo si avverte sin dalle prime righe. I personaggi sono cresciuti, si sono sbarazzati di tutto ciò che li appesantiva, rendendoli non tali ma capricciose caricature. I dialoghi sono finalmente realistici, brillanti, profondi. Per tutto il tempo, ho avvertito una cura dei dettagli davvero incredibile. Paige, in particolar modo, non è più la ragazzina arrabbiata e sboccata che conoscevamo, ma ha finalmente accettato il suo ruolo, le sue responsabilità e sceglie coraggiosamente di sfidare tutti, pur di mantenere il controllo sulla propria vita. Del resto, le accadono tante di quelle vicende che anche un personaggio più maturo avrebbe avuto non poche difficoltà ad affrontarle! Immenso è il lavoro svolto dall’autrice sulle questioni sogni e divinità, che rappresentano in effetti il punto di forza della trama, perché creano tensione, curiosità e dubbi che, man mano, l’autrice chiarisce.
Finale incredibile, coraggioso e assolutamente in linea con la trama. Ho apprezzato tantissimo l’evoluzione dei personaggi, le loro mille sfumature e l’introduzione di figure nuove e avvincenti, così come ho adorato l’inaspettato capitolo finale! Anche l’apparire improvviso, sul finire del libro, dei punti di vista degli altri personaggi mi è piaciuto molto. Ha movimentato la lettura già scorrevole, creando ulteriore suspense. Mi secca dover attendere il finale della trilogia, perché adesso la curiosità è davvero tanta, ma per un libro di qualità occorre tempo. E Deborah ha dimostrato di essere in grado di staccarsi dagli stereotipi e dai cliché, per dare vita a un universo che sia tutto suo, originale e accattivante. Complimenti a lei e buona lettura a tutti voi!



REVIEW TOUR - "IRRESISTIBILE TENTAZIONE" di K.C. Lynn



Titolo: Irresistibile Tentazione
Titolo Originale: Fighting Temptation
Ambientazione: North Caroline
Autore:  K.C. Lynn
Traduzione: Mary Durante
Cover Artist: Angelice Graphics and book Cover Designer
Formato: Ebook (mobi, epub, pdf) / Cartaceo
Prezzo: 4.99 ebook
Genere: Romantic Suspense
Editore: Quixote Edizioni
Data pubblicazione: 29 Maggio 2018
Pagine: 399
Serie: Men of Honor #1


Due amici improbabili, l'innocente brava ragazza e il famigerato bad boy. Una sera il destino li ha messi sulla stessa strada e tra loro si è creato un legame tanto saldo da essere indistruttibile, fino alla notte in cui hanno ceduto alla tentazione.

Cinque anni più tardi, Jaxson è tornato per riparare agli errori che ha commesso con l'unica ragazza che per lui abbia mai contato qualcosa. Solo che qualcuno non è felice del suo ritorno, qualcuno che considera Julia come sua, e non si fermerà davanti a nulla per assicurarsi che la cosa resti così. Per sempre.

Jaxson dovrà lottare per proteggere Julia, ma dovrà anche fare i conti con i demoni, vecchi e nuovi, che infestano la sua anima, con la morte, la corruzione, la distruzione e la guerra.




KC Lynn, best selling author delle serie Men Of Honor – Acts Of Honor – The Sweet, è nata e cresciuta nel Canada Occidentale in una famiglia di quattro figli, con due sorelle e un fratello. 
Sua madre era conosciuta come la signora che aveva sempre qualche prelibatezza cucinata da lei per i vicini di casa, mentre il padre era un membro molto rispettato della Royal Canadian Mounted Police (RCMP). Ora lui è in pensione e lavora per il sistema di giustizia penale. Probabilmente è stato proprio il lavoro del padre che ha dato a KC l’ispirazione giusta per scrivere romantic suspense, descrivendo le prove di coraggio e i trionfi di uomini che diventano eroi.
K.C. ha sposato il suo fidanzato storico del College e insieme hanno formato una bellissima famiglia: hanno due figlie femmine e una coppia di gemelli maschi. KC, il marito e i figli abitano ancora nella stessa piccola cittadina, ma il cuore di KC sogna di trasferirsi al sud, dove la tradizione è di mangiare biscotti a colazione. 
L’amore per la lettura ha dato a KC la spinta giusta e il coraggio per sedersi e scrivere il suo primo romanzo.Quando questo è successo le si è aperto un mondo e ha capito che scrivere era tutto ciò che aveva sempre desiderato fare.
Quando KC non è con la sua meravigliosa famiglia, la si può trovare nella sua writing cave, luogo dove prendono vita i suoi personaggi e le loro incredibili storie.


Buongiorno cari Opinionisti,
oggi sono lieta di parlarvi di Irresistibile Tentazione di K.C.Lynn, edito dalla Quixote Edizioni, primo volume della serie Man of Honor #1.

La storia di Jules e Jaxson parte molto presto, quando sono solo dei ragazzi, il loro incontro avviene in modo insolito, Jaxson salverà Jules da una brutta situazione e da quel preciso momento non si lasceranno più. Diverranno uno il migliore amico dell'altra. Vivranno per parecchio tempo in simbiosi. Si adoreranno e ameranno ma senza mai oltrepassare quel passo in più che li porta ad andare oltre l'amicizia. 



Entrambi sono delle anime spezzate. Jules vive con la nonna da quando sua madre è morta, troppo presto, e questo ha lasciato un grande dolore inciso dentro di lei. Ma anche la vita di Jaxson non è semplice, figlio di un padre alcolizzato e violento, e di una madre che l'ha abbandonato quando era solo un bambino, incapace di sopportare oltre quella situazione famigliare. Viene considerato da tutti come tale figlio di suo padre e visto dalla comunità come un ragazzo "sbagliato". Questo lo porta a considerarsi indegno e non all'altezza dei confronti di Jules, non solo come ragazzo ma persino come amico. Dentro di sé teme di essere marcio come suo padre e il timore di affezionarsi troppo e di perdere chi ama, come ha perso sua madre, lo portano a non volersi lasciare andare ai propri sentimenti.

È al raggiungimento della maggiore età che Jaxson decide di fare qualcosa per poter cambiare il suo destino, decidendo di arruolarsi tra i SEAL. Lo desidera cosi tanto, con tutto se stesso. Impegnandosi con tutte le proprie forze e riuscendo a essere il migliore in tutto. Ma questa decisione spezzerà il cuore di Jules, che si ritroverà improvvisamente senza il suo migliore amico, senza il suo unico sostegno.  Deciderà persino di aprirgli il suo cuore, il giorno prima della sua partenza, ricevendo però da parte di Jaxson un silenzio assordante e inspiegabile, ma che nonostante tutto non le farà cambiare idea su di lui e continuerà ad amarlo e a considerarlo il suo migliore amico, mentre lo vede spiccare il volo lontano da lei. 

"Ti amo, Jaxson." È la prima volta che qualcuno mi dice simili parole e mi fa dolere il petto così tanto, cazzo, che vorrei strapparmi il mio stesso cuore.

Sarà un brutto incidente a fermare l'ascesa inarrestabile di Jaxson nei Marines, ma questo non solo segnerà la fine della sua carriera ma anche il rapporto con Jules. Troppo fiero e troppo testardo per permetterle di stargli accanto nel momento in cui si sente più vulnerabile, nel momento in cui si sente spezzato. Jules troppo arrabbiata per potergli perdonare quest'ultimo ulteriore torto in cui lui cerca di tenerla lontana, deciderà di chiudere col passato e andare avanti con la sua vita. Ma Jaxson sarà sempre scolpito dentro di lei, nella sua carne, nella sua anima, al centro del suo cuore.

Dopo ben 5 anni Jaxson deciderà di tornare per riprendersi ciò che gli appartiene. Ma ciò che trova non è proprio ciò che si aspettava. Jules non è più la ragazzina di un tempo che lo accoglie a braccia aperte e gli salta addosso appena lo vede, ma al contrario, è diventata una donna fiera e sicura di sé, orgogliosa e soprattutto molto, molto arrabbiata e non più disposta ad accettare le scuse di Jaxson senza le vere motivazioni che attende da tanto tempo. Troppe volte l'ha allontanata e tenuta in disparte senza mai una giustificazione da parte sua.

Riavvicinarsi a Jules non sarà facile, nonostante la fiamma della passione tra loro sia più accesa che mai. E scoprire che il suo attuale fidanzato è proprio colui da cui l'aveva messa in guardia tanto tempo fa lo fa andare in bestia. Jaxson è un animo primitivo, semplice nelle sue reazioni ma contorto nelle sue emozioni. Spezzato dentro dalla vita e dalle cose viste e subite mentre era nei Marines. Facile all'ira e molto spesso irrazionale, ma leale in tutto. Verso la donna che ama e verso i pochi amici, affidabili e sinceri che si è fatto nel tempo e che non lo abbandonano mai, neanche ora che la sua vita nei Seal si è, forse, conclusa. I personaggi sono tutti cosi ben caratterizzati che sembra di conoscerli di persona e vivere in una grande famiglia fatta di amici. Dove non mancano i litigi, le scazzottate, i malintesi ma anche le cose dette a bruciapelo in modo schietto e sincero.

«Dopo aver visto il tatuaggio non capisci che lo hai fatto? L'Angelo sei tu, Julia. Sei sempre stata con me nell'oscurità. Ogni volta che quegli stronzi venivano per torturarci, mi ritiravo nella mia mente e pensavo a te.» Il respiro mi si blocca nei polmoni, le sue parole mi hanno rubato il fiato. « Pensavo al tuo sorriso e ai tuoi occhi» mi dice, il pollice che mi accarezza la guancia. « Poi pensavo alla notte in cui ero affondato nel tuo corpo rovente e mi sono perso in te. Rendeva tutto ciò che ho passato sopportabile, mi ha fatto lottare per fuggire da quel luogo del cazzo.»

Ma il passato di Jaxson è qualcosa che difficilmente lo lascerà andare via senza complicazioni. La vita di Jules sarà in pericolo e lui darà anima e corpo pur di proteggerla, a costo della propria vita.

Se cercate un libro con un protagonista tutto d'un pezzo, una storia d'amore senza limiti né distanze, avventure al cardiopalma e un'attrazione travolgente, condita di scene passionali, questo è il libro che fa sicuramente per voi. 

Vi invito a entrare in una storia d'amore che sa all'inizio di innocenza come i migliori new adult fino a trasformarsi in una storia d'amore più matura, con due protagonisti che crescono insieme, si amano, si scolpiscono e nel cercare di sfondare quelle porte dell'anima che si decide, ostinatamente, di tenere chiuse. Non sarà un lavoro facile ma ne varrà sicuramente la pena. Perché questa storia ci insegna che molto spesso è più semplice lasciare andare qualcuno che non vuole farsi amare piuttosto che lottare fino alla fine. A volte cadendo, spesso perdendo, ma senza mai arrendersi!

Buona Lettura!


Ps. continuate a seguirci nel nostro Review Tour con le altre recensioni in uscita.






PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "The Renegades - La Nuova Stirpe" di Elisabeth Norman

Titolo: The Renegades - La Nuova Stirpe
Autore: Elisabeth Norman
Genere: Urban fantasy, Young adult
Data d'uscita: 1 Giugno 2018
Piattaforma: esclusiva Amazon
Costo: 1,99 promo per il lancio 0,99 GRATIS con kindle unlimited.

I Rinnegati sono creature bellissime dagli straordinari poteri, provenienti da un luogo sconosciuto chiamato anti inferno, dove la natura sembra congelata tra le fiamme. Un giorno una coppia di ribelli viene in parte riscattata dal peccato grazie al sentimento puro e disinteressato che sentono l’uno per l’altra. Però poiché ormai conoscono il lato oscuro non possono tornare tra le anime di luce, ma il Signore Supremo si rende conto che non può nemmeno continuare a farli vivere nell’anti inferno. Così da loro nasce una Nuova Stirpe, né umana né divina, né buona né cattiva, che sarà costretta a vagare sulla terra di luogo in luogo di epoca in epoca fino a quando tutti i membri non ritroveranno completamente l’anima di luce. Perché questo avvenga, secondo un’antica profezia, l’Eletto deve trovare il cuore giusto. La ricerca si è dimostrata vana per secoli ma finalmente all’improvviso qualcosa sembra cambiare. La speranza è nascosta in una ragazzina umana di 17 anni, Sheryl Ferchaild che, come un tornado, arriva a sconvolgere la tranquilla vita del piccolo villaggio inglese dove, protetti da una nuova identità, vivono l’Eletto, Asmodh Shin, e le sue sorelle, Aylin e Lilith. Ma chi è in realtà Sheryl? Cosa si nasconde nel suo passato di ragazza più popolare della scuola e di tirannica stronzetta? Riusciranno il sensuale Asmodh, l’austera Lilith e la dolce Aylin a domare il suo spirito ribelle e a farle comprendere che in realtà il lato oscuro fa parte della natura umana? Ma soprattutto qual è il vero legame di Sheryl Ferchaild con la Nuova Stirpe?

PRESENTAZIONE "Il cammino Neocatecumenale - Storia e pratica religiosa" (Vol.1-2)" di Danilo Riccardi








Titolo: Il Cammino Neocatecumenale
Sottotitolo: Storia e pratica religiosa (Vol. I-II)
Autore: Danilo Riccardi
Pagine: 205/223
Anno: 2018
Prezzo di copertina: 15,00
Editore: Il Terebinto Ezioni
ORDER VOL 1
ORDER VOL 2



È appena uscito Il Cammino Neocatecumenale. Storia e pratica religiosa, di Danilo Riccardi, edito da Il Terebinto Edizioni. Un saggio in due volumi frutto di un lungo lavoro di ricerca su uno dei movimenti ecclesiali più importanti del mondo cattolico: il Cammino. Fondato negli anni ’60 del ’900 grazie all’iniziativa del pittore Kiko Argüello e della missionaria Carmen Hernández, esso conta più di un milione di aderenti dei quali solo 250.000 in Italia, facendo di esso la realtà ecclesiale con più aderenti al mondo. I due volumi  sono disponibili in versione ebook (mobi/epub) e in cartaceo su Amazon  e sul sito dell’editore.
La storia e la pratica religiosa del movimento Lo scorso 5 maggio è stato celebrato il 50° del Cammino in un grande incontro internazionale a Tor Vergata (Roma) presieduto Papa Francesco. Ma in cosa consiste esattamente l’itinerario di formazione cristiana proposto da Kiko? E perché tante resistenze e critiche sia all’interno che fuori della Chiesa? Ha ragione chi giudica i movimenti ecclesiali come integralisti, fondamentalisti, antimodernisti, papisti e settari? La storiografia laica si è interessata ai movimenti ecclesiali da poco tempo, vedendo nei movimenti uno dei principali canali di ricerca per analizzare alcuni fenomeni come il rapporto che la Chiesa Cattolica ha con il mondo secolarizzato, i rapporti tra le istituzioni vaticane e le realtà territoriali, i mutamenti liturgici, devozionali e teologici che si stanno realizzando all’interno della Chiesa stessa. 

Mentre nel primo volume l’autore si è basato sui documenti vaticani riguardanti il Cammino, i testi ufficiali del movimento (come gli Statuti e il Direttorio Catechetico) e la bibliografia descrittiva e contro apologetica, nel secondo volume sono riportate 45 interviste realizzate tramite l’osservazione sul campo in vari luoghi dell’Europa e del Sud America. Le interviste sono state analizzate con gli strumenti metodologici della sociologia religiosa, con i quali si sono potuti analizzare non solo il racconto che gli aderenti fanno di se e del loro vivere l’appartenenza all’itinerario di fede, ma anche i fenomeni più discussi del Cammino Neocatecumenale come l’azione catechetica, i rapporti endogamici tra gli aderenti, la pratica della decima, i metodi di evangelizzazione nel mondo e il legame degli aderenti con Kiko Argüello. Tutti aspetti che fino ad ora erano stati o denunciati in modo sommario dai suoi detrattori o difesi apologeticamente dai suoi aderenti. Il testo presenta anche l’intervista rilasciata da un membro di una famiglia in missione, residente a Mosca dal 1990, preceduta da una breve introduzione sulla storia del Cammino neocatecumenale in Russia. Il volume presenta infine un glossario contenente termini spesso usati dagli intervistati che è necessario conoscere per una piena comprensione delle loro testimonianze.  

Danilo Riccardi è dottore magistrale in Scienze Storiche, specializzato in Storia del cristianesimo e delle chiese. Il suo interesse principale riguarda i Movimenti Ecclesiali nati dopo il Concilio Vaticano. Consulente storico dell’associazione Nilo, attualmente è professore di storia e filosofia.

USCITE NEWTON dal 28 Maggio al 3 Giugno

Titolo: Una questione di cuore
Autore: Karen Swan
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 4.99 €
ORDER

Elena entra subito in sintonia con la giovane che le ha restituito la borsa rubata, contenente una lettera mai aperta, risalente a dodici anni prima. E Francesca si trova ben presto affascinata dai racconti di Elena, ricchi di storie sensazionali. Ma dietro quelle storie si nasconde un segreto sconvolgente…
«Un romanzo pieno di passione, ideale per chi ama le storie d’amore con un pizzico di ironia, intrighi e colpi di scena.»
Lancashire Post

Karen Swan
Ha iniziato la carriera di giornalista di moda, prima di rinunciare a tutto per prendersi cura dei suoi tre figli e realizzare il sogno di diventare una scrittrice. La casa in cui vive si affaccia sulle splendide scogliere del Sussex. Con la Newton Compton ha pubblicato numerosi bestseller tra cui Un diamante da Tiffany (numero 1 nelle classifiche italiane), Un regalo perfetto, Natale a Notting Hill, Il segreto di Parigi e Natale sotto le stelle. Una questione di cuore è il suo ultimo successo arrivato in Italia.
Titolo: Fino a tardi per vedere l'alba
Autore: Kody Keplinger
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 1,88 €
ORDER

È una vera e propria guerra quella che è scoppiata al liceo Hamilton: l’odio tra il team di football americano e quello di calcio è insostenibile. E Lissa è stanca. Non aveva immaginato che fidanzarsi con Randy, il quarterback della squadra, significasse venire costantemente piantata in asso in nome di qualche vendetta. In almeno tre occasioni la macchina di Randy è stata bombardata da uova, mentre lui e Lissa cercavano un po’ d’intimità. È arrivato il momento di porre un freno a tutto questo: Lissa non ha più intenzione di contendersi le attenzioni del suo ragazzo con un branco di scimmioni sudati. Lei e le altre ragazze hanno in mente un piano per mettere fine a quella sciocca rivalità una volta per tutte: nessuna si farà più avvicinare dal proprio fidanzato finché le squadre della scuola non faranno pace. Uno sciopero in piena regola. Ma Lissa e le altre non hanno messo in conto una nuova forma di competizione: quella tra maschi e femmine. Vince chi è in grado di resistere ai propri istinti. Peccato che Lissa si senta irrimediabilmente attratta da Cash Sterling, il leader dei ragazzi…
In un liceo americano le rivalità sportive degenerano in una guerra senza esclusione di colpi
«Kody Keplinger crea personaggi vividi e realistici, pieni di audacia e gioia di vivere. I suoi libri sono freschi, divertenti e brillanti.»
Kirkus Reviews

Kody Keplinger
è nata e cresciuta in una piccola città del Kentucky. Dal suo bestseller di esordio, Quanto ti ho odiato, è stato tratto il film L’A.S.S.O. nella manica. Vive a New York, scrive a tempo pieno e insegna in workshop di scrittura. La Newton Compton ha pubblicato anche TVB. Ti voglio bene. Fino a tardi per vedere l’alba è il suo ultimo romanzo pubblicato in Italia.
Titolo: La casa dei meravigliosi tramonti
Autore: Heidi Swain
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 4,99 €
ORDER

Milly Johnson, autrice di Un'indimenticabile storia d'amore
Autrice bestseller in Inghilterra
La notizia della morte di Gwen, per Lottie Foster, è davvero un fulmine a ciel sereno. Non solo perché era la più cara amica della sua adorata nonna, ma anche perché ha deciso di lasciarle un’eredità impegnativa: lo splendido Cuckoo Cottage. Lottie ha sempre adorato quella villetta, ma Matt, un affascinante costruttore del posto, la mette in guardia: sta cadendo a pezzi. Fortunatamente, però, lui è disposto a darle una mano con tutti i problemi che continuano a saltare fuori. La disponibilità di Matt verso Lottie, agli occhi del suo vicino di casa Will, è decisamente sospetta. Il fatto che sia geloso, è ovvio, non c’entra niente… Ma Will è anche il veterinario di Minnie, la pestifera cagnolina che lei ha ereditato insieme al cottage e alle quattro roulotte d’epoca, che intende rimettere in sesto. Il sogno segreto di Lottie, infatti, è di dar vita a un campeggio vintage anni Cinquanta. Ma non potrà davvero realizzare il suo desiderio prima di aver capito di chi fidarsi, specie adesso che ci sono due uomini a contendersi il suo cuore…
Un’autrice bestseller del Sunday Times
Una lettura perfetta per l'estate: la vera formula per la felicità
Un’eredità inaspettata, quattro roulotte, una casa da ristrutturare e due corteggiatori… la vita di Lottie non sarà più la stessa!
«Una storia adorabile e dolcissima. Posso garantire che il mondo di Heidi Swain vi conquisterà.»
Milly Johnson, autrice di Un’indimenticabile storia d’amore

Heidi Swain
È un’autrice bestseller del «Sunday Times». Vive a Norfolk, in Inghilterra, con il marito e i due figli. Appassionata di scrittura fin dalla tenera età, si è dedicata al giornalismo prima di trovare il coraggio di seguire un corso di scrittura creativa e prendere sul serio le sue ambizioni letterarie. La casa dei meravigliosi tramonti è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.
Titolo: Trinity Mond
Autore: Audrey Carlan
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 3,99 €
ORDER

Trinity Series #2
Autrice della serie bestseller Calendar Girl
N°1 nelle classifiche italiane
Sono un magnete per tutti gli uomini disturbati e ossessionati dal controllo. Chase, il mio ricco e potente colletto bianco, pensa di potermi proteggere… Ma non può. Nessuno può farlo. È stato chiaro sin dall’inizio quanto il mio stalker fosse pericoloso. Che le sue non fossero solo vuote minacce. Mi ha dimostrato più di una volta che avrebbe fatto tutto il possibile per farmela pagare e non ci sono limiti al suo desiderio malato e contorto di tormentarmi. Le rose, le foto, la biancheria rubata e soprattutto gli inquietanti messaggi avrebbero dovuto metterci in guardia e farci prendere delle precauzioni. Ero sicura che l’uomo che amo avrebbe potuto allontanarlo, magari persino riuscire a farlo catturare… Mi sbagliavo.
La nuova serie scandalosa numero 1 del New York Times
Tradotta in oltre 30 lingue
Un’autrice da 4 milioni di copie
«La paura di perdere qualcuno, l’amore e la speranza di trovarlo, la suspense per scoprire cosa sta succedendo. Colpi di scena che ti spiazzano e portano fuori strada. Audrey Carlan è una dea delle parole!» 

Audrey Carlan
È un’autrice di bestseller internazionali, al primo posto nella classifica del New York Times. Le sue storie ricche di oscurità e passione, tra cui la serie Calendar girl, sono state tradotte in 30 Paesi e hanno venduto oltre 4 milioni di copie. Vive in California con i suoi due figli e l’amore della sua vita. Quando non scrive, insegna yoga, degusta vini o è impegnata a leggere. Della nuova attesissima serie Trinity sono usciti Body e Mind, pubblicati dalla Newton Compton.
Titolo: Noir. Una perfetta bugiarda
Autore: Elisa Gentile
Data pubblicazione: 28 Maggio 2018
Prezzo ebook: 1,99 €
ORDER

Siamo amanti. Siamo la fine di un inizio che non c’è mai stato. Siamo l’incubo di ogni fiaba.
Può un amore diventare odio? Quando un sogno a occhi aperti si tramuta nell’incubo peggiore, probabilmente, sì. Lo sa Marco, quando nella sua vita, per caso, piomba Gresia, bella da far male. Bella da morire.
Nonostante lei tenti di tenerlo lontano, Marco si innamora di questa donna dai lunghi capelli biondi e dagli occhi incredibilmente celesti che, a sua insaputa, lo ha già condannato. Perché Gresia, dietro quel sorriso tirato, quel profumo inebriante e quegli occhi di ghiaccio nasconde un segreto. Uno di quelli in grado di cambiare tutto e niente. Uno di quei segreti che, una volta venuto a galla, non può non causare dolore, rabbia: che alimenta l’amore con l’odio, ma che non può cancellare la passione.


Elisa Gentile
È nata a Vignola (Modena), ha ventinove anni e da otto vive in Sicilia, dove ha seguito la famiglia e trovato l’amore. Ha cominciato a scrivere per passione delle fanfiction ispirate a Twilight, presentandole poi sul proprio blog. Solo un paio di anni fa, incoraggiata dalle sue lettrici, ha deciso di trasformarne una in un romanzo vero e proprio e pubblicarlo solo in versione digitale. Il libro ha scalato immediatamente le classifiche degli store online diventando un vero e proprio caso. La Newton Compton ha pubblicato La Trilogia delle bugie: Non meriti un minuto in più del mio amore, Ti amo perché sei bugiardo e Mi manchi, ti voglio, ti perdono.
Titolo: Il giallo di Palazzo Corsetti
Autore: Alessandra Carnevali
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 3,99 €
ORDER

Un'indagine del commissario Adalgisa Calligaris
Dalla geniale autrice del bestseller Uno strano caso per il commissario Calligaris
La cittadina umbra di Rivorosso è da qualche settimana in grande fermento: Canale 16, neonata rete televisiva, ha scelto il castello della contessa Corsetti Billi come location per un reality show musicale, Sing Sing.
I sei concorrenti scelti dalla produzione dovranno cantare, vivere e raccontare al pubblico di sé rimanendo dentro il castello, senza poter mai uscire. Tutto procede a meraviglia fino alla serata finale, che decreterà il vincitore in diretta nazionale. Mezza Italia, con l’intera Rivorosso in prima fila, è davanti alla TV, in attesa del verdetto, quando un terribile incidente trasforma in tragedia il clima festoso della proclamazione e dà inizio a una serie di omicidi misteriosi. Tutti gli ex concorrenti sono spaventati e in pericolo. Chi vuole la loro morte? Il commissario Calligaris, affiancato dal fedele ispettore Matteo Corvo, e da qualche cittadino di Rivorosso improvvisatosi detective, si troverà a indagare nel mondo patinato dello show business e nelle vite private degli artisti. Che sono luminose solo all’apparenza…
Un giallo intricato, ambientato in un antico castello, in perfetto stile Agatha Christie
Hanno scritto dei suoi romanzi:
«Una poliziotta dura e intelligente e una narrazione ironica.»
La Lettura
«Un giallo degno dei romanzi di Agatha Christie.»
Gli Amanti Dei Libri
«Un’avventura noir che dipinge la realtà fra immagini ed emozioni.»
La Settimana

Alessandra Carnevali
È nata a Orvieto ed è laureata in Lingue. Ha partecipato, in veste di autrice, al Festival di Sanremo 2002 con il brano All’infinito eseguito da Andrea Febo. Nel 2007 è stata la prima blogger accreditata al Festival di Sanremo. Ha curato il blog Festival, sulla musica italiana e Sanremo, per il network Blogosfere. Si occupa di promozione web per eventi e artisti emergenti. La Newton Compton ha pubblicato Uno strano caso per il commissario Calligaris, libro vincitore del Premio ilmioesordio nel 2016, Il giallo di Villa Ravelli e Il giallo di Palazzo Corsetti.
Titolo: Il testamento di Satana
Autore: Eric Van Lustbader
Data pubblicazione: 31 Maggio 2018
Prezzo ebook: 3,99 €
ORDER

La fine del mondo è stata annunciata più volte nel corso della Storia da diversi profeti. Adesso, però, senza alcun preavviso, sta arrivando davvero.
In una caverna nascosta tra le montagne del Libano, un uomo fa una scoperta destinata a cambiare il mondo. Quello che viene alla luce è rimasto nell’ombra per migliaia di anni: il Testamento di Satana.
A Istanbul il capo di una setta di Osservanti, Bravo Shaw, viene informato da Fra Leoni dell’imminente guerra tra Bene e Male. Un pericolo mortale sta per abbattersi sull’umanità: il terribile esercito di Satana, i Caduti.
Bravo, Ayla, Fra Leoni ed Emma, la sorella non vedente di Bravo, rappresentano l’unica speranza di salvezza di fronte al caos generato dal Testamento di Satana. Se vogliono evitare che l’umanità venga resa schiava dai Caduti, dovranno scoprire segreti talmente pericolosi da mettere a rischio le loro stesse vite.
Autore numero 1 del New York Times
Tradotto in oltre 20 lingue
Hanno scritto dei suoi romanzi:
«Van Lustbader è uno di quegli autori compra-oggi-leggi-stanotte per me. Dovrebbe esserlo anche per voi.»
Lee Child
«Uno scrittore che sa come manipolare i lettori con una crudeltà esaltante.»
Steve Berry, autore di Il giorno del giuramento

Eric Van Lustbader
È nato a New York nel 1946. Prima di dedicarsi completamente alla scrittura, è stato insegnante nelle scuole primarie. A oggi può contare oltre venticinque romanzi bestseller, tradotti in più di venti lingue e diventati un successo in tutto il mondo.

Buone letture!