PRESENTAZIONE "Non chiamarmi dolcezza" di Rossella Gallotti


Titolo: NON CHIAMARMI DOLCEZZA
Autrice: Rossella Gallotti
Editore: self pubblishing
Genere: Romantic Suspence
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo: € 2.99 / non lo so ancora
Data pubblicazione: 7 novembre 2017
Protagonisti: FBI Special Agent Clare Thomas – Detective NYPD Dylan Parker
Pagine: 291
Serie: Conclusivo, ma Spin-off di Lo Scrigno di Sam
Pagina autrice


CONTIENE SPOILER
Clare Thomas è un agente del B.A.U. davvero in gamba.  È una donna forte, risoluta, sicura di sé e di ciò che vuole nella sua vita: niente complicazioni. Ama la sua routine, detesta i cambiamenti e le sorprese perché non le può controllare, adora la sua vita così com’è.
Gli uomini? Un delizioso passatempo cui dedicare attenzione, giusto per quella manciata di ore in cui ha voglia di rilassarsi e divertirsi. Nessuna relazione, nessuna preoccupazione. E soprattutto mai mischiare lavoro e piacere. I coinvolgimenti sono pericolosi. Su questa regola non transige.
Dylan Parker è un detective della polizia di New York. Chiede l’intervento del B.A.U. per catturare un pirata della strada che miete vittime a Manhattan, nel territorio di competenza del suo distretto. Dylan è incredibilmente bello e prestante, esattamente il tipo d’uomo che accende la curiosità di Clare. Per lei, però, il lavoro viene prima di tutto. Chiuso il caso, solo per una volta, si concederà qualche ora bollente con il bel detective.
Non sarà così semplice però rispettare questa sua regola perché l’attrazione che li coinvolge dal primo incontro è difficile da ignorare. Se Clare, lotta contro se stessa per rispettare la sua convinzione, Dylan la provoca, perché non ha alcuna intenzione di sprecare tempo. La vuole. Il prima possibile. E assolutamente non concepisce l’accontentarsi di poche ore condivise.
Indagini, azioni sul campo, rivelazioni inaspettate, momenti bollenti di attrazione incontrollabile. È ciò che vivranno i due protagonisti in un braccio di ferro dove la risolutezza di Clare vacillerà e nuove emozioni mai provate prima, mineranno la tranquillità della sua routine.
Chi vincerà il piccante braccio di ferro? Che cosa succederà al termine delle indagini?
Clare riuscirà a mantenere la sua vita lontano dalle complicazioni e ancorata alla sua routine?
Spin-off di Lo Scrigno di Sam il romanzo è conclusivo, ma contiene NUMEROSI E IMPORTANTI SPOILER DI LO SCRIGNO DI SAM. Se ne suggerisce la lettura, esclusivamente dopo aver letto il romanzo principale.
Il romanzo contiene alcune scene di sesso esplicito.


Rossella Gallotti è una mamma lavoratrice con la passione dei libri in particolare fantasy, urban fantasy, young adult, e romance in tutte le sfumature. Ha deciso di provarci, cimentandosi nella scrittura e contro tutte le sue personali aspettative ora sta per presentare il secondo suo romanzo.


«La notizia positiva è tutta per te, Clare» gongola divertito.
«E sarebbe?»
«Questo è il Detective Dylan Parker della polizia di New York che segue il caso e vi aspetta a braccia aperte» esclama, facendo apparire una foto del detective, sul maxi video che usiamo per le riunioni. E la mia reazione non può essere che una sola.
Salto in piedi, in attesa della risposta all’unica domanda possibile: «Quando partiamo per New York?»




«Sei una donna complicata, Clare Thomas» sussurra con voce sensuale, afferrandomi per la vita e attirandomi a sé. Poso le mani sui suoi bicipiti per mantenere l’equilibrio. «Spiegami, perché non dovrei scoparti ora? Siamo in una camera d’albergo, soli, con molte ore notturne davanti a noi e tu mi vuoi» continua, facendo scorrere lentamente l’indice sul mio collo fino alla clavicola, per poi scendere fino all’incavo dei seni. Indugia lungo lo scollo della canotta spostando il dito a destra e a sinistra. Il suo tocco è come lava incandescente che m’incendia tutto il corpo. È una sensazione nuova, mai provata prima e mi stordisce.
«Respira, Clare» mi ordina sensuale e sono costretta a ubbidirgli per non svenire, devo far uscire l’aria che non mi ero accorta di trattenere. «Ti voglio reattiva e cosciente» sussurra, sorridendo maliziosamente prima di avvicinare le labbra a un centimetro dal mio collo.
«Dylan» lo chiamo per fermarlo ed è tutto ciò che posso fare. Se non si ferma lui, io non ho la forza di farlo.
«Rispetterò la tua decisione» mi rivela, continuando a lasciarmi una scia di baci umidi sul collo. «Lascia solo che… mi prenda un piccolo assaggio» conclude prima di avventarsi sulla mia bocca.

Buona Lettura

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "In-Moral" di Naike Ror

REVIEW PARTY - RECENSIONE - "La sua tentazione" di Isabella Starling

RECENSIONE + GIVEAWAY - "La ragazza del faro" di Alessia Coppola