RECENSIONE "Fino alla fine del mondo" di Valentina Ferraro

Titolo: Fino alla fine del mondo
Autore: Valentina Ferraro
Editore: Les Flauners Edizioni
Formato: e-book/cartaceo
Prezzo: 3,99 € / 15 €
Pagine: 353
Genere: Contemporary Romance
Serie: Matching scars #3
Protagonisti: Caterina e Benjamin
Data pubblicazione: 16 Maggio 2017
Booktrailer
Fan page




«Non innamorarti di lui… non ancora…».

È passato un anno dalla notte tempestosa in cui Benjamin Carter è ripiombato nella vita di Caterina, giurandole amore eterno, per poi andarsene di nuovo, con la promessa di tornare da lei un giorno. Andare avanti non è stato facile, ma non ha avuto altra scelta se non quella di rimboccarsi le maniche e guardare al futuro, un futuro dolce e semplice che solo il bell’avvocato Julian Steinfield sembra essere in grado di offrirle.
Ma il destino sembra non volersi arrendere e, ogni volta che Caterina pensa di essere guarita e immune al fascino del suo grande amore perduto, lui rispunta dal nulla, pronto a rimescolare le carte in tavola.
Complice un concerto a New York City e un matrimonio al quale non può mancare, i due si ritroveranno l’uno davanti all’altra per la resa dei conti. Questa volta non basteranno promesse vuote e muri invalicabili per difendersi: quando si troveranno davanti al bivio più importante della loro vita, dovranno decidere da che parte andare consapevoli che, una volta imboccata una strada, non si potrà più tornare indietro.


Valentina Ferraro, classe 81, è nata a Roma ma, già da quando aveva due mesi di vita, ha vissuto in giro per il mondo: prima per il lavoro del padre, poi per finire gli studi in giurisprudenza e successivamente per nuove esperienze lavorative. Ha vissuto in Sud America, Centro America, negli Stati Uniti, in Turchia, negli Emirati Arabi, in Pakistan e Arabia Saudita. La serie Matching Scars è stata scritta principalmente durante i suoi viaggi di lavoro, nelle camere degli hotel di città lontane, nelle caffetterie degli aeroporti, fra una pausa e l’altra di lunghissime conferenze: da Roma a Verona (dove abita da due anni), da Dubai a Bucharest (dove spesso si reca per lavoro), fino ad arrivare a scriverne alcuni capitoli anche a Sarajevo, Addis Ababa, Philadelphia, New York City. Adora viaggiare ma odia preparare le valigie. È sposata con Francesco dal 2013, che ha conosciuto a Dubai. Questo terzo romanzo – Fino Alla Fine Del Mondo – è l’ultimo capitolo di una trilogia ambientata fra la Florida e il Canada: la trilogia di Matching Scars.




Volete leggere la recensione del volume precedente, Matching scars #2.5 ?
SOLO UNA VOLTA

Buongiorno librose,
Oggi vorrei parlarvi dell'attesissimo 3° volume di #MatchingScars di Valentina Ferraro "Fino alla fine del mondo".
Molte di noi hanno sperato in un #happyending tra #BeneCat e magari #Julianchi sotto un treno, ma quanto siamo cattive? :-P Ora vedremo se Vale ha assecondato il nostro desiderio, cioè non vi dico mica come va a finire, no no no mi dispiace, niente spoiler. Se lo volete sapere non vi resta altro che leggerlo.

Ben e Cat continuano la loro vita ognuno per la sua strada, perché lui le ha chiesto un'anno di tempo. Ben è tornato al suo lavoro alla NASA e Cat tra lavoro e università continua la sua vita con Julian.
Ogni due domeniche appena può Ben cerca di chiamarla ma siccome lei non gli risponde, le lascia sms nella segreteria. Lei li ascolta tutti, all'insaputa di Julian ovviamente, e ogni volta il suo cuore batte all'impazzata quando ascolta la sua voce ma non può cedere di nuovo, non può credergli, sono solo parole, giusto?


Ben è convinto che questa volta farà di tutto per riconquistarla ma quando la incontra le parole le muoiono in bocca, si blocca, non riesce a dire nulla se non ammirarla e realizzare quanto le mancava. Crede che questa sia la volta buona ma si rende conto che lei non è più sua, non lo è da tempo. Come sempre si fanno male a vicenda, sono come il fuoco e l'uragano che finiscono per distruggersi.

"Posso combattere contro il mondo intero per stare con te, ma non posso lottare contro di te. Se non mi vuoi più, allora va bene, non posso farci niente. Devo lasciarti andare."

Ci sono eventi che li costringeranno per forza di cose a stare in contatto, come per esempio il matrimonio dei loro amici. Si nasconderanno dietro maschere invisibili fatte di atteggiamenti scostanti, ma il tempo passato insieme può smuovere qualcosa giusto? Un'amore come il loro non può sparire semplicemente così, puff... nel nulla. È quello che vorrei credere io ma tutti e due hanno sofferto tantissimo e per paura di mettersi in gioco di nuovo, per paura di non essere più corrisposti, per orgoglio forse questa volta chiuderanno questo capitolo della loro vita.

"Qualsiasi cosa accadrà fra noi, voglio solo che ti ricordi una cosa: conoscerti è stata l'emozione più grande della mia vita, l'ho solo capito troppo tardi."

Io dico solo che l'amore quello vero, fa molto male ma bisogna essere coraggiosi per viverlo e che le decisioni, prese per paura di soffrire, possono distruggere il nostro presente e il nostro futuro. Ci renderemo contro troppo tardi di aver fatto la scelta sbagliata.
Valentina ci ha regalato bellissime emozioni con questa trilogia e i suoi spin off con Mark, non dimentichiamoli :-P. È cominciata come una storia tra ragazzi giovani alla ricerca di quello che vogliono diventare nella vita, tra scherzi, amore, amici e cuori infranti ma poi la storia si evolve, i personaggi crescono e le decisioni da prendere sono ancora più difficili. È un percorso di vita, adatto a tutte le età, dai 16 fino a... fino a che uno riesce a leggere. L'età non importa, il romanzo tocca tematiche profonde, delicate e per nulla scontate. L'autrice ci ha fatto innamorare con i suoi personaggi così ben caratterizzati e anche se la trilogia è finita non lì lascerò andare, non ancora, non sono pronta. Anche se loro avranno sempre un posto speciale qui dentro e li porterò sempre con me. Speriamo che Valentina ci regali altri Ben, Cat e Mark con cui sognare.
Il romanzo è scritto bene, uno stile che cattura e rende la lettura scorrevole. Buon editing, niente refusi. Consiglio la lettura a tutti coloro che credono o che vogliono credere nel #happyending.


Buona Lettura




Commenti

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

GIVEAWAY "C'era una volta a New York" di CECILE BERTOD

RECENSIONE - " Come miele e neve" di Siro T. Winter