ANTEPRIMA "Due vite" di Lily Carpenetti

Titolo: Due vite
Autrice: Lily Carpenetti
Genere: Contemporary romance M/M
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo:  € 2,99  /   €12,48
Data pubblicazione:  Maggio 2017
Protagonisti: Edward Henslowe e James Sullivan.
Pagine: 121
Serie: Autoconclusivo

Link d'acquisto
Pagina autrice



Due vite, perché una non è abbastanza per contenere l'amore.
Nei primi anni '80, Edward Henslowe si trasferisce sulla costa scozzese, lasciando le comodità di Londra per una terra aspra, costantemente sferzata da un vento violento. Ha abbandonato un'esistenza felice perché il suo compagno è stato costretto dalla famiglia a sposarsi per condurre una vita rispettabile.

Edward arriva portando con sé un cane, un gatto e un pesce rosso in una boccia di vetro: un personaggio bizzarro, che desta la curiosità di una comunità abituata a eventi sempre uguali.
Penrose, un piccolo centro di pescatori, lo accoglie e il cuore di Edward ricomincia a palpitare accanto a un uomo più giovane, rude e grezzo, ma gentile.

Quando qualcuno busserà alla sua porta, una situazione spiazzante rischierà di rompere equilibri faticosamente raggiunti.

Una novella moderna dal sapore di fiaba che suscita nel lettore emozioni intense mentre le due vite di Edward si dipanano scandite dal ritmo di uno stesso cuore.





Estratti

Devi svegliarti.»
«No, non voglio!»
«Devi.»
«Perché? Non voglio svegliarmi mai più!»


"Amava quell'uomo, ricordava ancora la prima sera che l'aveva visto, al suo arrivo al villaggio, con quel piccolo zoo personale appresso: una sorta di dottor Dolittle in carne e ossa. Un bel biondino emaciato dagli occhi tristi, tanto tristi, da desiderare di portare sollievo nella sua vita.
Aveva imparato a conoscerlo e ad apprezzare tutto di lui: lo spirito romantico e poco pratico, la sensibilità fuori dal comune per un uomo -beh, naturale: Edward Henslowe era londinese, non un uomo delle Highlands-, la voragine del suo cuore, in fondo alla quale giaceva il ricordo dell'uomo che lo aveva abbandonato, spingendolo a fuggire lì, in esilio, in quel luogo dimenticato dal mondo.
L'amore lo aveva spinto ad accettare tutto, anche alla presenza di quel fantasma che continuava ad animare i suoi sogni."




Lucia Carpenetti vive a Trieste con i suoi due bambini e un gatto. Dal 2011, affianca al proprio lavoro nell'ambito del sociale, una proficua attività in campo letterario, partecipando a concorsi e pubblicando racconti, per lo più in ebook, sotto lo pseudonimo di Lily Carpenetti.


Ha pubblicato con varie case editrici racconti, romanzi, trilogie (Delos Digital, Lite Edition, Damster Edizioni, Triskell Edizioni) e ha contribuito con diversi lavori ad antologie gratuite. Un suo racconto è risultato vincitore del concorso Oltre l'arcobaleno 2016 e sarà presente nell'omonima antologia .
 Per Amarganta: Due Vite (11 maggio 2017)


Buona lettura!



Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

GIVEAWAY "C'era una volta a New York" di CECILE BERTOD

RECENSIONE - " Come miele e neve" di Siro T. Winter