Come si fa ad amare quando non si ama più???


Come si fa ad amare quando non si ama più?
Amare è un verbo, non un sostantivo. Non è una cosa stabilità una volta per tutte, ma si evolve, sale, cresce, si inabissa, come i fiumi nascosti nel cuore della terra, che pero non interrompono mai la loro corsa verso il mare. A volte lasciano la terra secca, ma sotto, nelle cavità oscure, scorrono, pio a volte risalgono e sgorgano, fecondano tutto. 
Allora che si può fare?
 amare lo stesso. Puoi sempre farlo: amare è un’azione.
Anche quando si tratta di chi ti ha ferito?
Ma questo è normale. Due sono le categorie delle persone che ti feriscono, quelli che ci odiano e quelli che ci amano..
Allora perche chi ci ama dovrebbe ferirci?
Perché quando c’è di di mezzo l’amore le persone a volte si comportano in modo stupido. Magari sbagliano strada, ma comunque ci stanno provando. Ti devi preoccupare quando chi ti ama non ti ferisce più, perché vuol dire che ha smesso di provarci o che tu hai smesso di tenerci a lui/lei.
E se proprio non riesci ad amare lo stesso?
Non ci abbiamo provato abbastanza. Speso ci inganniamo. Pensiamo che l’amore sia in crisi, e invece è proprio l’amore che ci chiede di crescere, come la luna: ne vedi solo uno spicchio, ma luna è sempre lì, tutta intera, con i suoi oceani e le sue vette, devi solo aspettare che cresca, che poco a poco la luce ne illumini tutta la superficie  nascosta, e per questo ci vuole tempo.

Commenti

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "È solo colpa tua" di Robin C

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Izabella" di Kristen Kyle