RECENSIONE "Naked Truth – Secret Life Series #1" di Valentina Ferraro

Titolo: Naked Truth – Secret Life Series #1
Autore: Valentina Ferraro
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Collana: Eiffel
Formato: Digitale € 3,99 - Cartaceo € 14.27
Pagine: 258



Mason e Nikky non potrebbero essere più diversi. Lei, originaria di un paesino del Delaware, proviene da una famiglia umile e ha costruito sulle parole "sacrificio" e "indipendenza" tutta la sua vita. Lui è la pecora nera di una delle famiglie più in vista del Rhode Island, ripudiato per aver scelto di seguire i propri sogni. Lei è la “brava ragazza della porta accanto”, studentessa modello alla NYU e senza grilli per la testa. Lui incarna alla lettera la definizione di “bello, tatuato e inaffidabile”. Eppure, complice una notte brava ad Atlantic City, Mason e Nikky si ritrovano a desiderare di cambiare le carte in tavola, di lasciarsi andare, di oltrepassare il limite e di mischiare le loro vite come gli ingredienti di un cocktail improbabile ma incredibilmente irresistibile. Perché la nuda e cruda verità è che di fronte alla passione nessuno è immune…

Ben ritrovati a tutti cari lettori!
Oggi vi vorrei parlare del primo volume intitolato “Naked Truth” della nuova serie “Secret Life” di Valentina Ferraro. Di Valentina ho già letto tutti i suoi libri precedenti e non vedevo l'ora di leggere questo romanzo, appartenente appunto a una nuova serie, facendoci lasciare alle spalle la serie Matching Scars e gli amati fratelli Carter (Ben e Cat nel mio cuore come assoluta coppia librosa preferita). Che dire, per me Valentina rimane una perfetta conferma.

I protagonisti di questo libro sono Mason e Nicole. Mason è un ragazzo appartenente a una delle famiglie più ricche del Rhode Island, avrebbe già la strada spianata per il futuro e un fondo fiduciario a sei zero cui mettere mano, ma decide di rinunciarvi per voler seguire i suoi sogni, diversi da quelli della sua famiglia. E' così che dovrà rimboccarsi le maniche per riuscire a ottenere  da solo ciò che desidera, con una famiglia contraria alla sua decisione di lavorare nel mondo dei videogame. Caratterialmente appare come il bello e sbruffone di turno, il tipico sciupafemmine tatuato, ma invece è un ragazzo con la testa sulle spalle, ironico, dolce e protettivo.
Nikky è una ragazza semplicissima e pura e condivide con Mason la passione per i videogame. È proprio con Mason che esce il suo miglior carattere, la sua forza e la sua testardaggine. Una serata particolare, alla “Una notte da leoni” farà commettere qualcosa di particolare a Nikky e Mason, i quali vivranno una situazione tra il paradossale e l'inverosimile, contornata sempre da molta ironia. Ma è proprio da questa situazione che entrambi saranno messi di fronte ai propri sentimenti e al lettore non rimarrà altro che emozionarsi con loro.

“Più la guardo, più mi convinco che siamo molto più simili di quanto pensassi. E un pensiero strano si materializza nella mia testa: in un modo o in un altro, la vorrò sempre nella mia vita.”


 La scrittura di Valentina è sempre davvero perfetta. È semplice e scorrevole, senza errori o refusi. Il punto di vista alternato in prima persona aiuta senza dubbio il lettore a entrare in sintonia con i due protagonisti, i quali hanno dei dialoghi naturali e frizzanti.
 L'idea di ciò che accade tra Mason e Nikky in questa particolare notte, con le relative conseguenze, non è proprio molto originale, ma nel complesso è una storia molto carina e coinvolgente, soprattutto grazie all'ottima delineatura dei personaggi, resi molto interessanti.

«Se per raggiungere la felicità fosse necessario superare il limite?»«E se ci bruciassimo?» «E se invece volassimo?»

Consiglio assolutamente la lettura di questo libro, che può essere considerato autoconclusivo anche se nell'epilogo sono state già anticipate le basi del successivo volume, di cui rimarrò in trepida attesa! Buona lettura a tutti!


Nessun commento:

Posta un commento