RECENSIONE IN ANTEPRIMA "È tutto qui" di Melissa Pratelli


Titolo : È tutto qui
Autrice: Melissa Pratelli
Editore: Dark Zone Edizioni
Genere: Romance
Formato: cartaceo / ebook
Prezzo:    € 14,90 /
Data Pubblicazione: 17 maggio ebook – 10 maggio cartaceo in anteprima al Salone del Libro di Torino
Protagonisti: Amelia, Aidan, Cecilia
Serie: Serie Stronger





Amelia Hudson sta per iniziare il secondo anno di college e ha un solo obiettivo: ricominciare. Per questo decide di lasciarsi alle spalle la sua vecchia vita, il pesante fardello che le ha lasciato in eredità e di trasferirsi a San Diego, dalla sorella Cecilia.
Aidan Hale, coinquilino e migliore amico di Cecilia, è un tipo spiritoso, brillante e bello da togliere il fiato. Ma soprattutto, è decisamente fuori dalla portata dell'imbranatissima Amelia.
A dispetto di tutto, invece, l'iniziale amicizia tra i due si tramuta ben presto in attrazione e poi in qualcosa di ancora più profondo. Il destino, però, è sempre in agguato e rischia di far crollare il fragile sogno che i due ragazzi hanno faticosamente costruito. Perchè Amelia non è l'unica a nascondere un segreto inconfessabile, anche il passato di Aidan ha ancora qualcosa da dire.




Melissa Pratelli è nata a Pesaro, sulla riviera Adriatica. Dopo aver frequentato il liceo linguistico nella sua città, si è laureata presso la facoltà di lingue e letterature straniere di Urbino, perseguendo la sua passione per le lingue. Sin dalla tenera età, ha amato i libri e la lettura e la sensazione travolgente di perdersi dentro nuovi mondi e nuove storie.
Amante del genere fantasy e del genere romance, esordisce nel 2011 con una piccola casa editrice. Nel 2016 pubblica con la Dark Zone Edizioni un romance young adult dal titolo "Ancora un po' di Charlie". Segue nel 2017 sempre con la Dark Zone un romance new adult dal titolo "Dillo alla luna".



Buongiorno Lettori,
ho avuto l'onore di leggere in anteprima questo romanzo di Melissa Pratelli, non conoscevo questa autrice e devo dire che ne sono rimasta affascinata. "È tutto qui" è un romanzo carico di emozioni, che ti entra nell'anima e ti scalda il cuore.

Amelia, detta Lia, è una ragazza con un passato difficile, pieno di sofferenza, di perdite, di cliniche, che per lasciarsi alle spalle questo fardello si trasferisce a San Diego dalla sorella Cecilia. Con quest'ultima la nostra protagonista ha un legame speciale, molto solido, un rapporto tra sorelle invidiabile, vivono l'una per l'altra. Quando si trasferisce Amelia conosce Aidan il coinquilino e migliore amico della sorella.

"What doesn't kill you makes you stronger"

Aidan è un ragazzo spiritoso, studia architettura all'università e lavora in un parco acquatico, è un cuoco molto bravo e dotato di una sensibilità unica, anche se non lo dà a vedere. Ovviamente è bello da togliere il fiato, ha gli occhi verdi, un fisico scolpito, carnagione perennemente abbronzata, e non ha alcuna intenzione di avere una storia seria con nessuna dopo aver avuto una delusione nella sua ultima relazione. Infatti Cecilia cerca in tutti i modi di tenere lontano Aidan dalla sorella.

"Ultima regola della casa, Lia: non prenderti una cotta per Aidan"

Amelia e Aidan sono i due opposti, lei nerd e lui playboy. All'inizio il rapporto tra i due non è dei migliori, ma piano piano instaureranno un legame molto profondo, che passerà dall'amicizia a qualcosa di molto più profondo.

"Non c'era nulla di speciale in me che potesse arrivare uno come lui, avevamo delle cose in comune, eravamo amici, ma non potevo certo sperare in un interesse di altro tipo."

Nel corso dei mesi a San Diego, Amelia riesce a crescere, a fare nuove amicizie, a buttarsi a capofitto nelle cose senza pensare sempre al peggio della vita e di se stessa. E si butta anche con Aidan, fino a quando purtroppo non si accorge di essersi innamorata di questo ragazzo, ma lui purtroppo non riesce a essere forte come Lia e a lasciarsi andare, non vuole ammettere neanche a se stesso i sentimenti che prova per questa ragazza.

"Se c'è una cosa che ti rende unica, Lia, quella è la tua capacità di amare. Nonostante quello che hai perso, nonostante il mondo in cui il tuo cuore sia stato ferito, nonostante tutto questo, tu vuoi amare. Non hai paura di farlo"


CONSIDERAZIONI
Il romanzo è scritto molto bene, con un linguaggio molto semplice e fluido. Ti coinvolge talmente tanto che non vorresti staccarti fino all'ultima pagina.
L'autrice ci dona la visione di tutti e due i nostri protagonisti, così da avere un quadro completo sui punti di vista sia di Amelia che di Aidan. I personaggi, i luoghi e gli eventi sono descritti in maniera esaustiva.
Melissa Pratelli mi ha donato emozioni uniche, era tanto che un' autrice non riusciva a entrarmi dentro, a scaldarmi il cuore, a farmi emozionare davvero tanto, con una storia di amore, di amicizia, di fratellanza. Un mix esplosivo. Riesce a trattare il tema del dolore in maniera perfetta, è in grado di non sminuire mai il male che ha affrontato e che vive tutt'ora Lia. E ci fa capire che nonostante tutto siamo vivi e dobbiamo andare avanti. 
Come scrive Melissa "Se faceva così male, però, poteva significare solo una cosa: ero viva."
Una volta finita la lettura di questo libro sicuramente penserete, come me, "quando esce il secondo?????" Perchè io non vedo l'ora di leggere cosa succederà alla vita di Amelia e a quella di Aidan.
Ovviamente l'autrice non poteva farci concludere questa storia senza un po' di suspense, l'agguanto è sempre dietro l'angolo, e la vita non sappiamo mai dove ci porterà...


Buona Lettura!




Nessun commento:

Posta un commento