RECENSIONE "L'evocazione" di Marco Garinei"

Titolo: L’evocazione
Autore: Marco Garinei
Editore: Il Terebindo Edizioni
Genere: Dark fantasy
Pagine: 69
Data pubblicazione: 16 febbraio 2018
Prezzo cartaceo: € 10,00
Prezzo ebook: € 3,99

ORDER

In un angolo remoto del regno, una squadra inviata dalla Confederazione Arcana indaga su un’anomalia nelle correnti magiche. Giunti sul posto, i membri della spedizione si trovano di fronte alla scena di un massacro. Qualcuno deve aver evocato un’entità senza essere riuscito a mantenerne il controllo. Qualcosa di letale potrebbe ancora aggirarsi nei paraggi e, nonostante la presenza delle guardie del corpo, la maga Luvie non può far altro che rabbrividire mentre il gruppo si addentra nel bosco...

Marco Garinei è nato a Roma e scrive da quando era dodicenne, sognando di diventare un romanziere di successo. Come autore, sta cominciando a muovere i primi passi nel mondo dell’editoria e dei concorsi letterari. Ha una personalità eclettica: oltre alla letteratura, i suoi innumerevoli interessi vanno dalla cultura giapponese, il cinema e i videogiochi alla filosofia, l’archeologia e le scienze, per citarne alcuni. È sempre stato convinto che a un grande numero di passioni equivalga una maggiore diversità e numero di idee, e che ciò sia un valore aggiunto nella ricerca di spunti per le proprie storie. Questo gli rende anche più facile seguire l’imperativo: “Scrivi ciò che sai”. Tra i suoi autori preferiti, Stephen King, H.P. Lovecraft e Michael Crichton. È possibile contattarlo tramite la sua pagina Facebook: “Marco Garinei Writer Official”.


Benvenuti su Opinioni Librose, oggi vi parlerò di un breve racconto, "L'evocazione" di Marco Garinei edito Il Terebinto Edizioni.

La Confederazione Arcana si inoltra nel bosco per scoprire, a cosa sia dovuta l'anomalia nelle correnti magiche.
Durante questo viaggio, la maga Luvie accompagnata da un altro mago e cavalieri, si imbatte in una  scena da brivido.
Chi ha evocato l'entità capace di commettere questo raccapricciante massacro?
Seguendo le tracce, arrivano a Brask dove non vengono accolti molto bene, ed è proprio li che scoprono chi ha evocato l'entità e chi trama contro di loro.

Si tratta di un racconto Dark Fantasy, che rispecchia molto bene gli elementi del Fantasy,  incantesimi, magie, entità non umane, vieni catapultato in regno magico, fatto di mistero e magia.
A tingere la nostra fantasia, si aggiungono alcuni elementi Dark.
Purtroppo questi elementi non sono ben sviluppati, forse a causa della brevità del racconto, lasciando il lettore un po' interdetto.
Per quanto riguarda i personaggi, non sono caratterizzati molto bene, quasi come accennati, non si sa molto della loro storia presente e futura, forse una scelta dell'autore, che ha preferito concentrare l'attenzione sull'arrivo della Confederazione a Brask e sulla battaglia contro l'entità, con una descrizione molto accurata.

«chi decideva qual era il confine tra ciò che era e ciò che non era accettabile? Gli dèi? Gli uomini? Domande oziose per le quali non c’era risposta»

Nonostante, qualche lacuna la trama è originale, sarebbe bello vederla sviluppata in un  romanzo. La lettura, risulta scorrevole, è un racconto ben scritto e curato,  il finale lascia intendere un seguito, sarà così? 

Consiglio la lettura, veloce e piacevole

Buona lettura!



Nessun commento:

Posta un commento