PRESENTAZIONE per "Indelebile" di Rebecca Smith

Titolo: Indelebile
Autore: Rebecca Smith
Editore: Butterfly Edizioni
Formato: ebook
Prezzo: 1.99 € (in offerta a €0.99 fino al 30/04/18)
Genere:  Contemporary Romance
Collana: Digital Emotions
Data pubblicazione: 18/04/2018
ORDER


Gilbert sa che l'amore per la sua amica d'infanzia è irruente, violento, passionale, imprevedibile, dolce, beatitudine e dannazione al contempo. Ma quando ritorna nella sua città è convinto che il suo tormento interiore sia ormai finito, che la vista della bellissima Margot non gli procuri nessuna emozione. È stato mandato via ingiustamente, accusato di colpe non sue e la sua amica del cuore, la ragazza che avrebbe voluto al proprio fianco per sempre, si sta per sposare. Non dovrebbe volerla, dovrebbe soltanto odiarla e tenerla lontano da sé. Invece, quando i loro occhi si incrociano, il passato torna prepotente a ricordare loro quando indelebile sia il sentimento che provano. A distanza di anni, lei è ancora in grado di fargli ardere il cuore e, anche se si tratta di un amore malato che va dimenticato, una volta di nuovo vicini non riescono a fare a meno l'uno dell'altra e a volersi più di prima.

Lei deve essere mia, ho bisogno di lei quanto dell’aria che respiro.


Attendo il contatto delle sue labbra sulla mia guancia, certo che stia per augurarmi la buona notte in quel modo che per me è diventato un supplizio, perché lo sfiorarsi, per quanto lo desideri fortemente, è talmente destabilizzante da rischiare di spingermi fuori controllo.
Poi, d’un tratto, quando meno me lo aspetto, i suoi occhi si avvicinano ai miei in maniera pericolosa, sento il suo profumo invadermi le narici mentre il suo sapore, quello posso chiaramente percepirlo sulle labbra.
Rimango immobile per un istante, come stordito da quell’azione a sorpresa, come se la mia integrità mi stesse ancora urlando di fare la cosa giusta; ma le mie mani si muovono da sole, la cingono, la stringono e la sento vicina. La sua pelle calda contro la mia, la sua bocca che danza con la mia mentre le nostre lingue si cercano, si trovano, si fondono in qualcosa che è più di un bacio, un’unione di anime.




Nessun commento:

Posta un commento