RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Con te oltre i limiti" di Lisa De Jong

Titolo: Con te oltre i limiti
Autore: Lisa De Jong
Editore: Newton Compton
Genere: Romanzo contemporaneo
Formato: ebook / cartaceo
Prezzo:   €2,99 / €10,00
Data pubblicazione: 26 ottobre 2017
Protagonisti: Marley, River, Cole
Pagine: 288




Questa non è la solita storia d'amore
Se pensi che questa sia una storia già sentita, ti stai sbagliando. La mia non è una storia d’amore… Almeno non la solita storia d’amore. Faccio l’avvocato e sono abituata a scoprire le cose, a portare alla luce i segreti, ma questa volta non ci sono riuscita. Ogni giorno River mi dà almeno dieci validi motivi per stargli lontano, e undici ragioni per cui non posso farlo. Il nostro rapporto doveva rimanere strettamente professionale, e io ci ho provato. Poi c’è Cole: dopo quattro anni di matrimonio, con lui tutto è cambiato. Non immaginavo che due persone che vivono insieme potessero sentirsi così distanti. Ma non sono pronta a rinunciare a lui. Un uomo sta cercando di farmi crollare. Un altro di vendicarsi. Entrambi mi stanno mentendo.
Un incontro magnetico
Un matrimonio in crisi
Lei non è pronta a rinunciare a nessuno dei due 


Lisa De Jong vive nel Midwest, è sposata, è madre e ha a che fare con i numeri a tempo pieno. Per poter scrivere ha bisogno di una quantità folle di caffè e notti insonni, ma non ci rinuncerebbe mai. Le piace leggere, guardare il football e ascoltare la musica. 


Buongiorno carissimi, oggi avrò il piacere di condividere con voi le mie sensazioni su un libro di Lisa De Jong “Con te oltre i limiti”. 
È il primo libro dell'autrice a essere tradotto in Italia a opera della Newton Compton. Non è stata per me una lettura facile, non amo in particolar modo i libri che trattano “triangoli”, ma alla fine mi sono dovuta ricredere.
Ma partiamo dall' inizio. Il personaggio chiave del libro è Marley, donna in carriera, affermata, che a prima vista potrebbe sembrare il ritratto della donna appagata. È ricca, lavora in un prestigioso studio legale insieme al suo bellissimo marito con il quale vive una storia d'amore dai tempi del college.
Questo è ciò che appare, ma, già dalle primissime pagine ci si rende conto che qualcosa non va. 
Cole, marito esemplare fino a qualche tempo prima, è diventato assente sia fisicamente per questioni lavorative, sia mentalmente perché non riesce a intuire che qualcosa del suo matrimonio sta andando alla deriva. 
È concentrato unicamente sul successo professionale. Tutto ciò che non è lavoro, per Cole, passa in secondo piano, anche il fatto, invece vitale per Marley, di provare ad avere un bambino. In questo contesto Marley è sempre più infelice e demoralizzata dalla piega che sta prendendo il suo matrimonio; sempre più sola per le continue assenze di Cole.

 «Non mi sono mai sentita così sola. Dall'esterno può sembrare che io abbia tutto - lavoro, marito, casa – ma dentro di me c'è il vuoto. Dio, mi struggo su questa sensazione da più di un anno. Non riuscirò a continuare ancora a lungo...non così. »

Nonostante ciò ha una devozione completa nei confronti del marito, è accecata dall'amore che prova per lui a tal punto, da giustificare i suoi comportamenti e dargli sempre nuove possibilità di riscattarsi ai suoi occhi.
Il suo già fragile stato d'animo sarà messo ancora di più a dura prova dall'arrivo nella sua vita di un nuovo cliente dello studio legale, River Holtz, personaggio molto enigmatico e affascinante che, in poco tempo, le dona tutte le attenzioni e la considerazione che gli stanno mancando da parte di Cole. River entrerà nella sua vita come uno tsunami, facendo vacillare le sue certezze. Le attenzioni di River nei suoi confronti (anche un tocco innocente), le faranno capire, in modo ancora più palese, tutte le mancanze che ha  il marito.

“  Una persona può sentirsi sola anche quando è fra le braccia di qualcuno.”

Marley però sarà determinata, avrà un forte autocontrollo a non cadere in tentazione e rimanere fedele al marito, nonostante l'opera seduttiva di River. Un elemento, questo, che mi ha fatto apprezzare ancora di più il personaggio.
Da questo momento in poi dovrete scoprire da soli cosa riserva questo romanzo, non posso raccontare nulla di più perché, dovrete sperimentare da soli, sulla vostra pelle, le sensazioni che questa storia susciterà in voi.


Probabilmente, l'impatto iniziale con il libro, creerà in voi delle aspettative diverse da quella che sarà poi la realtà dei fatti. Non sarà un libro facile, ma molto reale. Non troverete la perfezione; dovrete trovare la bellezza nell'imperfezione nel dolore. 
Marley non è perfetta, come nessuno di noi d'altronde, e nemmeno gli altri personaggi del libro lo sono. Ma proprio il fatto che siano imperfetti li rende più reali ai nostri occhi.
Questo è il primo punto a favore dell'autrice. La trama è ricca di colpi di scena. Un buon  romantic – suspense che riesce a tenere viva l'attenzione. Nell'istante in cui penserete di aver chiaro il quadro della situazione, l' autrice sarà brava a rimescolare tutte le carte e a inchiodarvi di nuovo alla lettura. Gli intrighi e le sorprese sono davvero tante e c'è bisogno di una mente davvero geniale per riuscire a incastrare tutti i tasselli del mosaico alla perfezione e renderlo credibile agli occhi del lettore. 
L' autrice ci è riuscita alla grande.
La parte erotica è giustamente dosata, non la trovo né eccessiva, né volgare.
L'editing è curato così come la traduzione. Refusi quasi inesistenti.
Forse avrei preferito un finale più accurato e meno veloce, ma questo è puramente un mio personale parere.
Non posso che complimentarmi con la casa editrice per aver scovato questa brillante autrice, capace di rendere interessante e digeribile  un argomento il più delle volte indigesto.
Non mi resta che consigliarvi di leggere questo romanzo, agli amanti del genere e non, perché la particolarità della trama e la capacità di tenere viva l'attenzione, riuscirà a intrigare anche le persone più scettiche a questo tipo di lettura.

Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento