RECENSIONE "Il Momento Giusto per Amare" di Lily Carpenetti

Titolo: Il Momento Giusto per Amare
Autrice: Lily Carpenetti
Editore: Damster Editore collana Eroxè
Genere: M/M erotico
Formato:  ebook
Prezzo:   € 2,99
Data pubblicazione: 11 marzo 2017
Protagonisti: Gabriel e Patrick
Pagine: 123
Serie:  autoconclusivo

Pagina autrice
Link d'acquisto




                                                           

C'è un momento giusto per amare? A dispetto della giovane età, i due protagonisti sembrano essere stati traditi e rivoltati dai sentimenti, sentendosi allo sbando e incapaci di entrare in completa sintonia con un partner, per vivere una relazione convenzionale.
Gabriel Hammersmith ha ventun anni, è ricco e vive da solo a Manhattan, nella parte più esclusiva della city, da studente fuori sede. Inoltre è legato sentimentalmente all'affascinante Josh, il fotomodello più famoso del momento. Tuttavia, la sua esistenza apparentemente perfetta, nasconde una quotidianità di soprusi e una vita votata alle dipendenze più distruttive.
A una squallida festa piena di eccessi, conosce casualmente Patrick Carson, un giovane escort, estremamente più spontaneo e scanzonato di quanto lui sia mai stato.
L'incontro con il bellissimo sconosciuto, nell'illusione che la loro notte rappresenti qualcosa di più di una squallida sessione di sesso a pagamento, lo aiuterà a mettere in discussione la sua relazione con Josh; poco propenso però a farsi scaricare senza sfoderare tutte le sue armi migliori.
Ma anche Patrick, in contrasto con la facciata spensierata, ha delle cicatrici profonde nell'anima, che lo fanno guardare con scetticismo alle relazioni amorose esclusive. Oltre ad aver inquadrato subito il carattere debole di Gabriel, che lo spinge a non fidarsi completamente del giovane.
Un flipper di emozioni tra persone incapaci di mostrarsi a nudo e aprire la porta all'amore; ma quando arriva il momento giusto è impossibile voltare le spalle a un richiamo così primordiale, che spinge a ribellarsi al proprio atteggiamento rassegnato per afferrarsi con tutte le forze alla vita.
Perché, come scopriranno Gabriel e Patrick,  quando il vero amore arriva non si può fare a meno di aprirgli completamente il cuore!

Il romanzo è stato precedentemente pubblicato a puntate da Lite Editions nel 2012 – Romanzo ampliato rispetto alla serie.






Lucia Carpenetti, quarant'anni, vive a Trieste con i suoi due bambini e un gatto. Dal 2011, affianca al proprio lavoro nell'ambito del sociale una proficua attività in campo letterario, partecipando a concorsi e pubblicando racconti e romanzi, per lo più in ebook, sotto lo pseudonimo di Lily Carpenetti. Opere Romance ed M/M sono uscite per Triskell Edizioni, GDS, Amarganta, Delos Digital e Rizzoli.
Per Damster ha pubblicato precedentemente, sempre nella collana Eroxè, la trilogia M/M Upside Down che, dopo aver vinto l'M/M Context, è stata raccolta in un unico volume cartaceo.






Salve Librosi e Librose,
oggi vi parlo di un altro libro che ho letto per voi. Si tratta di “Il momento giusto per amare” di Lily carpenetti, si tratta di un Romance male to male.

I tre personaggi sono Gabriel, Josh e Patrick.
Tre personalità diverse, tre mondi differenti, tre modi contrastanti di porsi verso il mondo.
Gabriel è dolce, remissivo e sfugge la realtà.
Patrick caparbio, accattivante, usa le sue armi per giungere dove vuole.
Josh arrogante, sicuro di sé, prevarica su tutti.

L’incontro tra i due protagonisti, Gabriel e Patrick, accade per curo caso e da lì inizia la loro frequentazione. Un rapporto particolare il loro, che si spinge in primis sul piano fisico e successivamente sul piano della conoscenza.
A complicare tutto c’è il fatto che Gabriel ha un legame con Josh, un modello super pagato che forte della sua bellezza  e del suo carisma tiene Gabriel al laccio, in una sorta di tira e molla che lo rende ebro di potere che non vuol farsi portar via.
Gabriel è un ragazzo che, alla sua prima esperienza omosessuale, conosce un uomo che nonostante l’avvenenza esteriore nasconde un anima malata, una persona che fa della perversione e della prevaricazione il suo modus operandi per sottomettere il compagno. Quest’ultimo in una sorta di tira e molla cede alla passione per poi vergognarsi di se stesso e sentirsi ancor più insicuro.
L’arrivo di Patrick è una boccata d’ossigeno ma la stranezza del loro incontro toglie naturalezza al rapporto, se in camera da letto trovano sintonia e complicità, fuori da questa le cose sono più complicate.
Patrick di suo di certo non aiuta la spontaneità, un lavoro come barman affiancato all’attività di gigolò certo non è facile da gestire e digerire!
Gabriel mantiene un rapporto con entrambi in un susseguirsi di dolcezza con Patrick e prevaricazione con Josh.
Ma non è finita qui, il lavoro e le esperienze passate di Patrick fanno da bilanciere su un percorso ad ostacoli che vedrà la storia passare da uno all’altro in un susseguirsi di sensazioni che lasciano col batti cuore. D’altra parte neppure Patrick si lascia scappare le occasioni, un po’ per lavoro, un po’ per svago si intrattiene con Kevin. Altra figura importante che oltre a condividere l’amicizia con Patrick, condivide altro.
Il finale è speciale ma per arrivarci ci sono voluti parecchi lividi.


 Ritratto di Gabriel realizzato dall’artista Lucia de Baronio 
             Immagine fornita dall’autrice Lily Carpenetti, con delibera per la pubblicazione.

Considerazioni

Ho già letto Lily e quindi so che ha una forte capacità descrittiva, le emozioni dei suoi personaggi riescono a passare le pagine e investire il lettore, come pochi sanno fare. Mi è successo anche in questo caso, ogni esperienza vissuta e provata da Gabriel e da Patrick mi hanno coinvolta.
La scrittura è semplice e diretta e questo fa sì che la lettura sia scorrevole e di facile apprensione.
La presenza dei Pov alternati, dei tre personaggi principali, mi aiuta ad avere una visione precisa di cosa succede nel presente e di cosa è successo nel passato, in alcuni punti le due cose si fondono e risulta difficile scindere “ieri da oggi”; questo rallenta un po’ la lettura ma non la disturba che per pochi istanti, è una sorta di frenata per poi riprendere spedita.
Il testo è per certi versi forte, si parla di trasgressione non solo sessuale, anche se c’è della prevaricazione, e si affronta anche il tema delle dipendenze da sostanze stupefacenti. Viste dai protagonisti come placebo ai mali o semplicemente usate per rendere le serate più accettabili, la cosa quindi rende la lettura adatta a gente consapevole che sappia ponderare le proprie scelte.
A farla da padrone è il sesso, scene descritte con dovizia di particolari senza essere mai volgari, giusto qualche frase capibile per la situazione risulta più diretta ma nulla che possa turbare gli animi.
Che mi disturba un po’, ed è un mio personalissimo pensiero è il messaggio che mi arriva: gay e promiscuità.
Gabriel non si nega a nessuno dei due partner, sia pur in momenti differenti;  Patrick ha un lavoro che per forza di cose lo vedo coinvolto in rapporti occasionali, mantiene un rapporto con Gabriel e usa Kevin come amico di letto; Josh l’insopportabile permettetemi lo sfogo! Sa di piacere e usa la gente a suo comodo. Ecco questo nell’insieme non mi ha fatta impazzire, anche se capisco le esigenze della storia.
Invito la Casa Editrice DAMSTER EDITORE a un’accurata rilettura per andare a scovare quelle dimenticanze che durante la lettura creano l’effetto ginocchiata sui denti, un vero peccato.

A Lily faccio i complimenti perché è riuscita a tenermi sveglia fino a tarda notte per finire il libro tutto d’un fiato, mi ha trasmesso tanto.
Mi avvio alla conclusione, come avrete capito ci sono cose che mi hanno conquistata e altre meno, devo quindi fare una media per riuscire a dare un voto a questo libro, per me è una sufficienza.

Ne consiglio la lettura agli amanti del genere ma soprattutto a chi è consapevole della lettura che va a fare, uno sfondo di romanticismo, da cuoricini agli occhi però parecchio erotico e trasgressivo.


Buona lettura!
Monica S.






                                                                 

Commenti

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "È solo colpa tua" di Robin C

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Izabella" di Kristen Kyle