RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Cuore contro cuore" di Veronica Scalmazzi


Titolo: Cuore contro cuore
Autore: Veronica Scalmazzi
Formato: ebook
Prezzo: 2.99 €
Casa editrice: Self pubblishing
Genere: Contemporary romance
Data pubblicazione: 28 marzo 2017
Serie: Destini incrociati (spin-off della serie I sospiri del cuore)
Protagonisti CJ James, Tiera e Sky Carson



Un ragazzo e due sorelle. Tre anime affini legate da un incontro che cambierà per sempre la loro vita.
Quando Cj varca la soglia di quel luogo di dolore non si aspetta di certo di trovarci l’amore. Eppure, mentre prega che sua sorella non gli venga strappata via, conoscerà una persona che entrerà a far parte della sua quotidianità, portando con sé felicità, sofferenza e una sorella gemella.
Una diventerà il suo coraggio e la sua ancora di salvezza.
L’altra diventerà il suo tormento.
Il piccolo principe e la sua rosa. 
Gemelle all'infinito+1. 
Sky e Cj. 
Amicizia, amore, dolore, bugie e coraggio segneranno le loro esistenze portandosi via un pezzo di cuore per sempre.
Questa è la storia di Cj James, di Tiara e Sky Carson: tre cuori, un solo destino.



Veronica nasce nel 1981 e vive in un piccolo paese della provincia di Brescia.
Lavora come impiegata presso un'azienda, ma il suo grande sogno è quello di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno.
Ama leggere, viaggiare e sognare.





Buonasera a tutti,
oggi mi trovo davanti a un’impresa epica, scrivere una recensione a un libro che mi ha catalizzata e portata a uno scompiglio emotivo.
Quando devo leggere Veronica Scalmazzi so cosa aspettarmi e mi preparo psicologicamente a esser travolta da un tornado che mi porterà a vivere la storia, lasciandomi lividi e contusioni. Sì perché non è solo una lettura ma è partecipare agli avvenimenti, un viaggio che voglio fare insieme ai protagonisti e che aldilà di tutto sono felice di compiere.
Vi ho incuriositi o interdetti? Continuate a leggere la recensione e scoprirete il perché della mia premessa.




I protagonisti:

Cj James: Un ragazzo/uomo, un passato alle spalle che ne ha forgiato il carattere, esperienze che l’hanno segnato, uno sbruffone dal cuore grande, bello e sicuro ma altruista e generoso;  

Tiara Carson:  una ragazza debole nel corpo ma grande nei sentimenti, capace di dar coraggio nonostante tutto a tutti. Tiara è il cuore pulsante della storia, la guerriera che tiene uniti i personaggi e lotta per farlo;

Sky Carson:  una ragazza/donna, ribelle a volte anticonvenzionale, colei che all’apparenza fa da paracolpi a tutto ma ha bisogno di esser  amata e accettata,  un porto sicuro per chi l’ama;


Non amo gli estratti ma in questo caso è un dovere per me darne. Il fulcro della storia è questa filastrocca, è da qui che il mio tornado emotivo ha inizio:

«Cuore bello, cuore matto... non correre, vai piano... 
Aspettami, batti insieme a me. 
Non scappare via, prendimi per mano e cammina con me. 
Tu-tum…
Tu-tum…
Tu-tum…»

Cuore contro cuore è una storia d’amore, un triangolo emotivo dove i protagonisti si troveranno legati e coinvolti in sentimenti che vanno oltre la ragione e la vita.
L’affetto/amore tra sorelle, il bisogno/amore reciproco di due amici e l’attrazione/amore di due persone che si desiderano ma temono le conseguenze.
A far da sfondo a tutto ciò alcuni personaggi, amici e famigliari, che con le loro personalità assumono uno spazio nella trama e acquisiscono un proprio peso.
Quando ho iniziato a leggere, la domanda che mi è stata posta più frequentemente era: Fa piangere? Io ho sempre risposto se volevano davvero che rispondessi. A Veronica ho chiesto una fornitura illimitata di fazzolettini, che sto ancora aspettando  

Non volendo fare spoiler devo tenermi sul vago, quindi vi dirò che la storia si svolge in due tempi.
Nel primo: i tre protagonisti vivono le esperienze in una sorta di scambio e sostegno reciproco, si danno forza, si cercano e confortano a vicenda. 
È qui che li conosco e imparo ad apprezzarli nei loro pregi e difetti. 
Cj, Tiara e Sky si rivelano per ciò che sono e per le loro paure, mi trovo ad adorarli soffrendo e incitandoli, sperando con loro e al contempo realizzando che nulla avrebbe senso se non ci fossero determinati retroscena. Trovarmi a capire le scelte e sostenerle nonostante la ragione mi dica: ma perchééééééé? 
Per me il fulcro di tutto è Tiara, quella che tiene uniti e incoraggia, si svela nella sua forza e nel coraggio di combattere, mi ha conquistata rubandomi un pezzetto di cuore. L’esempio che la forza, quella vera, si cela nella forza di volontà.

Nel secondo tempo gli eventi hanno fatto il loro corso e tutti i personaggi pur vivendosi devono combattere per ottenere il loro spazio, perdonarsi e avere il tanto agoniato lieto fine. 
Cj e Sky in questo momento si fanno conoscere per le persone che sono, caparbie e a volte dispettose, il bagaglio emotivo che hanno li porta a non dar sempre il meglio di loro, ma rende la storia divertente e a volte i loro comportamenti mi fanno arrabbiare.
Cj è super! Bello, forte e “odioso” al punto giusto, tenero e caparbio. 
Sky è fantastica! Bella, forte e “odiosa”, la adoro nel suo esser donna e nel suo lottare per ottenere ciò che desidera.
I due si equivalgono e ciò rende i loro incontri/scontri stupendi.
Il finale è da occhi a cuoricino. Ma per arrivare a gioire il viaggio è lungo e devastante.

Considerazioni:

Ho già letto dei libri dell’autrice ed è con piacere che ne noto le evoluzioni, la trovo migliorata nel modo di tessere la trama, secondo me sta acquisendo quella maturità che le permette di dare a ogni evento il giusto spazio e la giusta tempistica.
Trovo le risposte alle domande che mi pongo, mi porta a sperare in una soluzione e la trovo dove spero, riesce ad alternare le emozioni in modo che mi trovo consolata dopo un pianto e rido dopo un attimo di tristezza.
Avere da contorno personaggi forti che sostengono i protagonisti rende la storia complessa e completa.
I suoi personaggi non sono perfetti, sono esseri umani e come tali sbagliano, fanno gli sciocchi ma poi tornano sui loro errori e ragionano.
Unite tutto questo alla sua innata e rara capacità di trasmettere emozioni, il mix che ne esce è un tornado emotivo che vorrete vivere.
Ci sono scene intime, descritte dettagliatamente e intrecciate perfettamente nella trama, sono eccitanti, leggerle è un piacere sia per la loro sensualità sia perché non sono mai volgari.
Il libro non è perfetto in tutto, forse non troverà il consenso generale ma io mi sento di far i miei complimenti a Veronica, anche questa volta mi hai stupita e portata per mano a conoscere degli amici che saluto con affetto e spero di rincontrare a breve.
Ne consiglio la lettura a chi è disposto a mettere il cuore a disposizione delle emozioni che andrà a leggere. A chi ama le storie che travolgono ma regalano tanto.


                                                                                                                                                                   


Buona Lettura!
Monica S.

Commenti

  1. E niente... altre lacrime... oggi non ce la posso fareeee... Monica è meravigliosaaaa... grazieeeeeeeeeeee <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meravigliose sono le emozioni che regali tu coi tuoi romanzi.
      In bocca al lupo tesoro, un abbraccio forte <3

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

GIVEAWAY "C'era una volta a New York" di CECILE BERTOD

RECENSIONE - " Come miele e neve" di Siro T. Winter