RECENSIONE "Il fiore del deserto" di Lily Rose Suarez


Titolo: Il fiore del deserto

Autore: Lily Rose Suàrez

Formato: ebook

Genere: Contemporary romance

Protagonisti: Dylan e Evelyn

Prezzo: 2,99 €

Casa Editrice: Self Publishing

Data uscita: 6 marzo 2017

Link d’acquisto




Dylan e Evelyn. Due mondi diversi, un unico destino che sembra unirli ad ogni costo. Dylan è un uomo di successo, caparbio, che ama proteggere le persone a cui tiene. Evelyn è una giovane donna decisa a vivere la sua vita e a fare le sue scelte ad ogni costo. Due vite diverse che s'incontrano in una città magica: Il Cairo. Sullo sfondo della Piana di Giza l'amore fra Dylan e Evelyn risorgerà dalle ceneri di un odio che inizialmente sembrerà dividerli, ma il destino è implacabile e metterà a dura prova le loro vite e i loro sentimenti.


Lily Rose Suàrez è nata e cresciuta in Sicilia, con origini spagnole, diplomata al liceo classico. La sua passione per la scrittura nasce fin da piccola e matura con l'adolescenza. Ama la tranquillità e le storie del passato. Riservata ma curiosa, adora la scrittura, la musica e la lettura.





Il Cairo è una città meravigliosa, Evelyn ragazza americana, adora camminare per i vicoli e i mercati,  affascinata dai colori e dai profumi del luogo.

Evelin è una ragazza indipendente e determinata con un forte bisogno di evadere dalla sua vita a NewYork e allontanarsi da suo padre.
Anche Dylan è un ragazzo molto determinato  dalla "natura combattiva e competitiva" arrivato al Il Cairo per risollevare le sorti di una azienda di famiglia.
Vinti dalla folle decisione dei loro genitori, di fondere le due società, nominandoli cooproprietari e amministratori con pari poteri, i due ragazzi si incontrano.

"Avremmo fatto scintille insieme, me lo sentivo, eravamo come due vulcani in piena attività, il fuoco era garantito."

Questo è ciò che pensa Dylan ma non quello che pensa e vuole Evelyn.
Mentre Dylan si rassegna al volere del padre, Evelyn che ha combattuto tanto per la sua indipendenza e per raggiungere i suoi obiettivi, studiando contro la volontà del padre e diventando un architetto, non vuole assolutamente prendere le redini di una azienda che sente non appartenerle.
Questo sua decisione porta i due ragazzi allo scontro.

L'autrice nei dialoghi ha reso molto bene l'idea dell'indole ribelle e del desiderio di affermarsi e non farsi calpestare della protagonista, è riuscita a esprimere al meglio il forte desiderio di indipendenza che desidera mantenere a tutti i costi, ma ahimè questa sua indole ribelle, la porta a commettere degli errori e per porvi rimedio il padre la costringe a compiere un passo molto importante.
<< Dovete sposarvi >> dissero all’unisono.

Questa fu la decisione dei genitori dei due ragazzi per porre rimedio al pasticcio che Evelyn, per sfuggire alla gestione dell'azienda, ha combinato.
Così Evelyn si ritrova sposata a
un uomo con cui non va assolutamente d'accordo.

"Non era questo il matrimonio che avevo sempre immaginato. Da piccola sognavo di incontrare una persona che mi avrebbe resa felice, ponendomi sempre prima di tutto e proteggendomi senza togliermi la libertà . Il destino mi aveva tirato un brutto tiro, così a causa della decisione di mio padre mi ritrovavo con un marito che non amavo."

Lily Rose Suarez è un autrice al suo romanzo di esordio.
La sua scrittura e fluida il suo stile è semplice, i personaggi sono caratterialmente ben definiti.
La narrazione non è noiosa, mi sono ritrovata a leggere questo romanzo tutto d'un fiato, e ammetto di aver versato anche una lacrima nel finale.
La parte centrale su come vivono il loro matrimonio è molto bella.
Ho amato fin da subito l'ambientazione,i personaggi e i loro caratteri, l'intensità e le miriadi di emozioni che mi hanno fatto provare. La rabbia, il dolore, l'ansia, l'affetto, la dolcezza.
La trama è molto bella anche un pò intricata e non mancano gli insegnamenti.

"Mio nonno mi aveva sempre insegnato a prendermi cura delle cose importanti della mia vita e a prendermi le mie responsabilità e così avevo fatto."

Non voglio darvi altre anticipazioni, vi consiglio solo di leggerlo e di scoprire se tra i due protagonisti, dalla vita travagliata, sboccerà l'amore. Proprio come è sbocciato
"il fiore del deserto".

Buona lettura!



Commenti

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "È solo colpa tua" di Robin C

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Izabella" di Kristen Kyle