ANTEPRIMA "Fracture" di Barbara Bolzan

Ciao librose, oggi vi segnalo quest'attesissima uscita di Fracture di Barbara Bolzan, il 15 GENNAIO 2017, quindi manca davvero poco. Il romanzo è edito dalla Delrai Edizioni della collana Eltanin. Allora siamo cuoriosi di scoprire di cosa si tratta? Andiamo a vedere...  

Titolo: Fracture
Autore: Barbara Bolzan
Editore: Delrai Edizioni
Genere: Distopic
Prezzo e-book: 2,99 € disponibile su Amazon
Data uscita e-book: 15 GENNAIO 2017
Uscita cartacei: Fine gennaio
Cartaceo Deluxe: 16,50 € disponibile in tutti gli store online + libreria
Cartaceo Economico: 9,90 € disponibile su Amazon
Serie: Rya series vol.1
Protagonisti : Rya e Nemi
Collana: Eltanin
Pagine: 390

Fun page autrice: https://www.facebook.com/labolzan/?fref=ts
Booktrailer:https://www.youtube.com/watch?v=w_d2ps6cTtQ


   
Chiediamo all'autrice di parlarci un pò della saga....

"Questa saga è incentrato parecchio sulla crescita.... 
Crescere distaccandosi dal passato, da ciò che si credeva essere un per sempre immutabile, fisso e definito. Rya crescerà sbagliando, sceglierà molto spesso la strada sbagliata, perché non è stata abituata a far nulla da sola. Non ha mai scelto.
Il viaggio con Nemi comincerà a cambiare molto, di lei e in lei."                                                (Barbara Bolzan)                   


All’inizio di tutto, c’è un uomo. C’è sempre un uomo: Nemi. Lui che è il capo di un villaggio in lotta contro l’impero, lui che la salva mentre è ferita sulla riva di un fiume. Rya si risveglia a Mejixana e impara a vivere una nuova realtà, così diversa da quella a cui è abituata. La gente sembra accoglierla con benevolenza, mentre lei nasconde un segreto che potrebbe mettere tutti in grave pericolo, compreso il ribelle che la tratta in maniera sprezzante e non si fida della nuova arrivata. Tra loro c’è una lotta in corso di soli sguardi e niente è davvero come sembra: la frattura tra presente e passato rischia di confondere i sentimenti della giovane. La storia di una ragazza che combatte per diventare donna e conquistare il diritto di poter amare in un romanzo che vi terrà incollati alle pagine per il susseguirsi dei colpi di scena con cui l’autrice riesce a pennellare il carattere dei suoi personaggi. Benvenuti nel mondo di Temarin, benvenuti nel cuore di Rya.

"Fate scrivere venti romanzi a Barbara Bolzan e non si tirerà indietro. Chiedetele di parlare di sé e vi guarderà come se foste alieni… quando invece l’aliena è lei. Affetta da una forma inguaribile di timidezza cronica, è più simile a una categoria dello spirito che a una persona in carne e ossa. Nonostante questo, collabora come editor, ghostwriter e illustratrice con diverse realtà editoriali e tiene corsi di scrittura creativa. Vincitrice di prestigiosi riconoscimenti letterari, ha già all’attivo varie pubblicazioni. Fracture è il suo primo romanzo per la Delrai Edizioni, un’edizione rivisitata e corretta di Rya, che ha già appassionato moltissimi lettori in attesa del seguito."



INCIPIT

Alsisia dice sempre che, in un mondo dove sono gli altri a decidere per noi, è ben raro che ci sia concesso il lusso di sbagliare. È indicativamente vero. Se non altro, è stato vero per lei.
Vorrei aggiungere: gli altri possono anche decidere per noi, ma non manovrano del tutto le nostre esistenze. E questo è stato vero per me.
Credo che, a condurmi qui, sia stata la mia incapacità di lasciare che il destino seguisse una strada già tracciata in precedenza. Il lusso di sbagliare mi è stato concesso. Diciamo pure che me lo sono accaparrato a viva forza, e non senza danno. Più volte. A differenza di Alsisia che, in vita sua, ha commesso un solo errore. Ma è stato sufficiente.
Eppure, non prova rimorso. Non è toccata dal senso di colpa. La sua coscienza è pulita. Me lo ha ripetuto talmente tante volte che ho finito per crederle. Niente la tormenta e, di notte, dorme tranquilla, conscia del fatto che, comunque vada, le cose si risolveranno per il meglio.
Perfino adesso! È certa che, forse già stasera, lei e suo marito Strevj potranno ritrovarsi, sedersi davanti al fuoco e ridere di tutto.
Vorrei avere la sua sicurezza. Per tutta la vita non ho desiderato che di assomigliarle in tutto.
Ma siamo diverse. Indiscutibilmente diverse. E questo ha segnato le nostre vite.


Buona lettura
Jenny

Commenti

  1. Grazie di cuore!!
    Care librose... pronte a entrare nel mondo di Rya?? :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

GIVEAWAY 2000 iscritti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Izabella" di Kristen Kyle

RECENSIONE "Stringimi adesso" di Doranna conti