COVER REVEAL "Sarah Gilmore - Il potere degli Dei #2" di Fabio Fanelli


Titolo: Sarah Gilmore
Autore: Fabio Fanelli
Serie:  Il potere degli Dei – Volume 2
Genere: Fantasy Young

Una terribile minaccia incombe sul mondo magico.
Il Grimorio è scomparso, svanito nel nulla.
Sarah dovrà affrontare una nuova avventura, nuovi ostacoli e un nuovo enigma: chi è riuscito a neutralizzare l'incantesimo di protezione della Tenuta?
Talia è intenzionata più che mai ad ottenere quello che desidera.
Nuove responsabilità attendono Sarah, che potrà fare affidamento solo sul suo istinto. 
E' ora di crescere, è ora di diventare la Custode che tutti si aspettano.



Evento #RAREROME18- Firmacopie SEP "Amore e Fantasia"


Leggereditore vi invita al firmacopie di Susan Elisabeth Philips, al #RareRome18.


Susan Elizabeth Phillips è una delle autrici più attese al RARE (Romance Author & Reader Event), l’evento internazionale di firmacopie che vede la partecipazione di più di 75 autrici romance di fama nazionale e internazionale, che quest’anno si svolgerà a Roma il prossimo 23 giugno. Susan Elizabeth Phillips è una scrittrice di narrativa femminile di fama globale, l’unica ad aver vinto per ben cinque volte il prestigioso RITA Award. I suoi romanzi sono arrivati ai vertici delle classifiche statunitensi, raggiungendo i primi posti anche nel Regno Unito e in Germania.

Amore e Fantasia è il prossimo romanzo di Susan Elizabeth Phillips (già disponibile in formato ebook) e uscirà il 27 giugno per Leggereditore, del Gruppo Editoriale Fanucci. La casa editrice ha già pubblicato i suoi romanzi Odio quindi amo, Volare fino alle stelle, Le promesse di una vita, La grande fuga, La prima stella della notte, Cosa ho fatto per amore, La fragilità del cuore, e la serie completa Chicago Stars, composta dai romanzi, Il gioco della seduzione, Heaven, Texas. Un posto nel tuo cuore, E se fosse lui quello giusto?, Un piccolo sogno, Il lago dei desideri, Lady Cupido e Seduttore dalla nascita. La scrittrice sarà anche impegnata in un tour in Italia dal 25 al 28 giugno, che toccherà ogni giorno una città differente: Milano, Padova, Bologna e Firenze.

L’appuntamento per il RARE è sabato 23 giungo allo Sheraton Roma Hotel & Conference Center (Zona EUR). L’evento si terrà nel Centro Congressi dell’hotel, in un’area complessiva di circa 2000mq e avrà inizio alle 9.30 per concludersi alle 16.30 circa. I biglietti sono acquistabili su Eventbrite. Al RARE saranno presenti anche Catherine Bybee (La moglie del mercoledì, Sposata di lunedì e Fidanzata di venerdì) e Lisa Marie Rice (Amanti pericolosi, Segreti pericolosi e Passione pericolosa), autrici romance di successo, i cui romanzi sono stati pubblicati in Italia da Leggereditore.

PRESENTAZIONE "Il cerchio" di Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone

Titolo: “Il Cerchio”
Autore: Antonella Cataldo & Pierpaolo Ardizzone
Editore: Le Mezzelane Casa Editrice
Genere: Erotico/Psicologico
Prezzo ebook: € 4.99
Prezzo cartaceo: € 11.90
Data pubblicazione: settembre 2016
Pagine: 215
Serie: Il Cerchio
ORDER

La storia di un Amore dove non esistono tempo e spazio.
Memorie inconfessabili, sensazioni, a volte al cardiopalma, legate alla condivisione di una particolare filosofia dalle origini remote.
La storia di un Amore colorato.
Il nero dell’inferno della filosofia dell’appartenenza.
Il bianco della tunica con la quale lui la veste, a dimostrazione della purezza dell’indole della sua schiava.
Il rosso della passione pura, lontana dalla morale corrente.
La storia di un Amore a volte incredibile, dove la mente può essere forgiata e resa malleabile, pronta a un percorso complicato, dove la figura femminile viene rivestita della sua libertà e rispettata fino in fondo, dove si fanno scelte che non sono univoche: la slave conserva il libero arbitrio e la sua personalità. Esiste un patto silenzioso, basato sul consenso e la reciproca fiducia, che sfocia nella completa appartenenza e nella fusione di anima, mente e corpo, carne e spirito.
Il finale dimostrerà dove si può giungere quando l’appartenenza diventa assoluta, quando tutti i veli vengono lasciati cadere scoprendo la nuda anima.


Antonella Cataldo nasce a Battipaglia (SA) nel 1973.
Proviene da ambiente circense e giostraio. Le origini della sua famiglia paterna si perdono tra gli zingari romeni, vista la lontana parentela della nonna con un vecchio clan di quelle zone. L’ambiente de Circo e dei Parchi Divertimento l’ha accompagnata fino all’inizio della scuola primaria, quando i genitori decidono di lasciare la vita nomade per permettere a lei e al fratello di studiare.
Si diploma come Perito Informatico nel 1993, anno in cui perde anche la figura guida, suo padre. Sin da bambina ama leggere e preferisce ricevere in regalo libri e raccolte di storie. Non ha un genere di lettura favorito, in realtà li ama tutti. Ancora in giovane età sceglie di cimentarsi in salti mortali (senza rete) della gestione familiare alternando un lavoro saltuario alla passione per la lettura e la scrittura. Ha sempre amato fermare i pensieri con la penna così da non farli fuggire via, per poterli rileggere e modificare. Ama definirsi “Antologia contorta di pensieri”. Con il suo collega Pierpaolo Ardizzone ha fatto squadra scrivendo il suo primo romanzo erotico/psicologico (Come ama definirlo) “Il Cerchio” edito da Le Mezzelane Casa Editrice.
Un suo racconto e una mini-silloge poetica sono state pubblicate nelle antologie del I concorso “La pelle non dimentica”.

Pierpaolo Ardizzone nasce a Menfi (AG) il 5 aprile 1978.
Cresce in una famiglia tranquilla, capace di trasmettergli dei valori che lo aiuteranno nella vita a diventare l’uomo che è adesso.
Il primo distacco da essa avviene quando, per motivi di studio, si trasferisce a Marsala dove, nel 1998, si diploma come Perito Agrario.
Per esigenze di lavoro e per via di un carattere tendenzialmente autonomo sceglie di distaccarsi dalla sua amata Sicilia, approdando nel parmense.
La sua vita subisce un radicale cambiamento quando, non riuscendo a intraprendere il lavoro per il quale si era specializzato, ne comincia uno del tutto diverso: autista di mezzi pesanti.
Nonostante i ritmi accelerati del Nord e i molteplici impegni, non vi farà mai mancare il sorriso caldo del Sud.
Ha scritto con la collega Antonella Cataldo il romanzo erotico “IL Cerchio” edito da Le Mezzelane Casa Editrice.
Ha partecipato all’antologia di racconti “ La pelle non dimentica” con un toccante scritto dal titolo “I piloni sull’Oceano”. Un racconto molto particolare sulla violenza sulle donne.
Amante delle due ruote da corsa, passione accantonata dopo la nascita del piccolo Paolo, continua a coltivare il piacere della lettura, di recente unita alla passione di riportare su carta i suoi pensieri.

Buona lettura!

PRESENTAZIONE “Il Cerchio di Sodoma (All’ombra degli ulivi)” di Antonella Cataldo & Pierpaolo Ardizzone

Titolo: “Il Cerchio di Sodoma (All’ombra degli ulivi)”
Autore: Antonella Cataldo & Pierpaolo Ardizzone
Editore: Le Mezzelane Casa Editrice
Genere: Thriller/psicologico
Prezzo ebook: € 4.99
Prezzo cartaceo: € 14.90
Data pubblicazione: marzo 2018
Pagine: 175
Serie: Il Cerchio
ORDER

Tornato dalla Svizzera dopo il trapianto di cuore che gli ha salvato la vita, anche se a prezzo del sacrificio della sua amata Melissa, Roberto acquista una tenuta nella campagna toscana, per farne la sua casa e il centro della sua nuova attività lavorativa aprendo il club BDSM “Il Cerchio di Sodoma”, che gestisce assieme alla fraterna amica Michelle. Presto però e attività del club vengono interrotte a seguito del ritrovamento nella tenuta di alcuni cadaveri. Gli inquirenti ipotizzano che un serial killer sia all’opera e l’Ispettore capo Vittoria Costa sospetta lo stesso Roberto.
Una notte Roberto fa uno strano sogno, durante il quale Selene, una misteriosa entità che dice di vivere dove vive lui, gli svela il tragico passato della casa, un passato fatto di abusi, incesto e morte, e lo indirizzerà verso la soluzione del mistero.
Perché “Il Cerchio di Sodoma” si salvi dalla rovina però, sarà necessario che altro sangue venga versato.


Antonella Cataldo nasce a Battipaglia (SA) nel 1973.
Proviene da ambiente circense e giostraio. Le origini della sua famiglia paterna si perdono tra gli zingari romeni, vista la lontana parentela della nonna con un vecchio clan di quelle zone. L’ambiente de Circo e dei Parchi Divertimento l’ha accompagnata fino all’inizio della scuola primaria, quando i genitori decidono di lasciare la vita nomade per permettere a lei e al fratello di studiare.
Si diploma come Perito Informatico nel 1993, anno in cui perde anche la figura guida, suo padre. Sin da bambina ama leggere e preferisce ricevere in regalo libri e raccolte di storie. Non ha un genere di lettura favorito, in realtà li ama tutti. Ancora in giovane età sceglie di cimentarsi in salti mortali (senza rete) della gestione familiare alternando un lavoro saltuario alla passione per la lettura e la scrittura. Ha sempre amato fermare i pensieri con la penna così da non farli fuggire via, per poterli rileggere e modificare. Ama definirsi “Antologia contorta di pensieri”. Con il suo collega Pierpaolo Ardizzone ha fatto squadra scrivendo il suo primo romanzo erotico/psicologico (Come ama definirlo) “Il Cerchio” edito da Le Mezzelane Casa Editrice.
Un suo racconto e una mini-silloge poetica sono state pubblicate nelle antologie del I concorso “La pelle non dimentica”.

Pierpaolo Ardizzone nasce a Menfi (AG) il 5 aprile 1978.
Cresce in una famiglia tranquilla, capace di trasmettergli dei valori che lo aiuteranno nella vita a diventare l’uomo che è adesso.
Il primo distacco da essa avviene quando, per motivi di studio, si trasferisce a Marsala dove, nel 1998, si diploma come Perito Agrario.
Per esigenze di lavoro e per via di un carattere tendenzialmente autonomo sceglie di distaccarsi dalla sua amata Sicilia, approdando nel parmense.
La sua vita subisce un radicale cambiamento quando, non riuscendo a intraprendere il lavoro per il quale si era specializzato, ne comincia uno del tutto diverso: autista di mezzi pesanti.
Nonostante i ritmi accelerati del Nord e i molteplici impegni, non vi farà mai mancare il sorriso caldo del Sud.
Ha scritto con la collega Antonella Cataldo il romanzo erotico “IL Cerchio” edito da Le Mezzelane Casa Editrice.
Ha partecipato all’antologia di racconti “ La pelle non dimentica” con un toccante scritto dal titolo “I piloni sull’Oceano”. Un racconto molto particolare sulla violenza sulle donne.
Amante delle due ruote da corsa, passione accantonata dopo la nascita del piccolo Paolo, continua a coltivare il piacere della lettura, di recente unita alla passione di riportare su carta i suoi pensieri.

Buona lettura!


PRESENTAZIONE "Io sono Jophiel" di Jessica Verzeletti

Titolo: Io sono Jophiel
Autore: Jessica Verzeletti
Editore: collana Starlight (PubGold)
Genere: fantasy
Formato: ebook e cartaceo
Dal 22 giugno su tutti gli store online e in offerta a 0,99 cs per le prime settimane!
Il cartaceo sarà disponibile a luglio




“A volte restiamo nel nostro turbine nero perché siamo noi a non reagire...”
Un’anima in pena incompresa da tutti. Ecco come si sente Jophiel, ridotta ormai al limite.
Si trascina avanti, circondata da gente che sa solo dare i consigli sbagliati e da una famiglia incapace di affrontare il problema che da mesi la assilla. Ogni maledetto giorno si sforza di mandare giù un po’ di cibo, ma è inutile: il suo corpo non vuole più saperne e la sua mente è afflitta da pensieri sempre più cupi.
Finché, inaspettata, arriva la notizia del viaggio studi a Parigi. Sei mesi in cui Jophiel può provare a cambiare la sua vita, spronata dall’entusiasmo di Alexis, l’unica amica a rimanerle accanto nei momenti del bisogno. E proprio quando si sta organizzando per partire, un ragazzo irrompe nella sua vita: Alan, con un taglio degli occhi che le ricorda quello di un lupo.
Alan sa molte cose. Le parla di Spiriti Guida, esseri protettori che la maggior parte della gente non è in grado di vedere né sentire, che si manifestano nei sogni e attraverso dei segni. Proprio loro la aiutano a entrare nel labirinto della sua mente e a coglierne la parte più oscura e profonda, popolata da pericoli e ombre da scacciare.
L’odio e la fuga sono davvero la soluzione?
È meglio combatterle queste paure o... comprenderle?
«Cosa sei se non un nemico?»
La donna fece un leggero inchino regale prendendo i lembi della gonna.
«Mi presento… Io sono Aleister. E non sono altro che la personificazione delle tue paure, il tuo lato oscuro».
Un fantasy spiritualistico che si dipana tra le vie di Parigi lasciando tanti piccoli messaggi che possono aiutare ad affrontare la vita e le insidie di tutti i giorni. Perché il pericolo è sempre dietro l’angolo ma, a volte, è dentro di noi.



Jophiel chiuse gli occhi per qualche secondo, sperando fosse un sogno o un’illusione, ma poteva sentire chiaramente il contatto con quella mano gelida.
«Cosa vuoi?», ringhiò riaprendo lentamente gli occhi e stringendo i pugni. Le spalle presero a tremare e gli occhi a gonfiarsi di lacrime.
«Cosa vuoi tu, Jophiel. Se non fosse per te io non sarei qui, mia cara», sussurrò Aleister.
«Lasciami in pace».
«Più mi cacci, più io resterò. Non ti senti riconosciuta Jophiel, per quello non sai dove andare. Cosa vuoi dalla tua vita? Non hai risposto oggi», le ricordò lo spirito.
La ragazza la fissò dallo specchio. La parte che aveva pulito si stava nuovamente appannando.
Intuì che Aleister aveva sentito le loro conversazioni, dunque era partecipe della sua vita qualunque cosa facesse. Sapeva e vedeva ogni cosa. Non avrebbe mai avuto tregua.
«Non mi sbarazzerò mai di te, vero? Forse solo da morta», disse continuando a fissare la sagoma, che improvvisamente emise una sonora risata e sparì in una nube di fumo denso e nero, lasciando dietro di sé il suo eco di risate, sempre più lontano.

RECENSIONE "Eyes In The Flame" di Daniela Bellisano


Titolo: EYES IN THE FLAME
Autrice: Daniela Bellisano
Editore: Createspace Independent Pub
Genere: Contemporary Romance
Prezzo:      ebook  1,99 €/    cartaceo 10,70 €
Data pubblicazione: agosto 2017
Protagonisti:  Joshua e Camille
Pagine: 370
Serie:  THE MOONLIGHT SERIES





1.      


Ci sono giorni che ti riportano nel passato.
Ci sono istanti in cui le fiamme del dolore lambiscono la tua mente, tormentandoti.

Ci sono incontri che ti cambiano per sempre la vita.


Joshua McCarthy è un giovane pompiere di trentadue anni. Josh sfida ogni giorno le fiamme, combattendo con il loro calore, la loro distruzione, per salvare sempre più vite; per riscattarsi da quella colpa che si porta dentro l’anima da anni. Ma quelle fiamme non sono niente confronto a quelle dei ricordi, così oscure, feroci. Ogni notte esse tornano a tormentarlo insieme alle urla di colei che non è riuscito a salvare, la stessa persona che rivede in ogni singolo incendio.

Joshua non crede nel vero amore, o meglio, è convinto che per lui non esista, che non se lo meriti. Tutto cambierà appena i suoi occhi incontreranno quelli di Camille Rocher, il nuovo paramedico della stazione 56 dei pompieri di Chicago.

Camille Rocher è fuggita da Santa Barbara con solo uno zaino in spalla; non ha voluto portare nient’altro con sé perché vuole dimenticare tutto il dolore, il sangue, che ha lasciato in California.

Con il cuore a pezzi e l’anima tormentata, tornerà a Chicago per ricominciare, ancora una volta, una nuova vita, ma non aveva previsto di rincontrare lui: Joshua.
Camille lo riconosce subito appena lo vede nella caserma dove è appena stata assunta e subito avverte il bisogno di conoscere meglio quel ragazzo; peccato che lui sembri odiarla, e ogni volta che si incontrano Josh diventa freddo e distante, solo con lei.
Tra missioni pericolose, scommesse, litigi e gelosie, Josh e Cami impareranno a conoscersi, a rivelare la loro vera anima, i loro passati burrascosi, imparando a sostenersi a vicenda, scoprendo così che è impossibile intralciare l’amore, un sentimento forte, unico, che li lega.
Ma è proprio quando sembra tutto perfetto, quando l’ambita felicità è finalmente giunta, che qualcuno rompe il fragile equilibrio tramando nell’ombra e meditando vendetta. Le fiamme sono in agguato, l’amore riuscirà a sconfiggerle?





Daniela Bellisano classe 1990 è una ragazza comune nata in un piccolo paese Calabrese dove tutt’ora abita. L’amore per la natura e gli animali la contraddistinguono fin da bambina, insieme alla timidezza che ancora tiene ben stretta. La passione per la lettura si amplia durante gli ultimi anni delle superiori e da lì in poi prosegue sempre più forte , così come la scrittura. Inizia a scrivere fan fiction su un sito di scrittura, confrontandosi con svariate persone con la sua stessa passione e riesce a farsi apprezzare nel sito contraddistinguendosi per le storie d’amore ricche di colpi di scena. Ma dopo un po’ la voglia di scrivere qualcosa di veramente inedito e con personaggi suoi è così forte da farla piazzare davanti al Pc e dare così inizio a nuove storie. Witches’Destiny è il suo primo libro e fa parte di una serie Urban Fantasy, il cui seguito, Witches’Origins, lo ha pubblicato in self-publishing, seguito da due romanzi rosa: True Love e Eyes in the flame. The Slayer -i portali demoniaci- è il suo ultimo libro uscito.
Sul suo taccuino si aggiungono ogni giorno nuove trame di generi diversi che spera di riuscire a realizzare tutte. Il suo motto è: “Scrivere è come sognare. Sognare un mondo a cui puoi dar vita solo tu, per poi svegliarti ed accorgerti di averlo creato veramente.”




Buon giorno lettori, ho letto per voi Eyes in the flame, il secondo libro della serie Moonlight di Daniela Bellisano, ambientato nella splendida Chicago, e vorrei parlarvi della difficile storia di Joshua e Camille.
Joshua, lo abbiamo già incontrato nel primo libro di questa serie,( per chi volesse leggere la recensione del primo volume: True Love, può cliccare qui), è il migliore amico di Drake, e dopo averlo visto conquistare Fenix, non è più convinto che non esista il vero amore, ma crede solo che lui non ne sia degno, perché secondo lui l’amore può distruggerti…
Quindi Josh ritiene più opportuno avere rapporti occasionali con diverse donne per ovviare al problema di legarsi ad alcuna di loro

“Sai che non rivedo la stessa donna più di due volte. Mai, in nessun caso.”…“Non posso creare legami. I legami fanno male al cuore; ti distruggono se li perdi e io l’ho imparato a mie spese.”
Questa sua paura a legarsi è dovuta al passato, che continua a torturargli la coscienza di giorno e i suoi sogni di notte…
La sua è una normalissima domanda, ma non sa che proprio questa domanda riaccende in me terribili ricordi.
Gli unici legami li ha con gli amici, che per lui sono come una famiglia, ”una seconda famiglia”. Drake, che per lui è un fratello, Fenix, la moglie di Drake, e Sammy, il loro bambino adottivo.
Con Sammy ,Zio Josh passa molto del suo tempo libero, perché con lui si sente bene, si sente capito, si sente utile, si sente importante…
Questo bambino ha una sensibilità molto elevata, quando nota qualcuno soffrire corre subito in suo aiuto, con un semplice abbraccio o una parola, gesti semplici, ma che ti aiutano a respirare di nuovo.
E poi ci sono Roxi e Rick, i proprietari del Moonlight, il locale più in voga di Chicago, che, con la loro bambina Evelyn, fanno parte della ristretta cerchia di amici di Josh; e Roxi cerca, invano di accasarlo, dopo aver sistemato la sua amica Fenix.
Joshua lavora come vigile del fuoco alla stazione 56 di Chicago e…
“Misty ha assunto finalmete qualcuno?”...“ Oh si! Una sventola bionda. Dovresti proprio vederla!”
Camille, dopo due anni di assenza da Chicago, è ritornata per ricominciare e per dimenticare cosa le è successo a Santa Barbara. Anche se gli orribili ricordi tornano ogni notte a farle visita, nei suoi incubi.
Ad accoglierla c’è la sua amica Callie, infermiera al St. Johnes Hospital, che le ha anche fissato un colloquio come paramedico alla caserma dei vigili del fuoco.
Ed è così che Cami e Josh si incontrano, grazie al lavoro nella stessa caserma, ed è così che i loro occhi si incrociano…
“Ho un sussulto guardando i suoi occhi…tanto che mi fa male guardarli.”
Ma non sarà semplice per due anime tormentate come le loro riuscire ad aprirsi per provare ad affrontare il passato e cercare di dimenticare, per poter almeno tentare di ricominciare.

Due ragazzi, che pur essendo giovani, nella vita hanno avuto già prove molto dure con cui confrontarsi, che li han portati a credere di non essere degni di poter amare, di potersi legare a qualcuno senza soffrire.
Anche perché quando tutto sembra perfetto, i demoni del passato torneranno a tormentare con le loro fiamme le vite di Cami e Josh.
“Quando si pensa di avere tutto, quando ci crediamo onnipotenti, arriva qualcosa…una parola, una dura verità, che sconvolge tutto il nostro mondo, capovolgendoci e rigettandoci in mare, senza più ancora a cui aggrapparci.”

·         Considerazioni:

Pur essendo il secondo libro della serie Moonlight, i libri sono comunque autoconclusivi, ci sono solo l’ambientazione ed i personaggi principali, la compagnia del Moonlight, che ritornano come sfondo integrante. Consiglio comunque di leggerli entrambi, perché l’emozione maggiore mi è stata trasmessa, in ambedue i libri, dalla forte solidarietà fra gli amici. Questa “amicizia-fratellanza”, dove nessuno è mai da solo ad affrontare un problema, dove col tempo si impara a condividere le gioie, ma anche, e soprattutto, le paure e la tristezza, perché da soli si può cadere e non rialzarsi più, ma con un amico vicino tutto può essere visto da un altro punto di vista, che ci può aiutare a risollevare lo sguardo e a rimetterci in piedi. Riuscendo così a ritrovare fiducia in se stessi, ma anche nell’amore, e “dandosi la possibilità di darsi e di dare un’occasione”.

Lo stile è scorrevole e mai noioso, i capitoli si susseguono portando alla luce le emozioni e le sensazioni dei due protagonisti, riuscendo così a farci vedere la stessa situazione da due punti di vista.
Vi consiglio questo libro se amate le storie d’amore un po’ travagliate e con un lavoro di introspezione profondo per poter ricominciare ad Amare e ad emozionarsi.

Buona Lettura!


PRESENTAZIONE "Una ragazza inglese" di Beatrice Mariani

Titolo: Una ragazza inglese
Autrice: Beatrice Mariani
Editore: Sperling&kupfer
Genere: Romance
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo:   9,99€ / 16,90€
Data pubblicazione: 27 marzo 2018
Protagonisti: Jane Emili ed Edoardo Rocca
Pagine: 275
Serie: Pandora
Pagina autore
ORDER


Jane Emili non ha ancora compiuto 20 anni, è sola al mondo e priva di qualunque esperienza di vita reale, quando, in un tardo pomeriggio di giugno, si trova di fronte al cancello della villa immersa nella campagna romana dove passerà l’estate. Non ha avuto altra scelta che abbandonare l’Inghilterra, dopo un brillante diploma, e mettersi alla prova come ragazza alla pari per guadagnare qualcosa che le permetta di scegliere da sola il proprio futuro. Non ha nessuna intenzione di seguire i consigli dei suoi zii, unici parenti rimasti, che la spingono verso studi economici. La sua passione è il disegno e vuole riuscirci a tutti i costi, seguendo l’esempio dei suoi genitori che ai propri ideali hanno sacrificato addirittura la vita.
Nella villa viene accolta con affetto da Marina e dal piccolo Nick e la sua nuova quotidianità inizia a scorrere tranquilla, rassicurandola sulla scelta fatta. Tutto cambia d’improvviso dopo il primo burrascoso incontro con il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d’affari ben più grande di lei, che di anni ne ha 37, zio del bambino. È bello, sicuro di sé, ma sfuggente. Jane ne è intimorita e al tempo stesso irrimediabilmente attratta. E’ un sentimento che la invade e la tormenta, che non sa a chi confidare, di cui si accorge subito Bettina, la ex baby sitter che lavorava per sua zia, ancora legata a Jane, che prova a metterla in guardia.
Anche la sua nuova amica Ivana cercherà di farla ragionare e di convincerla a divertirsi con i ragazzi della sua età, come Filippo e Andrea, ricordandole che Edoardo appartiene a un altro mondo. Jane questo lo sa bene, eppure sente verso di lui un’affinità che nessuna logica può spiegare.
Sarà a notte fonda, dopo una festa finita male, che tra Jane ed Edoardo si accenderà una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di età. C’è Roberta, ex moglie fin troppo presente, c’è Bianca, un’avvocatessa che sembra essere importante per lui, ma soprattutto c’è qualcos’altro che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. Quando questo accadrà, come potrà proteggersi Jane?



Sono nata a Roma il 26 giugno 1967.
Ho frequentato il liceo classico, mi sono laureata in Scienze Politiche con indirizzo economico alla LUISS di Roma. All’università ho conosciuto mio marito, abbiamo due figli. 
Ho lavorato per diversi enti pubblici e privati: Fondazione Censis, Istituto di Studi e Analisi Economica, Croce Rossa Italiana e Sapienza Università di Roma, dove sono adesso. Mi sono occupata di ricerca, di organizzazione di convegni e cura di testi divulgativi. Ho vissuto un anno a New York.
Ho molte passioni, ma la più grande è da sempre la scrittura. Ho fatto qualche tentativo poco convinto in gioventù, ma sono dovuta arrivare alla mezza età per trovare il tempo e la costanza di mettermici sul serio.

Buona lettura!